consumi, av

Download Consumi,  Av

Post on 30-Apr-2015

4.778 views

Category:

Education

0 download

Embed Size (px)

DESCRIPTION

Seminario CONSUMI ECONOMIA SOCIETA' SEC UNIV NA Aversa (CE) Cat Economia Prof. A. Marino 14.10.2009

TRANSCRIPT

  • 1. consumi economia societ P. Stanziale 2008/2009 materiali seminario 14.10.09 Aversa (CE) Sec. Univ. Na C. Econ. Prof. A. Marino
  • 2. consumi economia societ
    • 1- alcune narrazioni tra mito e terrorismo filosofico-merceologico
    • 2- slalom teorico consumi e societ
    • 3- dai bisogni alleconomia passando per il desiderio e limmaginario
    • 4- dalle metafisiche compite allinsostenibile leggerezza del consumo
    • 5- luoghi non luoghi
    • 6- brand mix
    • 7- dissidenze
    P. Stanziale 08/09
  • 3.
    • Lo scopo del gioco del consumo non tanto la voglia di acquisire e possedere, n di
    • accumulare ricchezze in senso materiale,
    • tangibile,quanto leccitazione per sensazioni
    • nuove, mai sperimentate prima. I consumatori
    • sono soprattutto raccoglitori di sensazioni ;
    • sono collezionisti di cose solo in un senso
    • secondario e derivato
    • Z. Bauman
  • 4. P. Stanziale 08/09 consumi economia societ
    • alcune narrazioni
    • tra mito
    • e
    • terrorismo
    • filosofico-merceologico
    1
  • 5.
    • Cogito ergo sum
    (dove non ) sono penso consumo ergo sum
  • 6.
    • DESIGN DASEIN
    • 1.10 1..10
    M O D a J. Baudrillard Rapporto di inversione tra Design (nellaccezione di fashion) e Dasein (Heidegger) esser-ci
  • 7. Grado 0 XEROX (J. Baudrillard)
    • Res FICTION
    • Cotone JEANS
    • Cibo MCDONALD
    • Bibita COCA COLA
    • Grado 0 (concetto tratto dalla semiotica) come non-sostanza , semplici entit nella loro formulazione originaria
  • 8.
  • 9. Umile surrogato della logora "Grande Guerra al Terrore" bushista, il pantalone nato dalla tela francese de Nimes , da cui la parola denim, e tinto con l'indigo - il blue di Genoa, da cui jean, per i marinai - la nuova Al-Qaeda con la lampo e le borchie, l'uniforme transgenerazionale che sgretola l'America e segnala il suo collasso verso "la sciatteria terminale", tuonato dal Washington Post George Will, uno dei pi amabili, ma severi brontoloni della destra. Il "Demon Denim", come lo chiama lui, non soltanto sciatto e ideologico, ma "ipocrita", come le ricche signore che vanno a far spesa nei supermercati biologici al volante dei loro Suv tracanna benzina. Repubblica 07.05.09
  • 10.
    • Questi calzoni sono stati portati in America da una famiglia di ebrei tedeschi, i Lvi-Strauss, all'inizio dell'Ottocento e poi divenuti l'indumento standard di contadini, cercatori d'oro e vaccari - lo dicono le cifre delle vendite annuali, vicine ai 15 miliardi di dollari (50 dollari a testa per ogni abitante) e i guardaroba: negli armadi delle donne americane ce ne sono in media 14 paia, ormai accettabili anche nel ristorante pi spocchioso.
  • 11.
    • Ormai un vizio nazionale, secondo il Wall Street Journal , i jeans andrebbero trattati come le sigarette e tassati a sangue dalla presidenza Obama. Questo residuato della ribellione giovanilista, questa bandiera dei Marlon Brando , dei James Dean , dei rivoluzionari senza una causa che persino Elvis Presley non voleva indossare perch, da uomo del sud, lo vedeva come un simbolo di miseria, oggi veste miliardari come Bill Gates e Steve Jobs e tutti i baroni delle stock options a Silicon Valley , apice definitivo dell'ipocrisia e della immaturit di questi eterni Peter Pan.
