catalogo versante sud 2010

28
2010 (1) VERSANTE SUD LIBRI E GUIDE DI ALPINISMO ARRAMPICATA MONTAGNA • CLIMBING AND MOUNTAINEERING GUIDEBOOKS • BERGBÜCHER UND FÜHRER

Upload: versante-sud-srl

Post on 11-Mar-2016

237 views

Category:

Documents


3 download

DESCRIPTION

guida di arrampicata, alpinismo, freeride, sport outdoor

TRANSCRIPT

Page 1: catalogo versante sud 2010

2010 (1) VERSANTE SUD

LIBRI E GUIDE DI ALPINISMO ARRAMPICATA MONTAGNA • CLIMBING AND MOUNTAINEERING GUIDEBOOKS • BERGBÜCHER UND FÜHRER

Page 2: catalogo versante sud 2010

2004 2005 2006

88-87890-14-5 88-87890-19-6 88-87890-51-XUP01 UP02 UP03e 15,00 e 14,90 e 13,90

Nr 12003

Nr 42006

Nr 32005

Nr 22004

2007 2008 2009 88-87890-45-588-87890-44-7 978-88-87890-62-4978-88-87890-63-1 978-88-87890-80-8978-88-87890-81-5UP04/1 UP04/2 UP05/1 UP05/2 UP06/1 UP06/2e 12,90 e 12,90 e 12,90 e 12,90 e 13,50 e 13,50

Nr 52007

Nr 62008

Page 3: catalogo versante sud 2010

UPANNUARIO

EUROPEODI ALPINISMO

EUROPEANCLIMBINGREPORT

2010 978-88-96634-03-5 978-88-96634-05-9UP07/1 UP07/2e 13,50 e 13,50

Nr 7Annuario 2009Yearbook 2009

Edizione 2010Edition 2010

NOVITÀ - NEW

Page 4: catalogo versante sud 2010

D. Borelli, F. Manoni, M. PellizzonOSSOLA E VALSESIAArrampicate sportive e moderneClimbing in Ossola valleySportklettern und alpines Klettern in Ossola und im Valsesia

Eugenio PesciARRAMPICATE SPORTIVE E MODERNE FRA LECCO E COMOClimbing in Lecco and ComoKlettern zwischen Lecco und Como

Yuri ParimbelliMaurizio PanseriVALLI BERGAMASCHE Falesie e vie moderneClimbing in Bergamo’s valleys Klettern bei Bergamo

Daniele DazziVALLI BRESCIANEFalesie e vie moderneClimbing in Brescia’s valleysKlettern bei Brescia

RESEGONEErnaVersasioPala del CammelloPizzo d’ErnaParete StoppaniResegone - P.sso del Fo’Val Boazzo

S. MARTINO - MEDALEParete RossaPala del San MartinoPlacchette S. MartinoAntimedaleMedaleTorrione di Val Farina

SP. ORIENTALE LAGOLariosauroBastionataPradelloRealbaStrapiombo di MandelloGrotta di MandelloVarennaFiumelatte

VALSASSINATorretteDito Dones-Zucco TeralSasso AlippiScudi di ValgrandeVaccareseAngeloneMasoneCorna di BobbioRocca di BaiedoIntrobio

GRIGNEPizzo d’EghenEsinoCostiera PiancaformiaSasso CavalloGrignettaCampelliForcellinoNibbio

TRIANGOLO LARIANO GalbiateCorna RossaCorno RatVal dell’OroCivateLaghettiSasso d’ErbaSasso GialloSass Tavarac’ScarennaCapre al SoleGajumValbronaOcchiolo

SP. OCCIDENTALE LAGOMoltrasioCarate UrioMezzegraSasso San MartinoVianoMenaggioNobialloMonte GronaPorlezzaIl DiamanteTorrione di Val FiorinaSasso Pelo

ISBN 88-87890-23-4E 25,00

ARRA

MPI

CATE

SPO

RTIV

E E

MO

DERN

E FR

A LE

CCO

E C

OM

O

EDIZIONI VERSANTE SUD

ARRAMPICATE SPORTIVEE MODERNEFRA LECCO E COMOa cura di Eugenio Pesci

deutsche übersetzung

COLLANA LUOGHI VERTICALI

a cu

ra d

i Eug

enio

Pes

ci

Dopo cinque anni dall’ultima edizione,e nove dalla prima, molto è successosulle sponde del lago di Como e sullependici delle montagne che lo circon-dano.Questo lavoro, coordinato con lanota e puntuale perizia da EugenioPesci, disegna il punto della situ-azione in questo vasto comprenso-rio montuoso, evidenziando tutte lenovità in fatto di falesie e itinerari perl’arrampicata sportiva e moderna, aconferma dell’importanza che questerocce ricoprono nella storia e nellaevoluzione della scalata in Italia.

Maurizio OvigliaVALLE DELL’ORCOArrampicate classichesportive e moderneClimbing in Orco ValleySportklettern und alpines Klettern in Valle dell’Orco

424 978-88-96634-06-6 978-88-87890-60-0 LV42 LV19 LV14 e e 29,50

380 344 360 88-87890-23-4 978-88-87890-75-5 978-88-87890-67-9 LV02 LV01 LV31 e 25,00 e 28,50 e 26,50

Maurizio Oviglia, Fiorenzo MichelinPASSAGGIO A NORD-OVESTArrampicate sportive e moderne nel Piemonte occidentaleClimbing in PiedmontKlettern im westlichen Piemont

LUGLIO 2010 OTTOBRE 2010

Page 5: catalogo versante sud 2010

Severino ScassaANDONNO E CUNEESEFalesie e vie moderneClimbing in South-Western Piedmont Klettern in Süd Westen Piemonte

LUOGHI VERTICALIARRAMPICATA SPORTIVA

FREE CLIMBINGSPORTKLETTER

408 978-88-87890-89-1 LV40 e 29,50

NOVITÀ

Page 6: catalogo versante sud 2010

336 17688-87890-15-3 978-88-87890-56-3 LV05 LV29 e 20,00 e 22,50

Davide BattistellaMUZZERONE E LEVANTE LIGUREArrampicate sportiveClimbing in MuzzeroneSportklettern auf Muzzerone

Mauro Franceschini, Fabrizio Recchia TOSCANA E ISOLA D’ELBAArrampicate sportive e moderneClimbing in Tuscany and Elba IsleSportklettern auf Toskana und Elba Insel

284 176 978-88-87890-66-2 88-87890-04-08LV04 LV08 e 25,50 e 15,49

Eugenio PinottiAEMILIAArrampicate su roccia e ghiaccio in provincia di PiacenzaRock and iceclimbing in Pia-cenza districtFels-und Eisklettern in der Pro-vinz Piacenza

G. Lisignoli, A. Pavan, E. MeraldiARRAMPICATE SPORTIVE E MODERNE IN VALTELLINA VALCHIAVENNA ENGADINAClimbing in Valtellina Valchiavenna EngadinKlettern im Valtellina Valchiavenna und im Engadin

Page 7: catalogo versante sud 2010

308 308 30888-87890-25-0 88-87890-50-1 88-87890-48-X LV22/1 LV22/2 LV22/3 e 24,90 e 24,90 e 24,90

