comune di rassegna stampa... · ... “un secco no al demansionamento” ... «sarebbe appena il...

Download Comune di rassegna stampa... · ... “Un secco no al demansionamento” ... «Sarebbe appena il caso

Post on 15-Feb-2019

212 views

Category:

Documents

0 download

Embed Size (px)

TRANSCRIPT

Comune di Ostuni

Ufficio Stampa

RASSEGNA STAMPA selezione di ritagli-stampa ad uso del destinatario - non riproducibili

mercoled 25 febbraio 2015

Sommario

Politica. Il sindaco Coppola: Lazzeramento? Parliamo di programmi (Quotidiano) Politica. Sindaco e delegazione Pd fissano le priorit (La Gazzetta del Mezzogiorno) Ospedale. Infermieri demansionati, allarme Cisl (La Gazzetta del Mezzogiorno) Ospedale. Cisl: Un secco no al demansionamento (Quotidiano) Elezioni Regionali 2015: Tre nomi per un posto nella Schittulli (Quotidiano) I cento anni di Maria Rodio: In festa per la nonna sprint (La Gazzetta del Mezzogiorno) Incendio in casa, due anziani tratti in salvo dai Vigili del Fuoco (La Gazzetta del Mezzogiorno) Frigorifero in corto e la casa va in fiamme: Sani e salvi due anziani (Quotidiano) Sport Calcio. Il punto sui campionati giovanili (La Gazzetta del Mezzogiorno) Austerity in Provincia: Congelati i pagamenti (Quotidiano) Regione Puglia. Legge elettorale, partita ancora aperta (La Gazzetta del Mezzogiorno) Emergenza ulivi. Xylella, agricoltori esasperati (Quotidiano) La Corte dei Conti boccia la manovra di Renzi (La Gazzetta del Mezzogiorno)

a cura di:

Natalino Santoro

Francesco Pecere

Emilio Guagliani

Q!!!!!~Iano MERCOLEDI' 25 FEBBRAIO 2015

Sa.tata l'i,ntesa politica, il sindaco df Ostuni confida sp1 se,nso di responsabilit>~ dei Democfritici, e L'accordo sul progranuna regge. Il ,giorno dopo 'la inanca- , ta intesa sull'ingresso del Pd nella giunta 4el sind.aco di Ostu-ni Gianfranco ()jppola: njvano i chiiirimenti sul tavolo. pilitico che ha visto protag'oriisti i due schieramenti. Le uniche certez~ ze alcmomento riguardano i con-tenuti d~l docwnent

IA GAZZETIA DEL MEZZOGIORNO MERCOLEDI' 25 FEBBRAIO 2015

DOPO r1ruvno DI ~0,~PPLA n1vouo A TUTTEU FORZE POLITICHE PER UNA NUOVA FASE NEL GOVERNO CITTADINO ~

Sfitftacd~'e1llegazione del Pd ''1iSafib'f~~Prlorit amministrative ;Obiettivo~ondivis~~ ipte.rvenire nei prossimi mesi in tutti i settori

_,_ -~ . . . . ' '

,,~,. QSTUNt. Nei . gior1.1i s~0:si si syolto, l'i,nccmfo. tra il. ,Sir\(!,q,co diCOstnf Gian' .

cfi:nco Go):ipol

IA GAZZElIA DEL MEZZOGIORNO MERCOLEDI' 25 FEBBRAIO 2015

AL PRONTO SOCCORSO PROBLEMI CHE SI RIVERSANO SUI PAZIENTI

:Jnf ermi eri demansionati allarme Cisl nell'ospedale e OSTUNI. Malgrado si siano gislatore, la normativa vigente e .

succedute, nel corso degli anni, il Codice deontologico della fi-. norme contrattuali e decreti che gura professionale dell'Infer-hanno visto l'infermiere rspon- miere stabiliscono; Il demansio-sabile. dell'assistenza generale namento programmato (vietato infermieristica disegriando il e non ammesso neppre dHatto, profilo di un p~ofessionista in- - immediatamente risarcibile), rF tellettuale competente autorio- . condotto a dequalificazione pro-mo e responsabile, all'interno fessionale, _ stress lavorativo dell'ospedale di Osturii e pi concorre a limitare fortemente nello spec;ifico al Pi;onto soc'. la qualit delle cure, dell'assi-corso, attraverso una sLsono stenz oltre il decoro dell'eser-gettate le basi per demansfonre cizio professionale, esponendo i l'importante figura, . professionisti a gravi respon-

scritto questo il una nota sabilit di natura civile _e pe-sindacale della Cisl FP'. . nale.

