ECONOMIA E ORGANIZZAZIONE AZIENDALE Esercizi svolti di ... ?· ECONOMIA E ORGANIZZAZIONE AZIENDALE Esercizi…

Download ECONOMIA E ORGANIZZAZIONE AZIENDALE Esercizi svolti di ... ?· ECONOMIA E ORGANIZZAZIONE AZIENDALE Esercizi…

Post on 16-Nov-2018

212 views

Category:

Documents

0 download

Embed Size (px)

TRANSCRIPT

<ul><li><p>ECONOMIA E ORGANIZZAZIONE AZIENDALE Esercizi svolti di CONTABILITA ANALITICA </p><p> 1_b </p><p>(6(5&amp;,=,2&amp;$ La produzione dellimpresa PLUTO strutturata in due reparti di produzione, A e B, posti in sequenza fra di loro, nei quali vengono realizzati due prodotti P1 e P2. Vi sono inoltre due centri di costo ausiliari, C e D, che forniscono servizi ai due reparti di produzione. I dati di costo relativi al mese di gennaio 1996 sono i seguenti: Totale costi indiretti dei reparti: </p><p> 5HSDUWR $ % &amp; ' Costo 370 510 100 220 </p><p> I centri di servizio C e D forniscono servizi (ai centri di costo di produzione) e scambiano fra di loro servizi nella seguente misura (ore di attivit): </p><p> $ % &amp; ' Da centro C 100 200 --- 100 Da centro D 50 50 100 --- </p><p> Costi relativi ai prodotti P1 e P2 </p><p> 5HS$ 5HS% MDO diretta P1 120 60 Materie prime P1 70 140 MDO diretta P2 80 60 Materie prime P2 90 120 </p><p> I costi indiretti dei due centri di costo di produzione sono allocati ai prodotti sulla base del totale dei costi di MDO diretta. Inoltre si hanno a disposizione i seguenti dati: </p><p> 3 3 Unit Prodotte 100 150 Prezzo unitario di vendita 12 8 Costi di vendita totali 200 </p><p> a. Sulla base delle informazioni sopra riportate, si calcoli il costo industriale unitario di P1 </p><p>e P2 b. Nello stesso mese di gennaio 1996 le unit vendute sono state 90 per il prodotto P1 e </p><p>130 per il prodotto P2. Si valorizzino i magazzini con il metodo del full, absorption e direct costing (si assuma che a inizio periodo non vi siano unit a magazzino di P1 e P2, e che consumi ed acquisti di MP coincidano). </p></li><li><p>ECONOMIA E ORGANIZZAZIONE AZIENDALE Esercizi svolti di CONTABILITA ANALITICA </p><p> 2_b </p><p>5LVROX]LRQHGHOOHVHUFL]LR&amp;$&amp;DOFRORGHOFRVWRLQGXVWULDOHGLSURGRWWRRappresentiamo le interazioni tra C.d.C. di produzione e C.d.C. ausiliari: In questo caso i centri di costo ausiliari scambiano servizi , oltre che con i centri di produzione, anche reciprocamente: affrontiamo quindi il problema attraverso il 0HWRGR5HFLSURFR,QIOXHQ]DVXLFRVWLGHLFHQWULGLVHUYL]LRGRYXWDDOOLQWHUD]LRQHUHFLSURFD Possiamo determinare i costi effettivi di C e D risolvendo il seguente sistema di 2 equazioni nelle due incognite CC e CD , utilizzando come EDVHGLULSDUWL]LRQH dei costi le ore di attivit scambiate: </p><p>CC = OHC + (100h / 200h)*CD CC = 240 CD = OHD + (100h / 400h)*CC CD = 280 </p><p> 5LEDOWDPHQWRGHLFRVWL2+GD&amp;G&amp;$XVLOLDULD&amp;G&amp;3URGX]LRQH EDVHGLULSDUWL]LRQH ore di attivit (assorbita dai C.d.C.) </p><p> C D A B TOTALE OH partenza 100 220 370 510 C (240) 0.25*240=60 0.25*240=60 0.5*240=120 D 0.5*280=140 (280) 0.25*280=70 0.25*280=70 OH ripartiti 0 0 </p><p> 7UDVIHULPHQWRGHLFRVWL2+UHODWLYLDLFHQWULGLSURGX]LRQHVXLVLQJROLSURGRWWL3H3 EDVHGLULSDUWL]LRQH costo di MDO associata ai prodotti sostenuto reparti A e B C.d.C. A Costo OH = 500 Costo Totale MDO = 120 + 80 = 200 C.d.C. B Costo OH = 700 Costo Totale MDO = 60 + 60 = 120 </p><p>Centro di Prod. </p><p>$Costi OH = 370 </p><p>Centro di Serv. </p><p>&amp;Costi OH = 100 </p><p>Centro di Serv. </p><p>'Costi OH = 220 </p><p>Centro di Prod. </p><p>%Costi OH = 510 </p><p>33 </p></li><li><p>ECONOMIA E ORGANIZZAZIONE AZIENDALE Esercizi svolti di CONTABILITA ANALITICA </p><p> 3_b </p><p> P1 P2 C.d.C. A (120/200)*500=300 (80/200)*500=200 C.d.C. B (60/120)*700=350 (60/120)*700=350 Costo OH prodotto </p><p>9DOXWD]LRQHGHLFRVWLLQGXVWULDOLGLSURGRWWR Il costo industriale tiene conto dei costi sostenuti specificamente per la produzione del prodotto ed definito come:</p><p> Cind. = CMDO + CMP + COH,prod </p><p> 3 3Costi diretti - variabili : MDO MP </p><p> 180 210 </p><p> 140 210 </p><p>Costi indiretti : Costi OH </p><p> 650 </p><p> 550 </p><p>Costo Totale industriale 1040 900 Numero unit prodotte 100 150 &amp;RVWRXQLWDULRLQGXVWULDOH </p><p> &amp;DOFRORGHOFRVWRGHOYHQGXWRHGHOUHGGLWRRSHUDWLYRIl testo dellesercizio ci dice che il numero di unit prodotte diverso dal numero di unit vendute, perci dobbiamo valutare le rimanenze di magazzino. Direct Costing. &amp;RVWR9DULDELOH8QLWDULR Viene utilizzato per valorizzare i magazzini con il metodo GLUHFWFRVWLQJ</p><p>CVU = (CMDO + CMP) / Unitprodotte </p><p>CVU,P 1= (180 + 210 ) / 100 = 3,9 /UCVU,P 2= (140 + 210 ) / 150 = 2,33 /U</p><p>&amp;RVWR,QGXVWULDOH8QLWDULR Viene utilizzato per valorizzare i magazzini con il metodo DEVRUSWLRQFRVWLQJ</p><p>CIU = CVU + COH, U Avevamo gi valutato questo costo nel punto a_4) dove avevamo ricavato i valori: </p><p>CIU,P 1= 10,4 /UCIU,P 2 = 6 /U</p><p> &amp;RVWR3LHQR8QLWDULR Viene utilizzato per valorizzare i magazzini con il metodo IXOOFRVWLQJ</p><p>CPU = CIU + Cvendita Bisogna quindi ripartire i costi di vendita totali sui prodotti P1 e P2; utilizzando come EDVHGLULSDUWL]LRQH le unit prodotte si ha: </p><p> Cvendita , TOT = 200 Base Rip. Uprodotte , TOT = 100 + 150 =250 Cvendita , P1 = 200 * (100/250)= 80 CU vendita , P1= 80 / 100U = 0,8 /U Cvendita , P2 = 200 * (150/250)= 120 CU vendita , P2= 120 / 150U = 0,8 /U </p></li><li><p>ECONOMIA E ORGANIZZAZIONE AZIENDALE Esercizi svolti di CONTABILITA ANALITICA </p><p> 4_b </p><p> da cui ricaviamo: CPU,P 1= 10.4 + 0.8 = 11,2 /U</p><p>CPU,P 2 = 6 + 0.8 = 6,8 /U Possiamo ora passare alla YDOXWD]LRQHGHOOHULPDQHQ]HGLPDJD]]LQR</p><p> Rimanenze Uprodotte- Uvendute</p><p>Direct Costing CVU*Rim.