LUOGHI VERTICALIARRAMPICATA SPORTIVA

FREE CLIMBINGSPORTKLETTER

Mario Manica, Antonella Cicogna, Davide NegrettiFALESIE DI ARCOARCO ROCKKLETTERN IN ARCOValle del Sarca - TrentoRovereto - Valli Giudicarie Dolomiti del Brenta

Page 8: catalogo versante sud 2010

184 978-88-87890-59-4 LV33 e 23,50

CORSICAFalesieClimbing in CorsicaSportklettern auf Korsika

Oreste BottiglieriMALOPASSOArrampicate sportive sulla costiera amalfitanaClimbing in Amalfi coastKlettern an der Costa d’Amalfi

Graziano MontelA SUDArrampicate sportive e alpinismo in PugliaCalabria BasilicataClimbing in South Italy Klettern in der Suden Italien

136 88-87890-52-8 LV23 e 17,50

2011

Page 9: catalogo versante sud 2010

LUOGHI VERTICALIARRAMPICATA SPORTIVA

FREE CLIMBINGSPORTKLETTER

348 348 348 978-88-87890-61-7 978-88-87890-85-3 978-88-87890-86-0 LV16/1 LV16/2 LV16/3 e 28,50 e 28,50 e 28,50

Massimo Cappuccio, Giuseppe GalloDI ROCCIA DI SOLEArrampicate in SiciliaClimbing in SicilyKlettern auf Sizilien

Page 10: catalogo versante sud 2010

200 35288-87890-30-7 978-88-87890-58-7 LV13 LV30 e 28,00 e 26,50

Massimo MalpezziAndrea PavanBLOC NOTESAppunti di boulderingBouldering notesBoulder-Fürer

BLOC NOTES DVDAllegato al libroAttached to the bookNur mit Buch zu kaufen

192 978-88-87890-87-7 LV38 e 24,50

Stefano MontanariDAONE PROGBlocchi sul granito dell’AdamelloBouldering on Adamello granite Boulderblöcke im Granit des Adamello-Gebiets

Andrea PavanMELLO BOULDERBlocchi in ValtellinaBouldering in Valtellina and Mello Valley Boulder-Fürer Valtellina undVal di Mello

Page 11: catalogo versante sud 2010

LUOGHI VERTICALIBOULDERING

Jacky GodoffeBLEAU À BLOC 1Bouldering a FontainebleauBouldering at Fontainebleau Fontainebleau Boulder-FürerBouldering à Fontainebleau

352 352 352 352 978-88-96634-07-3 978-88-87890-65-5 978-88-87890-64-8 978-88-96634-09-7 LV41/1 LV41/2 LV41/3 LV41/4 e 28,50 e 28,50 e 28,50 e 28,50

NOVITÀMAGGIO 2010

Page 12: catalogo versante sud 2010

Vittorino MasonSULLE TRACCE DI PIONIERI E CAMOSCIVie normali nel Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi

Diego FilippiPARETI DEL SARCAVie classiche e moderne nella valle del Sarca

HOHE WÄNDE IM SARCATALKlassische und moderne Routen

SARCA WALLSClimbing routes in the Sarca Valley

428 428 428

88-87890-46-3 88-87890-43-9 978-88-87890-72-3

LV11/1 LV11/2 LV11/3

e 27,90 e 27,90 e 27,90

Fabrizio Antonioli, RiccardoInnocenti, Luigi FilocamoGAETA CIRCEO LEANO SPERLONGA MONETA Vie lunghe classiche e moderne Free climbing multipitch routesKlassische und moderne Routen

272 304978-88-87890-68-6 978-88-87890-57-0 LV32 LV28 e 27,80 e 24,90

Page 13: catalogo versante sud 2010

LUOGHI VERTICALIALPINISMO

MOUNTAINEERINGALPINISMUS

M. Sertori, G. LisignoliSOLO GRANITOMasino Bregaglia DisgraziaArrampicate classiche e moderne

NICHTS ALS GRANITMasino Bergell DisgraziaKlassische und moderne Klettereien

Climbing in Masino Bregaglia Disgrazia

372 372 88-87890-39-0 88-87890-35-8 LV25/1 LV25/2 e 27,50 e 27,50

Page 14: catalogo versante sud 2010

Ivo Rabanser, Orietta BonaldoVIE E VICENDE IN DOLOMITI50 itinerari scelti e raccontatiDOLOMITEN: ROUTEN UND ERLEBNISSE 50 ausgewählte und erzählte Tourenvorschläge50 chosen routes

396 396 88-87890-27-7 88-87890-42-0 LV20/1 LV20/2 e 24,90 e 24,90

Maurizio GiordaniMARMOLADA PARETE SUDMARMOLADA SOUTH FACEMarmolada Südwand

288 288 88-87890-53-6 978-88-87890-71-6LV24/1 LV24/2 e 27,50 e 27,50

Page 15: catalogo versante sud 2010

LUOGHI VERTICALIALPINISMO

MOUNTAINEERINGALPINISMUS

Erik Švab, Giovanni RenziTRE CIMEVie classiche e moderne

TRE CIME Classic and modern routes

DREI ZINNENKlassische und moderne Routen

Erik ŠvabGiovanni Renzi

Vie classiche e moderne

TRE CIME

Eri

k Š

vab

Gio

vann

i Ren

zi

TRE

CIM

E V

ie c

lass

iche

e m

oder

neISBN 978-88-87890-88-4

E 25,50

9 788887 890464 >

ISBN 88-87890-46-3

Nuova edizione aggiornata di questolavoro frutto di una profonda passioneper l’arrampicata ma soprattutto perla valle del Sarca e per le sue mon-tagne.Sono presentate tutte le pareti dellaValle e tutti gli itinerari che su queste sisvolgono. Vie moderne, ben attrezzatee su roccia splendida, ma anche quel-le di stampo classico e con attrezzatu-re tradizionali, spesso vere e proprieavventure verticali.Come nella precedente edizione l’au-

tore ci regala i suoi ormai proverbia-li accuratissimi disegni, precise notestoriche e logistiche e una valutazionecompleta sulla bellezza e difficoltàdell’itinerario.

Erik Švab, classe 1970, residente a Trieste, sposato con due figli, si dedica all’alpinismo a 360 gradi: arrampicata sportiva, vie classiche e moderne, vie con protezioni tradizionali, solitarie, competizioni, vie nuove, cascate di ghiaccio, dry-tooling, vie di ghiaccio e misto, spedizioni. In vent'anni di alpinismo ha compiuto in montagna più di 500 ascensioni. Collabora con i media e organizza serate con il pubblico, membro della minoranza slovena in Italia, parla sette lingue. Membro onorario del Club Alpino Accademico Italiano. Da quando è diventato papà la sua impresa più grande è conciliare alpinismo di alto livello con la vita di famiglia e la carriera. Ci prova effettuando salite in giro per le Alpi e in Europa, sia in estate che in inverno.

