cartella stampa barcolana 45

Download Cartella stampa Barcolana 45

Post on 12-Mar-2016

215 views

Category:

Documents

3 download

Embed Size (px)

DESCRIPTION

Trieste, autunno: la Bora gonfia le nuvole del bel tempo e il sommacco infiamma il Carso. È la seconda domenica di ottobre. In Golfo, duemila barche si incontrano per una regata unica. Sono barche senza tempo, come restano nel ricordo: definite dalla passione per questo sport, dalla tensione agonistica che elimina i dettagli, dal piacere di navigare fendendo ogni onda e catturando ogni refolo. È la Barcolana di tutti. È quello che c'è di immortale nella Barcolana. Esserci e Navigare: ogni anno.

TRANSCRIPT

  • Design manifesto BA45: Giampaolo Amstici

    Trieste, autunno: la Bora gonfia le nuvole del bel tempo e il sommacco infiamma il Carso.

    la seconda domenica di ottobre. In Golfo, duemila barche si incontrano per una regata unica.

    Sono barche senza tempo, come restano nel ricordo: definite dalla passione per questo sport, dalla tensione agonistica che elimina i dettagli, dal piacere di navigare fendendo ogni onda e catturando ogni refolo.

    la Barcolana di tutti. quello che c' di immortale nella Barcolana. Esserci e Navigare: ogni anno.

    CARTELLA STAMPA

    BARCOLANA 45Aggiornamento 23 luglio 2013

  • BARCOLANA 45: LE NOVIT DELL'EVENTO 2013 IN SINTESI

    LO SPIRITO - MyBarcolana, il cerco e offro imbarco va su Facebook e diventa Boatsharing; rivoluzione digitale per la promozione dell'evento

    A TERRA - Storico accordo: il patrocinio UCINA alla Barcolana IN MARE - Nuovo ruolo dei Crociera. Nuovo presidente del Comitato di Regata: Dodi Villani.

    Proposto alla Capitaneria di Porto un nuovo percorso della regata ECONOMY - Accanto a Generali naviga con noi North Sails

    LO SPIRITO - Una regata nel segno dell'ospitalit marinara, a terra e in mare, grazie a una forte e rinnovata visione social, dentro e fuori internet. C' un messaggio, quest'anno, per gli armatori: ospita in barca un appassionato di vela, promuovi la tua citt, rendi leggendaria la tua presenza alla regata, condividila e vinci. Vinci in mare, con il risultato sportivo, e a terra, grazie ai bellissimi premi in palio per chi vive la sua regata su Facebook, a partire da una barca, un Elan 210. MyBarcolana sviluppato assieme a CrowdM, digital skipper della regata una applicazione Facebook che permette di cercare e offrire imbarco in maniera sicura, divertente e social.

    A TERRA - Storico accordo e patrocinio UCINA per la Barcolana. Atteso da quarant'anni, stato siglato un accordo di collaborazione con la Confindustria Nautica (UCINA), coorganizzatore del Salone di Genova. L'Ucina riconosce un ruolo importante, per il diporto, della Barcolana, eleggendo la Societ Velica di Barcola e Grignano come proprio partner nell'organizzazione di eventi nautici a Trieste e in Adriatico.

    IN MARE - Barcolana 45, tante novit: cancelli antibonaccia, un nuovo presidente del Comitato di Regata, la nuova classe Crociera. Sono queste le principali novit in mare della 45.a edizione della Regata. In attesa della validazione della Capitaneria di Porto anche il nuovo percorso: stessa lunghezza e stessa partenza, ma diverso orientamento delle boe per maggior sicurezza e spettacolarit.

    Presentato il manifesto, ritrae l'essenza della regata. Disegnato da Giampaolo Amstici - artista triestino che ha ritratto mare, onde, nuvole e vele in tutto il mondo, a partire dalle grandi navi pensate a Trieste da Fincantieri - la Barcolana che tutti abbiamo nel cuore: la personale immagine del Golfo che ogni velista cattura mentre naviga verso la prima boa, tenendo a distanza gli avversari. l'immagine della forza unica di questa regata, l'incedere teso di 25mila velisti verso la prima boa.

    IL CALENDARIO, 5-13 OTTOBRE - Barcolana Fun e Record to Malta, organizzato in collaborazione con il Royal Yacht Club di Malta, sono gli eventi che aprono (il 4 ottobre) e chiudono (il 14 ottobre) la 45.a edizione dell'evento. In mezzo, in un unico Golfo, le imprese di migliaia di velisti di ogni et: Barcolina, Barcolana Classic, King of the Wind, Jotun Cup Barcolana di Notte, oltre, ovviamente, alla Barcolana del 13 ottobre. Barche di ogni tipo, velisti di tutti i mari. Il calendario confermato e ogni evento potenziato rispetto allo scorso anno. La Regata vera e propria, in programma il 13.10.13 alle 10, propone tante novit: l'introduzione della categoria Crociera e i relativi premi, nuove regole anti bonaccia, Giuria e Comitato di Regata rinnovati.

    ECONOMY - Dimensione Sponsor. Accanto ad Assicurazioni Generali, storico main sponsor della regata, naviga con Barcolana un nuovo partner: North Sails firma il merchandising dell'evento e, dopo la Coppa America, sceglie la Barcolana portando in dote grande qualit dei prodotti e tutta la tradizione di un marchio che storia della vela.