Sarebbe appena il caso di fare'' L'assenza del personale di presente che malgrado ff Pronto -' supporto obbliga, infatti, il per-Soccorso di Ostuhi sia interes~ sonale infrmieristico ad al1on-sato d un costante . a11mento _ tanarsi spesso dal Pronto Soc-delle emergenze. e dell'r:ichieste corso, per erogare prestazioni di soccorso,. sia l'unico s.~nrizio _ non proprie quali ad esempio il nella ASL Br d. essreipriva'to rifacimento deiletti, l'igiene dei della figura del pernonlle.;cli $up" malati, la chiusura dei ROT, l'ac-porto dur_(:lnte il.turno niliirno,~ compagnamento dei pazienti in scritto semprerilianotik'NqJx\ carrozzina o barella alle dia-appare_plonastico fare :P~eente , -gnostiche e reparti, la pulizia dei che la-predetta diSposizone~'l:le/-< ferri chirurgici,. et. etc. (pre-

, via fortemente,da quantQ.1ilJe,-;,~stazionltipiche deLpersonaledi

supporto secondo l'Accordo Sta-to Regioni del 22 febbraio 2001) -secondo il sindacato -. A tutto quanto sopra si . sommano le normali attivit di cura che, ' causa il surplus lavorativo sopra descritto, vengono inficiate pro vocando. una ricaduta negativa sull'incolumit dei paiiehti/cit-tadini/utenti. D'altro canto si deve registrare che la presenza di personale ausiliario alla pro-fessione infermieristica, rappre-senti un numero importante nei servizi noti dedicati alla cura quali: farmacia, magzzino, la direzione saitaria, ecc.ecc. Ora, la Scrivente organizzazione sin-dacale chiede un immedfato in-terventoper sanare la situazione sommariamente descritt con-siderato che, alle nostre pre-cedenti nte e allertamenti ver-bali, ad oggi, con la solita tecniCa della "spallucce", si dimostrato Un'attenzione residuale a quella U.O. che piu di tutte rappresenta -I' ancora di salvezza nei momenti di mergenza sanitaria>>; . - .

uotidiano MERc'oi.'E'oir2s FEBBRAIO 201s

, Protesta della Cisl sulla situazione al pronto soccorso di Ostuni

Un secco"no'' al demansonamento . . ~ .. , . . . e Il deman$ionamento dygli infermi.eri operanti nel pronto soccorso -dell'ospedale_ di Ostuni, prog'ammato con na disposizione di servizio, vie" , lato e contrario al decoro deb, l'esercizio professionale~;, Giuseppe. Lacorte,_responsabi-le sanit_ della Cisl, Fp, b.a spiegato in, una nota che quanto si sta vrificand a

. Oshini contrrio a ogrii orientmento cht), in qusti anni, . ha progressivamente qj.l.~cato Ja figura dell'.infer-miere, pa~sato da generic() as-sStente. rrielico a professioni-

., "_ ,

Regionali 2015: tre nomi per un.posto . nella "Schittrilli" e La citt di Ostuni a~ un,

. candidato. consigliere :r;egionale ' nella lista del "Movimento Schittulff'. Il nome ufficiale verr con ogi,ll probabilit deci- . so' nel corso del coordinamen-to di questa sera della lista ci-vica a supporto .del candidato presidente . del centtbdestra. In b~o ci sarebbero Elfo Spenna-ti; attuale consigliere comuna- le, ~erafina Lavenezia.i-ia, pri ... ma dei non eletti in assise e Claudio Peciccia. Il movimen-to "Schittulli" nelle recenti ele-zioni' ariiministrtive ha conse;- .

