decal basic decalux basic - ricambi caldaie arbo, ?· decal basic decalux basic manuale istruzioni...

Download DECAL BASIC DECALUX BASIC - Ricambi Caldaie ARBO, ?· DECAL BASIC DECALUX BASIC Manuale istruzioni -…

Post on 19-Feb-2019

216 views

Category:

Documents

0 download

Embed Size (px)

TRANSCRIPT

DECAL BASICDECALUX BASIC

Manuale istruzioni - Uso e manutenzioneAddolcitori

Operation and Maintenance ManualWater softeners

Notice Technique - Utilisation et EntretienAdoucisseurs

I

GB

F

2

Gentile Cliente, la ringraziamo per aver scelto laddolcitore GEL .

Laddolcitore protegge e peserva dalle incrostazioni di calcare il Vostro impianto idrico, limpianto diriscaldamento, la caldaia, il boiler per lacqua calda, gli elettrodomestici, la rubinetteria...

MANUALEQuesto manuale rappresenta una guida sicura per lutilizzo delladdolcitore GEL Spa, pertantoprima di installare ed utilizzare il prodotto necessario leggerlo in tutte le sue parti.

Questo manuale parte integrante del prodotto pertanto deve essere conservato per consultazionifuture.

La GEL Spa si riserva il diritto di apportare eventuali modifiche future senza obbligo di preavviso o disostituzione.

2

3

ELEMENTI COSTRUTTIVI DI UN ADDOLCITORE

Laddolcitore la definitiva soluzione al problema del calcare nellacqua, semplicissimo nellinstallazio-ne e nelluso, costituito da un contenitore per le resine, un contenitore per il sale necessario per larigenerazione periodica delle resine e una valvola idropneumatica che, pilotata da un timer program-matore, effettua i cicli di lavaggio necessari a tenere in efficiente operativit lapparecchio.

IMPORTANTE: laddolcitore pu essere installato esclusivamente su acqua di rete acque-dottistica, per applicazioni diverse (acqua di pozzo, ecc.) richiedere lautorizzazione scrit-ta dallUfficio tecnico Gel.

1 - Timer2 - Valvola3 - Bombola resine4 - Cabinato (contenitore resine, tino sale)5 - Presa elettrica6 - Pozzetto7 - Valvola salamoia8 - Valvola miscelatrice9 - Cella cloro

10 - Tubo aspirazione Salamoia11 - Tubo scarico12 - Scarico13 - Base bombola

Nota: i modelli serie Decal hanno il tino salamoia separato dal gruppo bombola / timer

CONTROLLI

Al ricevimento delladdolcitore: Controllare che il trasporto non abbia danneggiato limballo e che non abbia arrecato danni visibi-

li alladdolicitore. Controllare che il contenuto allinterno dellimballo sia completo, dei seguenti componenti:

3

ITA

LIA

NO

Modelli Decal Basic: gruppo bombola-valvola-timer; tino salamoia, completo di pozzetto e valvola

salamoia; tubo aspirazione salamoia; kit durezza; manuale istruzioni e certificato Avviamento/

Garanzia.

Modelli Decalux Basic: gruppo tino salamoia bombola valvola-timer; tubo aspirazione salamoia; kit durezza; manuale istruzioni e certificato Avviamento/

Garanzia

4

INDICE

1. Nornative - Marchio CE - Dichiarazione di conformit 5

2. I benefici delladdolcitore 5

3. Terminologia & glossario 6

4. Servizio assistenza clienti GEL 6

5. Avvertenze generali 7

6. Montaggio e smontaggio 7

7. Trasporto & movimentazione 7

8. Caratteristiche tecniche 9

9. Installazione 10

10. Avviamento e collaudo 15

11. Uso delladdolcitore 15

12. Manutenzione 17

13. Programmazione Timer elettronico VT 1000 ed ET 500 18

14. Avvertenze per lo smaltimento 22

15. Condizioni di garanzia e assistenza post vendita 23

16. Inconvenienti, cause e rimedi 24

5

ITA

LIA

NO

1 - Normativa - Marchio CE

Dichiarazione di ConformitGli addolcitori sono conformi alle Direttive, Leggi e Regolamenti Europei.

D.M. 443/90 - Apparecchiature Domestiche per Trattamento Acque Potabili

D.M. 174/2004: Regolamento concernente i materiali e gli oggetti che possono essere utilizzatinegli impianti fissi di captazione, trattamento, adduzione e distribuzione delle acque destinate alconsumo umano (G.U. 17 luglio 2004, n. 166)

Direttiva Bassa Tensione:73/23/CEE recepita con D.L. n. 791 del 18/10/7793/68/CEE recepita con D.L. n. 626 del 25/11/96

Direttiva Compatibilit Elettromagnetica:89/336/CEE recepita con D.L. n. 476 del 4/12/9292/31/CEE recepita con D.L. n. 476 del 4/12/9293/68/CEE recepita con D.L. n. 615 del 12/11/9693/97/CEE recepita con D.L. n. 615 del 12/11/96

Directive RoHS e WEEE:02/98/EEC recepita con D.L. n. 151 del 25/07/0502/96/EEC recepita con D.L. n. 151 del 25/07/0503/108/EEC recepita con D.L. n. 151 del 25/07/05

Nota: Nel rispetto delle normative nazionali, limpresa installatrice tenuta a rilasciare al committenteuna dichiarazione di Conformit riguardante gli impianti realizzati.