</p><p>Absorption Cost. CIU*Rim.</p><p>Full Costing CPU*Rim.</p><p>3 10 U 39 104 112 3 20 U 46,6 120 136 9DORUH7RWDOH 8 </p></li><li><p>ECONOMIA E ORGANIZZAZIONE AZIENDALE Esercizi svolti di CONTABILITA ANALITICA </p><p> 5_b </p><p>(6(5&amp;,=,2&amp;$ Unazienda produce tre tipi di sgabello (A,B,C). La produzione avviene in due reparti R1 e R2, che ricevono servizi dai reparti SG e AMM. Questi si scambiano vicendevolmente servizi nella misura indicata : </p><p>(budget delle ore di lavoro erogate in ciascun reparto) D6* D$00 D5 D5GD6* ---- 8.800 5.280 3.520 GD$00 4.400 ---- 1.760 2.640 </p><p> I costi indiretti totali previsti per i quattro reparti sono i seguenti: </p><p> 6* $00 5 5&amp;BLQGLUHWWL&gt;0@ 100 160 120 100 </p><p> I costi diretti di produzione previsti sono (in milioni): </p><p> 5 50DWHULH3ULPH$ 40 10 0DWHULH3ULPH% 50 5 0DWHULH3ULPH&amp; 30 5 0'2GLUHWWD$ 10 30 0'2GLUHWWD% 10 40 0'2GLUHWWD&amp; 10 30 </p><p> Le ore di MDO necessarie per produrre ununit di prodotto sono: </p><p> 5 52UH0'2SHUXQLWj$ 2 3 2UH0'2SHUXQLWj% 2 2 2UH0'2SHUXQLWj&amp; 2 3 </p><p> Le quantit prodotte previste sono: </p><p> $ % &amp; 8QLWj 10.000 15.000 10.000 </p><p> Sulla base di questi dati si calcoli il costo unitario dei tre prodotti, utilizzando come base di ripartizione dei costi indiretti le ore totali di MDO totali. </p></li><li><p>ECONOMIA E ORGANIZZAZIONE AZIENDALE Esercizi svolti di CONTABILITA ANALITICA </p><p> 6_b </p><p> 5LVROX]LRQHGHOOHVHUFL]LR&amp;$</p><p>Individuato che la tecnologia di produzione di tipo -RE&amp;RVWLQJ, il primo passo da compiere quello di ribaltare gli OH dei C.d.C. di Servizi sui C.d.C. di Produzione. Poich SG e AMM si scambiano vicendevolmente servizi, si utilizza il 0HWRGR5HFLSURFR per la valutazione delleffettivo valore degli OH da attribuire a tali centri; mettiamo allora a sistema le due seguenti equazioni: 1. CSG = 100 + 0,5 * CAMM CSG = 240 M 2. CAMM = 160 + 0,5 * CSG CAMM = 280 M Possiamo ora ribaltare questi OH sui C.d.C. di Produzione: </p><p> 6* $00 5 5 TOTALE OHpartenza 100 160 120 100 480 6* (240) 0.5*240=120 0.3*240=72 0.2*240=48 $00 0.5*280=140 (280) 0.2*280=56 0.3*280=84 OHripartiti </p><p> Abbiamo cos: 9DOXWD]LRQHGHL&amp;RVWL'LUHWWL030'2GHLSURGRWWL</p><p> $ % &amp;</p><p> 03 0'2 03 0'2 03 0'2</p><p>R1 40 10 50 10 30 10 </p><p>R2 10 30 5 40 5 30 </p><p>Totale 1 50 40 55 50 35 40 </p><p>727$/( </p><p>R1 OH=120 </p><p>R2 OH=100 </p><p>R1 OH=248 </p><p>R2 OH=232 A,B,C </p><p>SG OH=100 </p><p>AMM OH=160 </p></li><li><p>ECONOMIA E ORGANIZZAZIONE AZIENDALE Esercizi svolti di CONTABILITA ANALITICA </p><p> 7_b </p><p>9DOXWD]LRQHGHL&amp;RVWL,QGLUHWWL2+DVVRFLDWLDLSURGRWWLBase di Ripartizione: Ore Totali MDO = hU,MDO * Uprodotte I costi di HO ed il costo totale dei prodotti sono espressi in milioni. </p><p> 5 5</p><p>A 20.000 30.000 </p><p>B 30.000 30.000 </p><p>C 20.000 30.000 </p><p>25(BWRW </p><p> &amp;267,2+&gt;0OQ@ </p><p> $ % &amp;</p><p>R1 (OH=248) 20.000 / 70.000 = = 70,857 </p><p>30.000 / 90.000 = = 106,286 </p><p>20.000 / 70.000 = = 70,857 </p><p>R2 (OH=232) 30.000 / 70.000 = = 77,333 </p><p>30.000 / 90.000 = = 77,333 </p><p>30.000 / 90.000 = = 77,333 </p><p>727$/( </p><p> Possiamo cos valutare il costo complessivo dei prodotti: </p><p>&amp;2672727$/('(,352'277,&gt;0OQ@</p><p> $ % &amp;</p><p>C_dir 90 105 75 </p><p>C_OH 148,19 183,619 148,19 </p><p>727$/( </p><p>&amp;267281,7$5,2'(,352'277,&gt;/LUH@</p><p> 8QLWj &amp;BWRWDOH &amp;BXQLWDULR</p><p>$ 10.000 238,19 </p><p>% 15.000 288,619 </p><p>&amp; 10.000 223,19 </p></li><li><p>ECONOMIA E ORGANIZZAZIONE AZIENDALE Esercizi svolti di CONTABILITA ANALITICA </p><p> 8_b </p><p>(6(5&amp;,=,2&amp;$ La societ Filati spa produce tessuti mediante un processo che prevede le due fasi di (1) tessitura e (2) tintura. I materiali diretti sono incorporati nei prodotti allinizio della fase di tessitura. I costi di conversione sono applicati ai prodotti in modo omogeneo nel corso delle due fasi di lavorazione. I materiali diretti addizionali (colori) vengono aggiunti ai prodotti durante la fase di tintura. Al termine della fase di tessitura i prodotti vengono trasferiti direttamente alla fase successiva. Il responsabile del controllo di gestione dellimpresa ha registrato per il giorno 12/2/96 i seguenti dati relativi alla fase di tessitura: allinizio della giornata erano presenti nel reparto di tessitura 900 Kg di filato, </p><p>completati al 50%. Per questi 900 Kg si gi sostenuto il 100% dei costi di materie prime ( 900.000), mentre i costi di conversione gi applicati sono stati di 180.000; </p><p> a fine giornata sono stati trasferiti al reparto di tintura 2.500 Kg di filato (completati al 100%); </p><p> il costo totale dei materiali utilizzati nel corso della giornata stato di 2.200.000; i costi di conversione sostenuti nel corso della giornata sono stati pari a: - lavoro diretto: 550.000 - costi di overhead: 625.000 alla fine della giornata sono ancora in fase di lavorazione 400 Kg di filato nel reparto di </p><p>tessitura; per questi 400 Kg il processo di lavorazione completato al 75%, mentre i costi relativi alle materie prime sono stati sostenuti al 