guito quiisi 1000 vti, ed ora punta. 'convergere $u_, lln. linl..~ co andidiifo nella corsa al con- siglio regionale. Il nome che . uscir, questa sera qalla segre-teria . cittadina; si -unir. hella citt di Ostum d altri candida-ti che 4ano gi annvnciato la, loro _volont di Puntare ad uno . dei 50 seggi regionili: Ambi-sce alla riconferma in consi-glio Giovanni Epifaru nel Parti-

~'...,,i'-''.~Tat

lA GAZZETIJ:\ DEL MEZZOGIORNO MERCOLEDI' 25 FEBBRAIO 2015

UNA DONNA D'"LTRI TEMPI, CHE HA VISTO LA 2 GUERRA MONDIALE

Infesta perla nonna sprint a 100 anni usa ilcomputer Si collega a $kype per

salutare famigliari e amici s_parsi per il

mondo

~ OSTUNI. Circondatadall'af-fettodeifrtelli, 4figli, a nipoti e 5 pronipoti, ha festeggiato i. suoi 100 anpi, Maria Rodio (nata ad Ostilni il23 marzo del 1915) che; il 1 giugno 1936, spos Felice Pru-dentjno al quale la leg un pro- fondissiJ:no legame affettivo e che ricorda ancora oggi.Pur tra taiite.awersit della vita, ha por-tato avanti la famiglia riuscendo a tenerla unita e a dare a tutti i figli, serenit e ''l'istruzione". La famiglia, raccoltasi per quest'ec' cezioliale occasione, ha festeg-gito l'arzilla . cei;itenaria attor-niata dall'affetto di parenti e amic mntre, collegata col com-puter via skipe, . come avviene spesso, ha dialogato con il figlio .

\

80enneirilnghilterraelafigliaiil Francia.Un secolo portato splen-didamente per una donna d'altri tempi, che ha vist() la 2 gurm mondiale ma che hoi:l smette mai di sorridere alla;vita. Donrta for-te e vigorosa, con tanta forza d'animo e fede nelle proprie ra-dici, lucidissima eattenta a wtto, non vuol cl:).e qualcuno le chieda let perch gli anni non li vuole contare.Nata a Ceglie e prima di 7 fratelli (5 donne e 2 maschi) di cui sei viventi, Maria Rodi() si sposata a 2~ aruii~.e da allora e sempre vissuta iil una casetta di contrada Boccadoro conducendo la sua casa, crescendo i figli, aiu-tato il marito e chi ne ha avuto bisogno dato che gli anni del do-poguerra sono stati duri. Ha rac-contato di una vita serena e di una Ostuni aITT-cola d'altri tem-pi. Con i sacrifici di una madre amorevole e la volont di una moglie laboriosa, non si persa d'animo e .ancora oggi, lucida di mente {non avendo acciacchi di salute), gli piace quando Ii fa-

miglia si riunisce vedendo cre-scere i nipoti e i pronipoti. Il suo viso e la .. sua vivacit non tra, discorro la sua et e, pur ospite in casa di un figlio, amorevolmente accudita e circondata dall'affetto di tutti, non disdegna di proporsi con carattere su ogni cosa.

IA GAZZETD\ DEL MEZZOGIORNO MERCOLEDI' 25 FEBBRAIO 2015

. . . .

~ LEFIAMMEIS"CATENATEDAUN CORTOCIRCUITO PROVCATD DAL FRIGORIFERO

Illcenclio iD Casa, dueanziani trattiin salvo dai vigili del fuoco

' . ' " . ., '

OSTUNI. stato scongiurato il peggio, in una piccola abitazio-ne di viclo Fortis (traversa di via BoviO, salita di Sanf Antonio) nel-la zonasette-ottocentesca di Ostu-ni dove, presumibilmente .perun . crtcrcircuito partito dalla presa elettrica del frigorifero; ieri si innescato un incndio nlla ca-s!Ojtta ,occupata da una coppia di

. atzi~i coniugi; . .. c;,~/~t

uotidian ;;,;,~,Ji,,::. (:i>

MERCOLEDI' 25 FEBBRAIO 2015

Fri