Giovanni Renzi, classe 1966, residente a Bellaria (Rimini) dove lavora come dirigente aziendale. Inizia a scalare nel 1983 nella falesia di Badolo e nel 1995 diventa Istruttore Nazionale di Arrampicata Libera. Assiduo valorizzatore delle falesie della valle del Marecchia (www.valmarecchia.it) sulle quali ha attrezzato circa 250 monotiri poi raccolti nelle guide Arrampicare in Valmarecchia (2000), Valmarecchia Verticale(2005) e Verucchio (2008). Nel 2001 ha costituito la Scuola di Arrampicata

Valmarecchia con la quale gestisce una palestra indoor in provincia di Rimini. In dolomiti ha al suo attivo circa 200 salite

classiche e moderne delle quali 30 in Lavaredo. Ha visitato 300 falesie in Italia e in Europa salendo monotiri fino al 7c a vista e 8a+ lavorato.

COLLANA LUOGHI VERTICALI

EDIZIONI VERSANTE SUD

VERSA

NTE SU

D

CLIMBING AND M

OUNTAINEERING GUIDEBOOKS

www.versantesud.it

Giovanni Renzi ed Erik Švab

Eri

k Š

vab

Gio

vann

i Ren

ziTR

E CI

ME

Cla

ssic

and

mod

ern

rout

es

ISBN 978-88-87890-88-4E 25,50

9 788887 890464 >

ISBN 88-87890-46-3

Nuova edizione aggiornata di questolavoro frutto di una profonda passioneper l’arrampicata ma soprattutto perla valle del Sarca e per le sue mon-tagne.Sono presentate tutte le pareti dellaValle e tutti gli itinerari che su queste sisvolgono. Vie moderne, ben attrezzatee su roccia splendida, ma anche quel-le di stampo classico e con attrezzatu-re tradizionali, spesso vere e proprieavventure verticali.Come nella precedente edizione l’au-tore ci regala i suoi ormai proverbia-li accuratissimi disegni, precise notestoriche e logistiche e una valutazionecompleta sulla bellezza e difficoltàdell’itinerario.

Erik Švab, classe 1970, residente a Trieste, sposato con due figli, si dedica all’alpinismo a 360 gradi: arrampicata sportiva, vie classiche e moderne, vie con protezioni tradizionali, solitarie, competizioni, vie nuove, cascate di ghiaccio, dry-tooling, vie di ghiaccio e misto, spedizioni. In vent'anni di alpinismo ha compiuto in montagna più di 500 ascensioni. Collabora con i media e organizza serate con il pubblico, membro della minoranza slovena in Italia, parla sette lingue. Membro onorario del Club Alpino Accademico Italiano. Da quando è diventato papà la sua impresa più grande è conciliare alpinismo di alto livello con la vita di famiglia e la carriera. Ci prova effettuando salite in giro per le Alpi e in Europa, sia in estate che in inverno.

Giovanni Renzi, classe 1966, residente a Bellaria (Rimini) dove lavora come dirigente aziendale. Inizia a scalare nel 1983 nella falesia di Badolo e nel 1995 diventa Istruttore Nazionale di Arrampicata Libera. Assiduo valorizzatore delle falesie della valle del Marecchia (www.valmarecchia.it) sulle quali ha attrezzato circa 250 monotiri poi raccolti nelle guide Arrampicare in Valmarecchia (2000), Valmarecchia Verticale(2005) e Verucchio (2008). Nel 2001 ha costituito la Scuola di Arrampicata Valmarecchia con la quale gestisce una palestra indoor in provincia di Rimini. In dolomiti ha al suo attivo circa 200 salite classiche e moderne delle quali 30 in Lavaredo. Ha visitato 300 falesie in Italia e in Europa salendo monotiri fino al 7c a vista e 8a+ lavorato.

COLLANA LUOGHI VERTICALI

EDIZIONI VERSANTE SUD

VERSAN

TE SUD

CLIMBING AND M

OUNTAINEERING GUIDEBOOKS

www.versantesud.it Giovanni Renzi ed Erik Švab

Erik ŠvabGiovanni Renzi

Classic and modernroutes

TRE CIME

Erik ŠvabGiovanni Renzi

Klassische undmoderne Routen

DREIZINNEN

Eri

k Š

vab

Gio

vann

i Ren

ziDR

EI Z

INN

EN K

lass

isch

e un

d m

oder

ne R

oute

n

ISBN 978-88-87890-88-4E 25,50

9 788887 890464 >

ISBN 88-87890-46-3

Nuova edizione aggiornata di questolavoro frutto di una profonda passioneper l’arrampicata ma soprattutto perla valle del Sarca e per le sue mon-tagne.Sono presentate tutte le pareti dellaValle e tutti gli itinerari che su queste sisvolgono. Vie moderne, ben attrezzatee su roccia splendida, ma anche quel-le di stampo classico e con attrezzatu-re tradizionali, spesso vere e proprieavventure verticali.Come nella precedente edizione l’au-tore ci regala i suoi ormai proverbia-li accuratissimi disegni, precise notestoriche e logistiche e una valutazionecompleta sulla bellezza e difficoltàdell’itinerario.

Erik Švab, classe 1970, residente a Trieste, sposato con due figli, si dedica all’alpinismo a 360 gradi: arrampicata sportiva, vie classiche e moderne, vie con protezioni tradizionali, solitarie, competizioni, vie nuove, cascate di ghiaccio, dry-tooling, vie di ghiaccio e misto, spedizioni. In vent'anni di alpinismo ha compiuto in montagna più di 500 ascensioni. Collabora con i media e organizza serate con il pubblico, membro della minoranza slovena in Italia, parla sette lingue. Membro onorario del Club Alpino Accademico Italiano. Da quando è diventato papà la sua impresa più grande è conciliare alpinismo di alto livello con la vita di famiglia e la carriera. Ci prova effettuando salite in giro per le Alpi e in Europa, sia in estate che in inverno.

Giovanni Renzi, classe 1966, residente a Bellaria (Rimini) dove lavora come dirigente aziendale. Inizia a scalare nel 1983 nella falesia di Badolo e nel 1995 diventa Istruttore Nazionale di Arrampicata Libera. Assiduo valorizzatore delle falesie della valle del Marecchia (www.valmarecchia.it) sulle quali ha attrezzato circa 250 monotiri poi raccolti nelle guide Arrampicare in Valmarecchia (2000), Valmarecchia Verticale(2005) e Verucchio (2008). Nel 2001 ha costituito la Scuola di Arrampicata Valmarecchia con la quale gestisce una palestra indoor in provincia di Rimini. In dolomiti ha al suo attivo circa 200 salite classiche e moderne delle quali 30 in Lavaredo. Ha visitato 300 falesie in Italia e in Europa salendo monotiri fino al 7c a vista e 8a+ lavorato.