    PRIMA E DOPO LA REGATA - la promozione internazionale, realizzata in sinergia con il marchio Elan. Da oltre un anno l'evento si promuove in Europa con l'obiettivo di aumentare l'audience della regata e di portare a Trieste nuovi regatanti. A settembre in programma un roadshow di presentazione nell'ambito dei principali saloni nautici, in Austria, Francia, Gran Bretagna e Olanda. Elan partner della Barcolana mettendo in palio, per tutti coloro che interagiranno con la nuova dimensione social dell'evento, un bellissimo Elan 210.

    LA PARTNERSHIP CON LA REGIONE FVG - Ospitalit e condivisione sono le parole chiave di questa edizione dell'evento, condivise con il nuovo presidente della Regione Friuli Venezia Giulia, Debora Serracchiani, che ha ospitato l'avvio della promozione 2013 della manifestazione. Promuovere la regata per contribuire a promuovere il territorio, l'economia locale e le relazioni internazionali l'impegno che la Societ Velica di Barcola e Grignano si assume, organizzando la manifestazione in sinergia con le Istituzioni locali, a partire dall'amministrazione regionale.

  • LA NOVIT: MY BARCOLANA, L'EVENTO COME PRODOTTO TURISTICO

    OSPITA UN VELISTA - Barcolana reinterpreta il Boatsharing TURISMO - Via internet le proposte per il mercato russo e i top spender FACEBOOK - In palio un elan 210 e week-end a Trieste il 12-13 ottobre tra chi condivide lo spirito

    della Barcolana

    Con l'obiettivo di dare un valore sempre maggiore al brand Barcolana, la Societ Velica di Barcola e Grignano ha aperto a una innovativa forma di comarketing 2.0 coinvolgendo nella promozione dell'evento CrowdM, azienda triestina di eccellenza, che si fregia del titolo di Facebook Preferred Marketing Developer, riconosciuta da Facebook tra le cinque societ italiane pi forti nella creazione di engagement, ovvero di coinvolgimento nel mondo social. In occasione della Barcolana, CrowdM ha ideato una nuova dimensione social, diventando il digital skipper dell'evento.

    SITO WEB - Grazie a CrowdM, alla partnership con la Regione Fvg e - attraverso questa - di Insiel, la Barcolana vive quest'anno la sua rivoluzione digitale, proponendo una serie di grandi novit. Si parte da un sito internet dal concept completamente rinnovato e pensato per essere visto in particolare da tablet e smartphone: www.barcolana.it tutto nuovo, con oltre 500 immagini divise in slides show in 16:9 e una gallery di video tutti da condividere.

    MYBARCOLANA - La Barcolana si pone anche l'obiettivo di potenziare in maniera esponenziale i fan della propria pagina Facebook: CrowdM ha ideato una serie di contest pensati per condividere lo spirito della regata. Gli utenti Facebook si confronteranno per conquistarsi un posto a Trieste per vedere l'evento e, dopo la regata, per raccontarla con la pi bella immagine. Interagire con MyBarcolana - questo il nome del progetto di engagement - sar divertente e permetter di aggiudicarsi tanti premi, compreso un Elan 210, la bellissima barca che da due anni strettamente legata alla manifestazione, grazie alla partnership con il cantiere sloveno Elan.

    BOATSHARING - La grande novit riguarda il Boatsharing, reinventato da CrowdM per trasformare uno dei principali limiti legati alla regata in unopportunit di promozione e sviluppo turistico. Vista da fuori Trieste, infatti, la Barcolana quella regata alla quale tutti vorrebbero partecipare, ma non mai facile trovare un imbarco. Il Boatsharing permette di mettere in contatto chi aspira a trovare un posto in regata (gratis o a pagamento) con gli armatori che offrono posti barca, sviluppando l'ospitalit marinara a fini turistici e promozionali. E proprio su questo aspetto, sull'offerta di posti barca, la Societ Velica di Barcola e Grignano lancia la sfida: Abbiamo un obiettivo ambizioso spiega il responsabile marketing della Barcolana, Federico Prandi (Prandicom - Trieste) vogliamo costruire per il futuro una Barcolana nella quale gli armatori e gli equipaggi siano protagonisti non solo partecipando alla regata, ma anche ospitando velisti-turisti da tutto il mondo. Vorremmo che gli appassionati che arrivano a Trieste senza barca trovassero qui la citt marinara pi ospitale, dove una volta l'anno c' sempre un posto libero in pozzetto per condividere la regata, le storie di mare e i diversi modi di navigare.

    Il primo armatore che ha accettato di fare Boatsharing Giorgio Martin, armatore di TP52 Aniene, lo scafo giunto secondo poche settimane fa al mondiale Orc, timonato lo scorso anno in Barcolana da Vasco Vascotto.

    Dal primo agosto, gli appassionati di vela di tutto il mondo (l'applicazione sar rilasciata in italiano il primo agosto e a seguire in inglese, per raggiungere il mercato estero) potranno competere attraverso una applicazione nella pagina Facebook della Barcolana per assicurarsi un posto in barca gratuito su questo bellissimo scafo. Ma tutti gli armatori possono partecipare: i triestini, per promuovere in prima persona la loro citt, e quanti invece partono da altri porti con la propria barca, condividendo anche e trovando cos un valido aiuto il trasferimento, con l'obiettivo di trovare a Trieste un trattamento di riguardo, che comprende anche la possibilit di ormeggio.

    "Poter contribuire con la nostra esperienza alla crescita di Barcolana , per noi di CrowdM, un'occasione unica per sfruttare la potenza dei Social Media per promuovere questa manifestazione straordinaria - ha dichiarato il CEO di CrowdM, Silvio Stafuzza - Abbiamo interpretato in chiave digitale le logiche che hanno reso celebre la Barcolana nel mondo, applicando una strategia social volta a stimolare il passaparola e