2 - I BENEFICI DELLADDOLCITORE

I sali minerali di Calcio ed il Magnesio, che determinano la durezza, sono i principali responsabilidelle incrostazioni e dei danni arrecati agli impianti idrici, alle caldaie, ai bollitori, agli elettrodomesticie alle rubinetterie.

In presenza di acqua con una durezza superiore ai 15 francesi buona norma installare un addolci-tore, apparecchio che, per mezzo di particolari resine alimentari, trattiene i sali di Calcio e Magnesio,eliminando cos la durezza in eccesso.

Grazie alla protezione dal calcare esercitata dalladdolcitore, possibile mantenere sempre al massi-mo lefficienza energetica degli impianti, degli elettrodomestici, dei rubinetti, risparmiando oltre chesui costi per la loro manutenzione anche sui consumi e sulla bolletta energetica (elettricit, gas meta-no...)! Da tutto ci si pu capire come il costo delladdolcitore si ripaga velocemente nel giro di qual-che anno!

Altri importanti benefici sono: minor consumo di detersivi, maggior durata e morbidezza degli indu-menti, minori tempi di cottura dei cibi, pulizia della casa, dei sanitari, della rubinetteria, dei lavelli inoxpi semplice, benefici per i trattamenti di bellezza e per ligiene della persona (pelle liscia e capellimorbidi e brillanti).

3 - TERMINOLOGIA & GLOSSARIO

DUREZZA DELLACQUAViene espressa in gradi francesi (f) e rappresenta la quantit di sali di calcio e magnesio presenti nel-lacqua.Unit di misura: 1 f = 10 gr come carbonato di calcio (CaCO3) presenti in un metro cubo d acqua

ADDOLCITOREE un apparecchiatura che, tramite resine a scambio ionico, sottrae allacqua i sali di Calcio e diMagnesio.

RIGENERAZIONEE un lavaggio delle resine delladdolcitore effettuato con acqua + sale, per la rimozione del Calcio edel Magnesio trattenuti dalle resine stesse.

INSTALLAZIONEE lallaccio delladdolcitore allimpianto idrico eseguito dallinstallatore, seguendo gli schemi indicatinel manuale.

AVVIAMENTOE la messa in funzione delladdolcitore eseguita gratuitamente da personale specializzato Gel, il qualedopo aver verificato la corretta installazione, ne esegue il collaudo e d lavvio alla garanzia dellad-dolcitore

4 - SERVIZIO ASSISTENZA CLIENTI GEL

Il Centro di Informazioni telefonico071/7822672

Orario: 09,00-12,00; 15,00-18,00

La Gel ha organizzato un Centro di Informazioni telefonico con personale specializzato, per fornirvi unsevizio di primordine. Il Centro di informazione telefonico svolge i seguenti servizi:

Servizio di Avviamento e CollaudoUna volta installato laddolcitore, linstallatore stesso o lutente deve chiamare questo servizio perrichiedere lavviamento gratuito da parte di un nostro tecnico.

Segnalazione Assistenza Tecnica AutorizzataE a vostra disposizione per indicarvi il Centro di Assistenza Tecnica Autorizzato pi vicino.

Tutte le volte che si chiama necessario specificare il N di matricola delladdolcitore (ripor-tato sul prodotto e sulla scatola dellimballo).

6

Acqua dolce < 15 f

Acqua dura 15 - 25 f

Acqua molto dura> 25 f

5 - AVVERTENZE GENERALI

Per utilizzare al meglio il vostro apparecchio, raccomandiamo di leggere attentamente questomanuale istruzioni ed uso.

Laddolcotore deve esere installato in un locale igienicamente idoneo, asciutto, non esposto airaggi solari, accessibile per futuri interventi di manutenzione, pulizia, reintegro sale.

Se lapparecchio stato coricato o capovolto, attendere almeno 8 ore prima di metterlo in fun-zione.

Linstallazione ed il collegamento elettrico debbono essere effettuati da un tecnico qualificato,rispettando le norme nazionali in vigore e le istruzioni riportate al capitolo 9 del presente manuale.

Per evitare pericoli di scosse elettriche, il timer non deve essere mai aperto.

Prima di qualsiasi operazione di manutenzione o pulizia, scollegare la presa di corrente dallarete elettrica.

Limpianto elettrico deve essere munito di un efficace presa di terra, nel rispetto delle normati-ve nazionali.

Non tirare il cavo di alimentazione per staccare la spina dalla presa di corrente.

6 - MONTAGGIO E SMONTAGGIO

Leventuale montaggio delle parti componenti deve essere affidato al Centro Assistenza Tecnico auto-rizzato GEL.

Se nel periodo dei primi 2 anni di garanzia laddolcitore dovr essere spostato e trasferito in un altrolocale, per un nuovo avviamento e collaudo sar necessario chiamare il Centro Assistenza Tecnicoautorizzato GEL.

7 - TRASPORTO & MOVIMENTAZIONE

7.1 MOVIMENTAZIONE Movimentare laddolcitore mantenendo limballo originale. Non capovolgere, ma rispettare il verso delle scritte sullimballo. Utilizzare i mezzi di movimentazione adeguati. Non impilare. Non provocare urti. Per il modello Decalux fare attenzione al possibile sbilanciamento nella movimentazione.

7

ITA

LIA

NO

Pesi netti degli addolcitori GEL

7.2 DISIMBALLO Nel modelli Decalux Basic, allinterno del Cabinato (contenitore resine, tino sale), necessario

togliere la croce in legno ferma bombola.

7.3 CONSIGLI PER LA SALVAGUARDIA DELLAMBIENTEImballo: i