COLLANA LUOGHI VERTICALI

EDIZIONI VERSANTE SUD

VERSAN

TE SUD

CLIMBING AND M

OUNTAINEERING GUIDEBOOKS

www.versantesud.it Giovanni Renzi ed Erik Švab

180 180 180 978-88-87890-88-4 978-88-87890-97-6 978-88-87890-96-9 LV36/1 LV36/2 LV36/3 e 25,50 e 25,50 e 25,50

Page 16: catalogo versante sud 2010

128 196 88-87890-01-3 88-87890-05-6 LV07 LV10 e 15,49 e 20,00

G. Dell’Oro, S. De Luca, M. PellizzonGIARDINI DI CRISTALLOCascate di ghiaccio nelle valli dell’OssolaIcefalls in Ossola ValleyEisfälle in den Tälern der Ossola Tal

S. Fontanelle, E. GrecoG. Gianfredi, S. GrossoNEVE LIBERA60 itinerari con racchette da neve e snowboard in valle d’Aosta60 Snowshoesing and snowboarding itineraries in Aosta Valley60 Schneeschuhwanderungen und Snowboardtouren im Aostatal

Andrea GaddiSPECCHI DI GHIACCIOIce-climbing in Valtellina Valchiavenna EngadinaEisklettern im Valtellina, Valchiavenna, Engadin

176 340 446 88-87890-18-8 88-87890-37-4 978-88-87890-93-8 LV17 LV27 LV39 e 15,90 e 26,50 e 31,50

Roberto IacopelliSCIALPINISMO IN TIROLOSki mountaineering in Tyrol Skialpinismus in Tirol

ISBN 88-87890-37-4E 26,50

Ro

ber

to Ia

cop

elli

SCIA

LPIN

ISM

O IN

TIR

OLO

Le p

iù b

elle

gite

tra

Inns

bruc

k e

il Br

enne

ro

COLLANA LUOGHI VERTICALI

Roberto Iacopelli

SCIALPINISMOIN TIROLO

Le più belle gite tra Innsbruck e il Brennero

Roberto Iacopelli, guidaalpina di Bolzano, hainiziato ad arrampicare dagiovanissimo collezionandoben più di mille differentisalite tra le Dolomiti, lesue montagne di casa, e ilresto delle Alpi, passandoattraverso l’esperienzadell’alpinismo invernale,delle solitarie e aprendoanche una decina di nuovevie. Ha scritto tre guide diarrampicate scelte ormainote al grande pubblico.L’insaziabile ricerca di nuovispazi lo ha condotto questavolta nelle lande tirolesi.

Roberto Iacopelli, amountain guide fromBolzano, started climbing ata very early age collectingover one thousand ascentsbetween the Dolomites,his local mountains, andthe rest of the Alps - allthrough his experiences ofwinter alpinism and soloclimbing as well as openingup a dozen new routes. Hehas written three climbingguides which are very wellknown to the public. Theinsatiable search for newspaces has led him thistime to the barren land ofthe Tyrol.

StubaiGschnitz

ObernbergSchmirn

NavisSellrain

EDIZIONI VERSANTE SUD

Con questo libro siapre un minuziosospaccato non solo suun vastissimo potenzialescialpinistico ancorapoco noto al pubblicoitaliano, ma anche sullasocietà, sulla storiae sulle particolaritàpiù insolite del Tiroloaustriaco.La sistematica ricercadurata tre intensi anninelle valli tra Innsbrucke il Brennero si èconcretizzata in unaguida “vissuta”.Ogni gita qui relazionata, infatti, è stata ripetuta,fotografata e descrittadall’autore stesso.In queste pagine siconcentra un’unicaesperienza diretta,impostata con un unicometro da un’unicapersona.

In three intense yearshe has covered thevalleys from Innsbruckto the Brenner Pass,putting his systematicresearch into practicethrough this guide.Each trip reported herehas been undertaken,photographed anddescribed by theauthor himself. A direct,unique experience isconcentrated withinthese pages, set up withone measure by oneperson. A meticulouscross-section beginningnot only with thedescription of the vastski-mountaineeringpotential still unfamiliarto the Italian audience,but it also describes thesociety, history and themost unusual aspects oflife in the Austrian Tyrol.

Ski mountaineering in Tyrol

With English vErsion

Francesco TremoladaFREERIDE IN DOLOMITI100 itinerari100 itineraries100 touren

Page 17: catalogo versante sud 2010

COLLANA LUOGHI VERTICALI

EDIZIONI VERSANTE SUD

Mar

io S

erto

ri

ALP

INE

ICE

Le 6

00 p

iù b

elle

cas

cate

di g

hiac

cio

delle

Alp

i

Questo libro, primo nel suo genere in Europa, prende in esame il vasto territoriodella catena alpina e presenta le più belle cascate di ghiaccio tra Francia, Svizzera, Austria, Slovenia e Italia.Grande attenzione è riservata alle condi-

zioni di sicurezza con cui bisogna affron-tare gli itinerari, con particolare riferimento al pericolo di valangheAlla parte fotografica è stato dato speciale

rilievo, con molte spettacolari immagini d’azione, e foto con i tracciati degli itinerari descritti.La collaborazione di alcuni tra i migliori ice-climber europei: Patrick Gabarrou, Ueli Steck, Ezio Marlier, Beat Kammerlander e Peter Podgornik, dà ampio respiro all’ope-ra e le conferisce autorevolezza.Un must per l’ice-climber evoluto e,

come scrive Claude Gardien, direttore di Vertical, nella sua prefazione: «…un invito al viaggio, agli incontri e alla scoperta di ghiacci lontani e poco conosciuti.»

Mario Sertori è nato a Sondrio nel 1962. Guida alpina dal 1991, ha salito più di 100nuove vie glaciali e quasi altrettante su roccia in ambiente. Grande appassionato di ghiacci, ne ha

scalati un po’ ovunque, dall’arco alpino ai Pirenei, poi più lontano in Norvegia, Scozia, Islanda, Canada e Usa. Dei suoi viaggi avventurosi ha scritto

molto sulle riviste di settore. Ha pubblicato nel 2004 per Blu Edizioni una guida che raccoglie 500 itinerari sulle cascate di ghiaccio delle Alpi Centrali e nel 2007, per Versante Sud, con Guido Lisignoli, SoloGranito,(Nicht Als Granit) la più completa guida di scalate su roccia nel gruppo Masino-Bregaglia-Disgrazia. Collabora con Grivel e Aku.

Le 600 più bellecascate di ghiaccio delle Alpi

FranciaSvizzeraAustriaSloveniaItalia

ALPINEICE

Mario Sertori

GRIVEL

www.grivel.com

CLI

MB

ER: M

ario

Ser

tori

G LGRIVELG LEE

GGGGGGGGGGGGGGGGGGGRRRRIIIIVVVVEEEEEEEEEEEELLLLLLLLLLLLLLL

Sappiamo bene che la nostra anima non può essere trasferita in paesi in cui non si vede il Monte Bian-co, in cui le persone che incontri nulla sanno delle difficoltà della montagna, in cui l’arrampicarsi sulle cime innevate è percepito come una inutile esibizione.