100%. </p><p> Sulla base di queste informazioni ed utilizzando il metodo LIFO, si calcoli: 1. il costo dei tessuti che sono stati trasferiti durante la giornata dal reparto di tessitura al </p><p>reparto di tintura; 2. il costo dei filati ancora in fase di lavorazione nel reparto di tessitura alla fine della </p><p>giornata. </p></li><li><p>ECONOMIA E ORGANIZZAZIONE AZIENDALE Esercizi svolti di CONTABILITA ANALITICA </p><p> 9_b </p><p>LIFO </p><p>5LVROX]LRQHGHOOHVHUFL]LR&amp;$</p><p>Si tratta di un problema 3URFHVV&amp;RVWLQJ che si affronta introducendo il concetto di 8QLWj(TXLYDOHQWH in modo da considerare il grado di completamento del prodotto. Dallequazione di Conservazione delle unit fisiche: </p><p>900 + X = 2.500 + 400 X = 2.000 U iniziate ex-novo nel periodo </p><p>9DOXWD]LRQHGHOOH8QLWj(TXLYDOHQWL3URGRWWH 0DWHULH3ULPHTutte le unit hanno sostenuto il 100% dei costi di MP, quindi sar: </p><p>UEMP = Q F terminate, MP + Q EQ. WIP,MP = 2.500 + (400 - 900) = 2.000 UE &amp;RQYHUVLRQH Le unit presentano grado di completamento differente: Q F terminate_Conv = 2.500 U Q EQ. WIP,I_Conv = 900 * 50% = 300 U Q EQ. WIP,F_Conv = 400 * 75% = 450 U </p><p>UEConv = Q F terminate_Conv + Q EQ. WIP_Conv = 2.500 + (300 - 450) = 2.350 UE </p><p> &amp;RVWR8QLWDULRGHOOHXQLWjHTXLYDOHQWL I costi totali sostenuti nella giornata sono: CTOT , MP = 2.200.000 CTOT , Conv = (550.000+625.000)= 1.175.000 </p><p>CUE, MP = CTOT , MP / UEMP = 1.100 /UE CUE, Conv = CTOT , CON / UEConv = 500 /UE </p><p> Si noti come i risultati fin qui ottenuti sono del tutto indipendenti dal metodo di analisi del magazzino ( LIFO, FIFO, etc.). &amp;RVWLGHOOHPDWHULHSULPH0HWRGR/,)2</p><p>INIZIO PERIODO 900 Kg Rimanenze, completate al: 100% MP </p><p>50% Conv.</p><p>FINE PERIODO 2500 Kg Terminati </p><p>400 Kg in fase lavorazione: 100% MP 75% Conv.</p><p>tempo , ) </p><p>900 400 </p><p>2000 2500 </p><p>Abbreviazioni usate nellesercizio: UE = Unit Equivalenti; C = Costo; CU = Costo Unitario; CTOT = Costo Totale. Pedici: MP = Materie Prime; Conv = Conversione; WIP = Work in Progress; I = Iniziali; F = Finali. </p></li><li><p>ECONOMIA E ORGANIZZAZIONE AZIENDALE Esercizi svolti di CONTABILITA ANALITICA </p><p> 10_b </p><p>Le unit gi presenti ad inizio giornata ( ) presentano un costo unitario pari a: </p><p>CU_I_MP = (900.000 )/ (900 UE) = 1.000 /UE (costo MP sostenuto al 100%) </p><p>&amp;RVWR03SHUXQLWjWHUPLQDWHDILQHJLRUQDWD2500 U di cui 2000 iniziate e completate in giornata </p><p> C = 2000 U * C UE, MP = 2.200.000 </p><p> 500 completate in giornata C = 500 U * CU_I_MP= 500.000 </p><p>&amp;03WHUPLQDWH = C + C = 2.700.000 </p><p> &amp;RVWR03SHU:,3DILQHJLRUQDWD400 U WIP ma completate al 100% di MP </p><p> &amp;03:,3 = 400 U * CU_I_MP = 400.000 &amp;RVWLGL&amp;RQYHUVLRQH0HWRGR/,)2Le unit gi presenti ad inizio giornata ( ), completate al 50%, presentano un costo unitario pari a : </p><p>CU I_Conv = (180.000 )/ (900 U * 50% ) = 400 /U </p><p>&amp;RVWRGL&amp;RQYHUVLRQHSHUXQLWjWHUPLQDWHDILQHJLRUQDWD2500 U di cui 2000 iniziate e completate in giornata </p><p> C = 2000 U * C UE,Conv = 1.000.000 </p><p> 500 completate in giornata C = (500 U*50%)*CU_I_Conv + (500 U*50%)*CUE,Conv = 225.000 </p><p> dove il primo addendo rappresenta i costi gi sostenuti a inizio periodo, il secondo quelli aggiunti durante la giornata </p><p>&amp;&amp;RQYWHUPLQDWH = C + C = 1.225.000 &amp;RVWR&amp;RQYHUVLRQHSHU:,3DILQHJLRUQDWD400 U WIP ma completate al 75% di CON, di cui il 50% sostenuti a inizio periodo e il 25% aggiunto durante la giornata </p><p> &amp;&amp;RQY:,3 = 400 U * CU_I_Conv * 50% + 400 U * C UE, Conv * 25% = 130.000 </p><p>&amp;RVWR7RWDOHGHOOHXQLWjFRPSOHWDWHLQJLRUQDWD &amp;727WHUPLQDWH= &amp;03WHUPLQDWH&amp;&amp;RQYWHUPLQDWH </p><p>&amp;RVWR7RWDOHGHO:,3DILQHJLRUQDWD</p><p>&amp;727:,3 =&amp;03:,3 +&amp;&amp;RQY:,3 = </p></li><li><p>ECONOMIA E ORGANIZZAZIONE AZIENDALE Esercizi svolti di CONTABILITA ANALITICA </p><p> 11_b </p><p>$SSHQGLFH&amp;RVWLFRQLOPHWRGR),)2&amp;RVWR8QLWj7HUPLQDWH&amp;727WHUPLQDWH= &amp;03WHUPLQDWH&amp;&amp;RQYWHUPLQDWH derivante daCMP, terminate 900 U * 1.000 /U + 1.600 U * 1.100 /U CConv, terminate 900 U * 400 /U * 50% + 900 U * 500 /U * 50% + 1.600 U * 500 /U &amp;RVWR:,3&amp;727WHUPLQDWH= &amp;03WHUPLQDWH&amp;&amp;RQYWHUPLQDWH derivante daCMP, terminate 400 U * 1.100 /U CConv, terminate 400 U * 500 /U * 75% 1RWDla somma dei costi uguale al LIFO, ma la ripartizione diversa.</p><p> B = 2000 U </p><p> A = 900 U </p><p>FIFO 400 B </p><p>2500 900 A 1600 B </p></li><li><p>ECONOMIA E ORGANIZZAZIONE AZIENDALE Esercizi svolti di CONTABILITA ANALITICA </p><p> 12_b </p><p>(6(5&amp;,=,2&amp;$Lazienda CAVIS produce cavi destinati al settore delle telecomunicazioni. La produzione delle bobine di cavo abbastanza laboriosa e lunga per il tipo di tecnologia adottato e per gli alti standard di qualit assicurati dallimpresa ai suoi clienti. Allinizio della 26a settimana dellanno la societ i dati relativi ai cavi in lavorazione erano i seguenti: - metri di cavo in corso di lavorazione 1.000 metri - contenuto materie prime 70% - costo materie prime 1.400.000 - percentuale conversione effettuata 30% - costi di conversione gi sostenuti 600.000 Alla fine della stessa settimana il responsabile del controllo di gestione ha rilevato il completamento di 10.500 metri di cavo. Sempre allo stesso istanti vi erano 1.500 metri di cavo in corso...</p></li></ul>

Recommended

View more >