costruiamo il tuo portfolio!...2016/06/02  · un portfolio si può impiegare nei seguenti modi: si...

of 12 /12
Costruiamo il tuo portfolio!

Author: others

Post on 18-Jun-2020

3 views

Category:

Documents


0 download

Embed Size (px)

TRANSCRIPT

  • Costruiamo

    il tuo portfolio!

  • Che cos’è un portfolio?

    E’ qualcosa su cui registrare e salvare

    i dati relativi al mio iter formativo

    linguistico e culturale

    Ciò che

    so fare in

    Giapponese!

    Elenco delle capacità

    Le mie conoscenze

    di lingua e cultura

    giapponese!

    Esperienze fatte!

    Conoscenze ed esperienze

    linguistico-culturali

    Ho scritto questo tema!

    Ho tenuto un discorso!

    ecc…

    Risultati

    dell’apprendimento

  • Ma perché? A che pro redigerlo?

    In Europa si è incominciato a fare ampio uso del CEFR per incentivare

    la comprensione tra diverse culture e l’apprendimento linguistico.

    Mantenendo la stessa ottica anche per la lingua

    giapponese, si può vedere la propria

    comprensione culturale e il proprio livello di

    competenza linguistica in giapponese sullo

    stesso piano delle altre lingue europee.

    Qui all’Istituto ci auguriamo che un apprendimento basato sul CEFR e

    l’impiego del portfolio incentivi il vostro apprendimento della lingua

    giapponese e la vostra comprensione della cultura giapponese.

  • Un portfolio si può impiegare

    nei seguenti modi:

    Si possono aumentare le proprie capacità di studiare

    autonomamente la lingua analizzando obiettivamente il

    portfolio annotato da sé, e riflettendo su quale tipologia

    di studio sia necessaria per se stessi.

    Dato che vi inseriamo dati relativi a esperienze

    di lingua e cultura giapponese al di fuori della

    classe di apprendimento, la nostra visione del

    Giappone si allarga a più ambiti.

    1.

    2.

  • E’ possibile trasmettere fedelmente i dati relativi al proprio

    percorso di studi ed ai risultati finora raggiunti nel momento

    in cui ci si trasferisce presso un’altra struttura didattica

    Mostrando il proprio portfolio alle ditte o altre strutture dove si

    desidera essere impiegati, si può far comprendere

    chiaramente quali sono le proprie competenze di lingua

    3.

    4.

    Quanto sa il

    giapponese? Ecco il

    mio portfolio.

    Un portfolio si può impiegare

    nei seguenti modi:

  • E’ utile ai fini di

    un apprendimento

    autonomo della

    lingua giapponese.

    Incentiva una migliore

    comprensione del

    Giappone.

    Si può condividere con

    una semplice occhiata il

    proprio percorso di studio

    e i suoi risultati.

    E’ possibile fare leva sulle proprie

    competenze di lingua giapponese

    anche cercando lavoro.

    Costruisci il tuo registro personale!

    Un portfolio si può impiegare

    nei seguenti modi:

  • Come costruirlo –

    Che dati bisogna inserire?

    Si devono registrare tre tipi di dati

    ? ?

  • 1 Foglio di auto

    valutazione

    Checksheet Cando

    Diploma/Certificazione

    Passaporto delle lingue

    – livello a1-c2

    Inseriamo non solo il

    giapponese, ma anche

    i dati relativi ad altre

    lingue come inglese,

    spagnolo e francese.

  • 2 Registro delle esperienze linguistiche e culturali

    Materiale relativo alle

    tradizioni giapponesi

    Appunti relativi a nuove esperienze

    linguistiche in giapponese e cultura

    giapponese e materiale correlato 要確認

  • 3 Materiale prodotto

    dagli studenti

    durante il corso

    Registro interviste

    Elaborati, testi di

    discorsi tenuti

    ecc.

    Registriamo i

    risultati del

    nostro studio

  • Che cosa bisogna inserire nel portfolio

    ① Foglio di valutazione Checksheet Can-do ecc.

    ② Trascrizione di esperienze in ambito linguistico-culturale

    ③ Materiale prodotto dallo studente durante

    il corso

  • Costruisci il tuo archivio personale!

    Il portfolio è un archivio che si può impiegare non solo

    per la lingua giapponese, ma anche per tenere nota

    dell’apprendimento linguistico e le esperienze sul piano

    culturale di molte altre lingue straniere.♪