Piccozze

Ice axes

Piolets

Eis Pickeln

Ramponi

Crampons

Crampons

Steigeisen

Chiodi

Ice screws

Broches a glaces

Eisschrauben

Caschi

Helmets

Casques

HelmeISBN 978-88-87890-70-9E 31,50

LUOGHI VERTICALINEVE E GHIACCIO

ICE AND SNOWEIS UND SCHNEENEIGE ET GLACE

446 446 446 446 978-88-87890-70-9 978-88-87890-83-9 978-88-87890-82-2 978-88-87890-84-6 LV34/1 LV34/2 LV34/3 LV34/4 e 31,50 e 31,50 e 31,50 e 31,50

Mario SertoriALPINE ICELe 600 più belle cascate di ghiaccio delle AlpiThe 600 best ice falls in the AlpsDie 600 schönsten Eisfälle im AlpenraumLes 600 plus belles cascades de glace dans les Alpes

COLLANA LUOGHI VERTICALI

EDIZIONI VERSANTE SUD

Mar

io S

erto

riA

LPIN

E IC

ED

ie 6

00 s

chön

sten

Eis

fälle

im A

lpen

raum

Dieses Buch - das erste seiner Art in Europa - erkundet die Weiten des Alpenhauptkammes und stellt die schönsten gefrorenen Wasserfälle zwischen Frankreich, Schweiz, Österreich, Slowe-nien und Italien vor.Große Aufmerksamkeit wird dabei den Sicherheit-sbedingungen gewidmet, unter denen die Routen anzugehen sind, mit besonderem Augenmerk auf die Lawinengefahr.Der Fotografie wurde besondere Bedeutung zugemessen, mit vielen spektakulären Aktion-saufnahmen und mit Fotos der beschriebenen Aufstiegsrouten.Durch die Zusammenarbeit mit einigen der besten Eiskletterern Europas - Patrick Gabarrou, Ueli Steck, Ezio Marlier, Beat Kammerlander e Peter Podgornik - gewinnt das Werk an Weite und und wird richtungsweisend.Ein Must für den erfahrenen Ice-Climber und - wie es der Direktor von Vertical Claude Gardien in sei-nem Vorwort treffend ausdrückt : „....eine Einladung zur Reise, zur Begegnung und zur Entdeckung von entfernten und kaum bekannten Eiswänden“.

Mario Sertori wurde 1962 in Sondrio geboren. Der seit 1991 als Bergführer tätige, leidenschaftliche Alpinist realisierte bis dato über 100 Erstbegehungen im Eis und beinahe ebenso viele im Fels. Als passionierter Eiskletterer blickt er auf zahlreiche, weit verstreute Eisfallbegehungen: sie erstrecken sich vom Alpenraum bis in die Pyrenäen, von Norwegen, Schottland und Island bis nach Kanada und in die USA. Berichte über seine abenteuerlichen Reisen veröffentlichte er immer wieder in einschlägigen Magazinen, sowohl im In- als auch im Ausland. Für Blu Edizioni brachte er im Jahre 2004 einen Sammelführer über 500 Eisfälle in den Zentralalpen heraus und im Jahr 2007 in Zusammenarbeit mit Guido Lisignoli für Versante Sud den KletterführerNichts als Granit, der sämtliche Klettereien im Masino/Bergell/Disgrazia Gebiet erfasst. Mario Sertori arbeitet mit Grivel und Akuzusammen.

Die 600 schönsten Eisfälle im Alpenraum

FrankreichSchweizÖsterreichSlowenienItalien

ALPINEICE

Mario Sertori

G

RIVEL

www.grivel.com CLI

MB

ER: M

ario

Ser

tori

G LG

RIVELG LEE

GGGGGGGGGGGGGGGGGGG

RRRRIIIIVVVVEEEEEEEEEEEELLLLLLLLLLLLLLL

In unserem tiefsten Inneren wissen

wir genau nicht an einem Ort fern vom Mont Blanc leben zu können, wo die Menschen weder

mit den Schönheiten noch mit Schwierig-keiten in den Bergen vertraut sind und wo das Bergsteigen als überflüssiger Zeit-vertreib angesehen

wird.

Eis Pickeln

Ice axes

Piccozze

Piolets

Steigeisen

Crampons

Ramponi

Crampons

Eisschrauben

Ice screws

Chiodi

Broches a glaces

Helme

Helmets

Caschi

Casques

ISBN 978-88-87890-82-2E 31,50

COLLANA LUOGHI VERTICALI

EDIZIONI VERSANTE SUD

Mar

io S

erto

riA

LPIN

E IC

ELe

s 60

0 pl

us b

elle

s ca

scad

es d

e gl

ace

dans

les

Alp

es

Ce livre, premier dans son genre en Europe, explore le vaste territoire de la chaîne alpine et présente les plus belles cascades de glace de France, Suisse, Autriche, Slovénie et Italie.Une grande attention a été portée à la descrip-tion des conditions de sécurité nécessaires à l’ascension des itinéraires, avec une prise en compte particulière des risques d’avalanches.Une importance spéciale a été donnée à l’iconographie avec l’insertion de spectaculai-res images d’action et de photos portant les tracés des itinéraires.La collaboration de quelques-uns des meil-leurs glaciairistes européens : Patrick Gabar-rou, Ueli Steck, Ezio Marlier, Beat Kammerlan-der et Peter Podgornik, donne de l’ampleur à l’ouvrage et lui confère autorité.Un must pour le glaciairiste aguerri, et comme le rappelle Claude Gardien, directeur de la revue Vertical, dans sa préface : «…une invi-tation au voyage, aux rencontres et à la découverte de cascades lointaines et peu connues».

Mario Sertori est né à Sondrio en 1962. Guide de haute montagne depuis 1991, il a ouvert plus de 100 nouvelles voies glaciaires et presque autant sur rocher en haute montagne.Fervent passionné de glace, il a grimpé un peu partout, des Alpes aux Pyrénées, en passant par des lieux plus lointains comme la Norvège, l’Écosse, l’Islande, le Canada ou les USA.De ses aventures, il a tiré de nombreux articles, publiés dans les revues spécialisées. Il a publié en 2004 pour Blu Edizioni un topo regroupant 500 itinéraires de cascade de glace des Alpes centrales et en 2007, pour Versante Sud, en collaboration avec Guido Lisignoli, Solo Granito, le guide d’escalade sur rocher le plus complet de l’ensemble Masino-Bregaglia-Disgrazia.Collabore avec Grivel et Aku.

Les 600 plus belles cascades de glace dans les Alpes

FranceSuisseAutricheSlovénieItalie

ALPINEICE

Mario Sertori

G

RIVEL

www.grivel.com CLI

MB

ER: M

ario

Ser

tori

G LG

RIVELG LEE

GGGGGGGGGGGGGGGGGGG

RRRRIIIIVVVVEEEEEEEEEEEELLLLLLLLLLLLLLL

Au plus profond de nous nous savons

ne pas pouvoir vivre loin du Mont Blanc dans un endroit où les gens ne savent

pas apprécier la montagne à sa juste valeur dans ses dif-ficultés et sa beauté et où ils considèrent

que l’alpinisme et l’escalade sont une

perte de temps.

Piolets

Ice axes

Piccozze

Eis Pickeln

Crampons

Crampons

Ramponi

Steigeisen

Broches a glaces

Ice screws

Chiodi

Eisschrauben

Casques

Helmets

Caschi

Helme

ISBN 978-88-87890-84-6E 31,50

COLLANA LUOGHI VERTICALI

EDIZIONI VERSANTE SUD

Mar

io S

erto

riA

LPIN

E IC

ETh

e 60

0 be

st ic

e fa

lls in

the

Alp

s

This book, the first of its kind in Europe, studies the vast territory of the Alpine chain and presents the best icefalls in France, Switzerland, Austria, Slovenia and Italy.Great attention has been paid to the safety conditions needed to tackle the itineraries, especially in terms of avalanche danger.Great care has been taken in the selection of photographs, with spectacular action photos as well as photos showing marked itineraries. The collaboration with some of the best ice-climbers in Europe: Patrick Gabarrou, Ueli Steck, Ezio Marlier, Beat Kammerlander and Peter Podgornik, has meant that this book has become a work which is both comprehensive and authori-tative.A must for the modern ice-climber, as Claude Gardien, Director of Vertical maga-zine, writes in his preface: “an invitation to travel, to making new encounters and to the discovery of ice which is far away and unknown”.