    • Repubblica 07.05.09
  • 12. JEANS Grado zero Non abito Universale Unanimit immaginaria Non appartenenza Non ideologico Non competizione J. Baudrillard
  • 13. CORPO ABITO INDIFFERENZA ABITO SESSO JEANS LIBERAZIONE Modellamento erotico Livellamento sessuale
  • 14.
    • JEANS
    • Modo dessere
    • Quotidianit
    • Musica
    • Figurazione epocale
    • Appropriazioni fashion
    • Cultura antropologica
  • 15.
    • BLU Colore utopico particolare >> apparenza propria
    • Universalit/ Mitologia
    • forma/tessitura/materia//colore/tocco/trama//resistenza/durata
    • MODO DI
    • muoversi/danzare/viaggiare/stilema culturale/libert dalla moda
    • LIBERAZIONE
    • dallapparenza/dalla tirannia dellidentit/ dal giudizio morale/dal gusto estetico
    • IDEA
    • libert/disinvoltura/polimorfismo/consensuale/utopia realizzata
  • 16. Disney SOGLIA SEGMENTO IMMAGINARIO IMMAGINARIO REAL IZZATO . TEMATIZZA .GENERE CONSUMO .MERCHANDISING .PERFORMANCE SPETTACOLARE > Disneyzzazione A. Bryman
  • 17. VERSO UN REALITY SHOW TOTALE >>>>TRUMAN SHOW (P. Weir) SPETTACOLARE INTEGRATO (Debord) SOGGETTO FIGURANTE PASSATO E FUTURO PRESENTE COLLAGE DI EPOCHE
  • 18.
  • 19. BEVANDA>>MERCE FETICCIO NON VALORE DUSO VALORE DI CONSUMO PLUSVALORE PLUSGODERE S. i ek
  • 20.
    • Ho bevuto una Coca-ColaZero e, gusto a parte, mi ha incuriosito il marchio, Lo
    • spot ZERO che la caratterizza. Ho girato la bottiglietta e ho guardato sugli apporti nutritivi, - carboidrati 0,0.. ecc - di cui zuccheri 0,0...ecc, - grassi 0,0.. ecc, - aromi e STOP, nientaltro. - apporto calorico bassissimo, poco pi dell'acqua minerale ( un paradosso ma manco tanto). La Coca Cola versione Light chiamata cos "a causa" dell' aspartame (cancerogeno seascolto la mia sposa nutrizionista)che sostituisce lo zucchero (quello vero, non cancerogeno). Il sapore di questa "nuova coca" ZERO dolce,il gusto presente edalla sensazione tutto sembra tranne che dentro non ci sia niente...la domanda sorge spontanea, che c' dentro? Di sicuro la verit , non in etichetta. Spiegatemi se ne sapete. Tutto tace! Anzi... vi dir di pi...pare non interessare a nessuno... (dokuweb)
    PURA SEMBIANZA Beviamo niente come fosse qualcosa S. i ek
  • 21.
  • 22.
    • Ero in coda alla Conad. Come sempre (se li mettono l un motivo ci sar) locchio mi caduto sugli ovetti kinder. Quelli sciolti, non i gloriosi una sopresa su cinque sar uno di noi ne ho comprato uno e mi sono tornate alla mente 6 cose:
    • 1 ) Daniela, la mia compagna di classe delle elementari che ogni giorno per merenda aveva un ovetto kinder
    • 2 ) la felicit furibonda di quando andavo a fare la spesa con la mamma e riuscivo a farmi comprare lambito terzetto
    • 3 ) Limmane tristezza quando scoprivo che in nessuno dei tre ovetti cera uno dei personaggi della collezione (Ippo Ippo, Ranopl etc.. etc)
    • 4 ) La gioia infinita di trovarne invece ben 2 su 3
    • 5 ) Lincazzatura atomica quando trovavi i puzzle merdosi in cartoncino fino che fin

Recommended

View more >