Mario Sertori was born in Sondrio in 1962. A Mountain Guide since 1991, he has climbed more than 100 new ice routes and just as many on rock.Passionate about ice, he has climbed it everywhere, from the Alpine arc to the Pyrenees, further afield in Norway, Scotland, Iceland, Canada and USA.He has written many articles about these adventures in specialised magazines.In 2004 for Blu Editions, he published a guide with 500 itineraries on the icefalls in the Central Alps and in 2007, for Versante Sud together with Guido Lisignoli, SoloGranito, the most complete climbing guide on the Masino-Bregaglia-Disgrazia group.He collaborates with Grivel and Aku.

The 600 best ice falls in the Alps

FranceSwitzerlandAustriaSloveniaItaly

ALPINEICE

Mario Sertori

G

RIVEL

www.grivel.com CLI

MB

ER: M

ario

Ser

tori

G LG

RIVELG LEE

GGGGGGGGGGGGGGGGGGG

RRRRIIIIVVVVEEEEEEEEEEEELLLLLLLLLLLLLLL

We know full well that our soul can’t

be moved to a place where you can’t see Mont Blanc, where

people you meet are unable to understand

the difficulties in the mountains, who consider climbing to be a waste of time.

Ice axes

Piccozze

Piolets

Eis Pickeln

Crampons

Ramponi

Crampons

Steigeisen

Ice screws

Chiodi

Broches a glaces

Eisschrauben

Helmets

Caschi

Casques

Helme

ISBN 978-88-87890-83-9E 31,50

176 340 446 88-87890-18-8 88-87890-37-4 978-88-87890-93-8 LV17 LV27 LV39 e 15,90 e 26,50 e 31,50

Page 18: catalogo versante sud 2010

Lago di Como

320 88-87890-22-6 LV21 e 23,00

Samuele ScaletCAMMINAREValli di Primiero, San Martino, Pale di San Martina, Rolle e VanoiWalking in the Pale di S. Martino groupWandern in Umgebung der Pale di San Martino

978-88-87890-94-5 LV44 LV43 e e 22,00

M. Panseri, M. Fioroni,C. Locatelli, E. Fioroni

MOUNTAIN BIKETRA LECCO E BERGAMO 80 itinerari tra il lago di Comoe le prealpi Orobie

COLLANA LUOGHI VERTICALI

EDIZIONI VERSANTE SUD

M. Panseri, M. Fioroni,C. Locatelli, E. FioroniMOUNTAIN BIKE TRA LECCO E BERGAMO80 itinerari tra il lago di Como e le prealpi Orobie

MAGGIO 2010

Daniele Geuna Dino RuotoloCANYONING NELLE ALPI OCCIDENTALIValle d’Aosta, Piemonte, Liguria di ponenteCanyoning in western AlpsCanyoning in westlichen Alpen

ISBN 978-88-87890-E 24,50

Dan

iele

Geu

naD

ino

Ruo

tolo

CAN

YON

ING

NEL

LE A

LPIO

CCID

ENTA

LI69

itin

erar

i

COLLANA LUOGHI VERTICALI

CANYONING nelle

ALPI OCCIDENTALI

Daniele GeunaDino Ruotolo

EDIZIONI VERSANTE SUD

69 itinerari inValle d’AostaValli dell’Ossola Valle OrcoValli di LanzoValle Susa Val PelliceValli del cuneese Liguria di ponente

APRILE 2010

Page 19: catalogo versante sud 2010

LUOGHI VERTICALIESCURIONISMO-MTB-CANYONING

HIKING-MOUNTAIN BIKEWANDERN-MOUNTAINBIKEN

Luca De Franco, Matteo GattoniMOUNTAIN BIKE IN LOMBARDIA E CANTON TICINO62 Itinerari tra VareseMendrisio e ComoMTB in Lombardia and South SwitzerlandMountaibiken in der Lombardien und Tessin

224 88-88-87890-38-2 LV26 e 22,50

Page 20: catalogo versante sud 2010

440 144 978-88-87890-73-0 88-87890-41-2 P01 P02 e35,50 e22,90

Alessandro "Jolly" Lamberti JOLLYPOWERMetodi di allenamento fisico e mentale per l'arrampicata sportiva

Arno Ilgner ROCK WARRIOR’S WAYProgredire nell’arrampicata attraverso un percorso psico-fisico ed emozionale.Consapevolezza di sé, responsabilità, rischio, paura.

Thomas Hochholzer, Volker Schoeffl UN MOVIMENTO DI TROPPO Comprendere gli infortuni e le sindromi da sovraccarico nell’arrampicata sportiva

152 978-88-87890-55-6 P03 e22,90

Page 21: catalogo versante sud 2010

PERFORMAMANUALI

TEORICI E PRATICIPER IL CLIMBER

Mark Twight, James Martin ALPINISMO ESTREMOScalare leggeri, veloci ed efficaci

184 978-88-87890-79-2 P04e28,50

NOVITÀ

Page 22: catalogo versante sud 2010

Ruggero MelesBEN LARITTI STORIA DI UNA METEORAScanzonato, dissacrante, sempre innamorato, con nel sangue una grande voglia di ribellione.

Pat AmentJOHN GILLIL SIGNORE DEL BOULDERIl percorso solitario di un uomo che ha scoperto l’arrampicata sui massi diventandone un maestro.

Tilmann HeppWOLFGANG GULLICHACTION DIRECTEDalle piccole pareti alle im-ponenti torri della Patagonia e dell'Himalaya, Gullich ha spostato in avanti di anni il limite dell'arrampicata libera.

Chantal MauduitABITO IN PARADISOIl diario di una alpinista e viaggiatrice curiosa e ro-mantica che con gambe e cervello percorre territori in verticale. Dalle profondità dell’io femminile alle vette delle montagne più alte della terra seguendo itinerari dentro e fuori dalla nostra società.

184+VIIItavole 168+VIIItavole88-87890-34-X 88-87890-33-1 R02 R03e 14,50 e 14,50

288+XIItavole 19288-87890-32-3 88-87890-11-0R04 R05e 17,00 e 15,00

Page 23: catalogo versante sud 2010

I RAMPICANTIPERSONAGGI E STORIE

DELL’UNIVERSOVERTICALE

240+XIItavole 208+XVItavole 88-87890-29-3 88-87890-21-8 R08 R09 e17,00 e16,00

Jerzy KukuczkaIL MIO MONDO VERTICALEIl racconto della battaglia di un uomo forte e tenace, combattuta contro sé stesso, contro una condizione socia-le durissima e anche contro tanti alpinisti. Kukuczka di-mostrò che la competizione in alpinismo può passare in secondo piano rispetto alla passione.

Mark TwightCONFESSIONI DI UN SERIAL CLIMBERTwight ci trascina nel suo mondo di paura, morte, brusche ascese a quote impossibili offrendo dell’al-pinismo degli anni Novanta, uno sguardo affascinante e spesso inquietante nella sua ossessione.

Tom DauerREINHARD KARLSENZA COMPROMESSIIn primo piano ci sono i testi di Reinhard Karl. Chi li legge vede il mondo con i suoi occhi. Karl non voleva né era in grado di essere obiettivo. Non ha mai nega-to di possedere, come ogni osservatore, un lato oscuro in grado di influenzare la sua percezione.

Paul PritchardDEEP PLAYPaul Pritchard rappresenta lo scalatore disoccupato per an-tonomasia, colui che viveva di scalate finanziandosi con gli assegni di disoccupazione nell’Inghilterra degli anni ‘80 e ‘90. Dal Peak District alla Patagonia. Un curriculum al-pinistico impressionante ma non meno brillante del suo talento di scrittore.

288+XIItavole 240+XVItavole 88-87890-12-9 88-87890-13-7 R06 R07 e 17,50 e 17,00

Page 24: catalogo versante sud 2010

Alberto SciamplicottiQUELLI DEL PORDOIL’Hotel Col di Lana al Pordoi, è negli anni ‘60/70 sinoni-mo di Campo Base per chi frequenta le Dolomiti: qui si decidono nuove salite e nuove spedizioni; qui alpini-sti di diverse generazioni e nazioni fanno la conoscenza reciproca e qui nascono e crescono amicizie destinate a durare per sempre.

Fabio PalmaSOLITARIStorie di uomini protagonisti di solitarie estreme, fra le più grandi di tutti i tempi, in-vestiti da paure e dubbi. Un libro che è insieme affresco storico e apologia del rischio, documento fondamentale e raccolta di sensazioni, analisi tecnica e digressione intro-spettiva.

David Torres RuizANGELI DEL NANGA RomanzoLa montagna come metafora dell’esistenza. Una spedizio-ne al Nanga Parbat di quat-tro amici uniti da sentimenti contrastanti che si tramuta in una tragedia alpinistica ed esistenziale.

Alain RobertSPIDERMANAutobiografia del l'uomo ragno che scala i grattacieli senza corda e senza rete sfi-dando la gravità e le polizie di tutto il mondo.Una storia di passione per l’arrampicata in tutte le sue forme e su tutte le superfici.

176+XIItavole 270+VIIItavole88-87890-26-9 88-87890-24-2 R10 R11e 15,50 e 16,50

132 208+VIItavole88-87890-54-4 978-88-87890-49-8R12 R13e 14,50 e 17,00

Page 25: catalogo versante sud 2010

336+VIItavole 264+XXtavole 88-87890-40-4 88-87890-36-6 R14 R15 e 17,80 e 18,00

I RAMPICANTIPERSONAGGI E STORIE

DELL’UNIVERSOVERTICALE

284+XIItavole 200+XXXIItavole 122 978-88-87890-69-3 978-88-87890-77-8 978-88-8790-75-4 R16 R17 S01 e 18,50 e 18,00 e 13,00

Stefano ArditoDOLOMITIGIORNI VERTICALII 43 giorni che hanno fatto la storia dell’alpinismo dolo-mitico. Da John Ball al Pesce in free solo.

Andy CaveIMPARARE A RESPIRAREDagli infernali abissi di una miniera alle abbacinanti visioni dalla cima del Chan-gabang, in Himalaya. La straordinaria epopea di Andy Cave.

Jeff ConnorDOUGAL HASTONLA FILOSOFIA DEL RISCHIOLa biografia del grande alpinista scozzese, una delle figure più carismatiche, controverse ed enigmatiche dell’alpinismo, scomparso prematuramente nel 1977 travolto da una slavina.

Steph DavisTRA VENTO E VERTIGINE Steph ci coinvolge nell’intima ricerca di un precario equilibrio tra la voglia d’indipendenza, il bisogno di stabilità, la bruciante ambizione e la fragilità dei sentimenti. Con questa giovane e forte scalatrice, impariamo cosa vuol dire vivere una vita fatta d’avventura.

Manuel LugliALPINISTI SOTTACETOBrevi ritratti di grandi e piccoli personaggi che in Himalaya vanno e vengono, si incontrano, salgono e scendono dalle montagne.

SEGMENTI/MONTURA

Page 26: catalogo versante sud 2010

304+XVItavole 200 256+XVItavole978-88-87890-76-1 978-88-87890-92-1 978-88-87890-90-7R18 R19 R21e 19,00 e 17,50 e 18,00

312+XVItavole 308+XIItavole 192+XVItavole978-88-87890-95-2 978-88-87890-99-0 978-88-87890-91-4R22 R23 R24e 19,00 e 19,00 e 17,00

Jim BridwellTHE BIRDA cura di Michele RadiciLe avventure verticali di una leggenda vivente dello Yosemite. Racconti e articoli scritti in prima persona e testimonianze raccolte dal curatore inquadrano un uomo e un periodo straor-dinario dell’arrampicata moderna.

Andrew TodhunterDAN OSMAN. INSEGUENDO LA PAURALe emozioni, le paure, le riflessioni di un climber irreparabilmente affascinato dalla figura di Dan Osman, libero e anticonformista solitario dell’arrampicata e sacerdote del salto nel vuoto con la corda. Fino al drammatico epilogo.

Stefano ArditoGIORNI DI GRANITOE DI GHIACCIOI 40 giorni che hanno fatto la storia dell’alpinismo sul Monte Bianco. Da Balmat e Paccard, alle moderne salite estreme.

Bernadette McDonaldTOMAZ HUMAR PRIGIONIERO DEL GHIACCIOSullo sfondo di un’incredibile avventura vissuta sul Nanga Parbat si delinea la storia di un alpinista dalla personalità complessa ma dalla forza ec-cezionale. Uno dei più grandi della sua generazione.

Jerry MoffattTOPO DI FALESIAUn ragazzo che voleva diven-tare il migliore e la sua ascesa fulminea verso l’Olimpo dell’arrampicata. Climber di punta, atleta brillante nelle competizioni e pioniere della nuova disciplina del boulde-ring: la sua storia coincide con quella dell’arrampicata sporti-va degli ultimi trent’anni.

Carlos SolitoIL CONTRARIO DEL SOLEViaggio nella speleologia, e soprat-tutto tra chi la fa, in luoghi che sono l’esatto contrario del mondo esterno: colmi di buio pesto. Gli ingredienti di queste pagine sono ritratti di scoperte, notti eterne in compagnia della fiamma ad acetilene, amicizie e, soprattutto, gioie e paure.

NOVITÀ

Page 27: catalogo versante sud 2010

I RAMPICANTIPERSONAGGI E STORIE

DELL’UNIVERSOVERTICALE

Erm

ann

o Sa

lva

terr

aSt

eve

Hou

seJo

sune

Ber

ecia

rtu

Patr

ick

Ga

ba

rrou

Ben

Hea

son

Silv

ia V

ida

lSi

mon

e M

oro

Uel

i St

eck

Dea

n Po

tter

V

ale

ry B

ab

ano

vM

aur

o Ca

liba

niPa

vle

Koz

jek

Rol

and

o La

rche

rFr

anç

ois

Leg

rand

Sim

one

Ped

efer

riA

da

m O

ndra

Carlo CacciaMatteo Foglino

Incontri ravvicinati con i protagonisti del verticale

UO

MIN

I &

PA

RE

TI

2•

Inco

ntri

rav

vici

nati

con

i pr

otag

onis

ti d

el v

erti

cale

Car

lo C

acci

aM

atte

o F

ogli

no

Carlo Caccia è nato a Erba, in provincia di Como, nel 1974 e da anni lavora per i periodici Alp, Rivista della Montagnae Orobie. Segue la cronaca alpinistica internazionale ed è curatore del sito intotherocks.net. Sempre nell’ambito della cronaca alpinistica collabora con l’AmericanAlpine Journal, pubblicazione annuale dell’American Alpine Club. È autore di due guide escursionistiche dedicate alle Grigne e al Resegone e con Dino Piazza ha pubblicato nel 2003 il libro Dilettanteper professione. Con Roberto Mantovani è invece autore di Omaggio alla Montagna(Mondadori, 2008). Ha collaborato con il Cervino Cinemountain International Festival e collabora con il Trento FilmFestival, la più importante rassegna del cinema di montagna. Come alpinista ha compiuto salite dalle Alpi Centrali alle Dolomiti, tra cui quattro vie nuove.

Matteo Foglino è nato a Como nel 1984 e vive in un paesino situato sulla sponda occidentale del Lario. Diplomato in ragioneria è prossimo a laurearsi in Mediazione Linguistica Interculturale. Collabora al portale www.up-climbing.com curando le news di arrampicata e di bouldering.Abituato a frequentare la montagna sin da piccolo, ha iniziato ad arrampicare più o meno nel 2001 spinto dal padre per poi dedicarsi alla scalata con regolarità, prima salendo quasi esclusivamente vie lunghe, soprattutto in val di Mello, per poi dedicarsi, negli ultimi anni, alla falesia e al boulder. È un grande estimatore dell’arrampicata trad anglosassone.

2UOMINI&PARETI

Quali sono le parole chiave dell’alpinismo e dell’arrampicata

per questo inizio millennio?Il secondo volume di UOMINI & PARETI prova a rispon-

dere a questa domanda interrogando alcuni tra i maggiori

protagonisti della recente storia dell’alpinismo.Sono incontri con veri fuoriclasse, uomini e donne con ener-

gie fisiche e mentali al di là della norma, che cercano di dare

delle risposte non solo sul perché scalano ma soprattutto sul

significato di questa attività oggi, nel ventunesimo secolo.Ogni protagonista è presentato col suo curriculum completo

perché l’alpinismo è fatto prima di tutto di ascensioni e un

climber si qualifica soprattutto attraverso le sue realizzazio-

ni. Ognuno degli intervistati ha poi suggerito un itinerario

o una falesia: brevi o lunghe linee dove più che altrove ha

realizzato la propia idea di scalata. “Preparatevi a un viaggio nel duplice mondo del gesto sulla

roccia e dell’avventura che spinge oltre il limite.”

Su determinate vie non si dice mai “che bello, che roba, ma guarda che bel passaggio”: c’è una soddisfazione diversa, sia durante sia dopo la scalata. Non ti puoi divertire: devi salire.E. Salvaterra

Se le ascisse indicano la difficoltà e le ordinate lo stile, occorre trovare il punto “di equilibrio” dove al massimo delle difficoltà (non in senso assoluto) corrisponde il massimo dello stile.S. House

Era un’ossessione provare Honky Tonky, nel 1997 e nel 1998. Ero ossessionata dal fatto che, se l’avessi salito, sarei stata la prima donna al mondo a chiudere un 8c.J. Bereciartu

Vado da una montagna all’altra pregando di non restare chiuso nel mio egoismo, sapendo che in parete non troverò mai l’assoluto, che sta altrove.P. Gabarrou

Tutte le vie che portano la prima libera a nome di Wolfgang Güllich sono mitiche per me.A. Ondra

In fondo gli alpinisti si riflettono negli itinerari che salgono: quelli da via normale non hanno fantasia, certo, ma non conoscono neppure la storia delle montagne.S. Moro

Mi rifiuto di essere confinato dalle mie paure, per questo continuo a spostare sempre più in là i miei limiti fisici e mentali.D. Potter

Sono convinto che ciascuno di noi possieda una smisurata riserva di risorse nascoste: un patrimonio che potrebbe aiutarci a realizzare dei veri miracoli.V. Babanov

Con in mano un trapano, trasportati dall’ambizione e con scarsi principi etici, sarebbe bastato qualche tratto di artificiale per risolvere l’imprevisto.R. Larcher

Una delle ragioni per cui prediligo le salite a vista è che non amo la sensazione del ritorno a casa sapendo già di dover tornare per chiudere la pratica.B. Heason

So di gente che arrampica per altre ragioni: persone frustrate, che in parete cercano una sorta di riscatto dalle delusioni dell’esistenza.P. Kozjek

Iniziare prendendosi troppo sul serio rischia di portare alla frustrazione e non è certo questo lo spirito delle gare.F. Legrand

La scoperta del bouldering mi ha dato la possibilità di distac-carmi dal gregge e seguire un percorso tutto mio.M. Calibani

Il grado è sicuramente importante nell’arrampicata, ma con la velocità con cui tutto si sta muovendo non so quanto senso abbia parlare di grado.S. Pedeferri

Personalmente vedo le solitarie come le realizzazioni più “vere”, come il modo più immediato e sincero di rapportarsi alla scalata.U. Steck

Di una cosa sono certa: sono sempre stata contenta di trovarmi dov’ero.S. Vidal

www.versantesud.it

ISBN 978-88-87890-74-7E 32,00

20

I R A M P I C A N T I

E D I Z I O N I V E R S A N T E S U D

Carlo Caccia, Matteo FoglinoUOMINI&PARETI 2Prosegue la rassegna di interviste sui prin-cipali protagonisti dell’universo verticale. Questa volta le domande sono state rivolte a una generazione più recente di alpinisti e climber, sempre altleti di fama mondiale, dal boulder al grande alpinismo himala-yano. La formula è la stessa del precedente volume che ha riscosso grande consenso presso il pubblico degli appassionati.

GRANDE FORMATO MOLTE FOTO A COLORI

256pagineillustrate 978-88-87890-74-7 R20 e 32,00

Page 28: catalogo versante sud 2010

EDIZIONI VERSANTE SUD SrlVia Longhi, 10 - 20137 MILANO

tel. +39027490163 fax +390270101749www.versantesud.it

[email protected]

www.versantesud.it

Distributore esclusivo per Lombardia, Novara, Verbania e Canton Ticino

UNICOPLI tel. 024221067

Shop on-lineArea riservata acquisti librerie - Retailer Private Area -Händlerbereich

mail: [email protected]

Fotografie di: Roberto Armando (10), Jim Bridwell (26), Riky Felderer (4, 24), Matteo Gattoni (18), Fabio Dandri (14), Carlos De la Fuente (20), U. Golob (16), Maurizio Oviglia (8), Giovanni Pagnoncelli (6), Mario Sertori (12), Marco Spataro (1), J.L. Wertz (2), Heinz Zak (22).