economia e organizzazione ?· economia e organizzazione aziendale organizzazione ......

Download ECONOMIA E ORGANIZZAZIONE ?· ECONOMIA E ORGANIZZAZIONE AZIENDALE Organizzazione ... •Progettazione…

Post on 01-Dec-2018

214 views

Category:

Documents

0 download

Embed Size (px)

TRANSCRIPT

  • Corso di Laurea in Ingegneria Aerospaziale

    ECONOMIA E ORGANIZZAZIONE AZIENDALE

    Organizzazione

  • Dipartimento di Ingegneria Gestionale 2

    Agenda

    Una definizione di Organizzazione

    Microstruttura Organizzativa

    Ruoli, mansioni, compiti

    Specializzazione Verticale

    Specializzazione Orizzontale

    Macrostruttura Organizzativa

    Struttura Semplice

    Struttura Funzionale

    Struttura Divisionale

    Struttura a Matrice

    Processi Aziendali (cenni)

  • Definizione di organizzazione

    Le organizzazioni sono entit sociali guidate da

    obiettivi, progettate come sistemi di attivit

    deliberatamente strutturate e coordinate che

    interagiscono con lambiente esterno

  • Dipartimento di Ingegneria Gestionale 4

    La progettazione organizzativa: il problema chiave

    Criteri di divisione del lavoro

    tra le persone in una unit

    tra unit organizzative

    Meccanismi di coordinamento

    Adattamento reciproco

    Supervisione diretta

    Standardizzazione degli output (o obiettivi)

    Standardizzazione degli input (o capacit)

    Standardizzazione dei processi di lavoro

  • Dipartimento di Ingegneria Gestionale 5

    I meccanismi di coordinamento di Mintzberg

    Adattamento reciproco

    Supervisione diretta

    Standardizzazione

    Processi

    Risultati

    Competenze

    Manager

    Operatore Operatore

    Analista

    Manager

    Operatore Operatore

    Analista

    Manager

    Operatore Operatore

    Analista

  • Dipartimento di Ingegneria Gestionale 6

    I meccanismi di coordinamento

    Meccanismi ex-post

    Mutuo adattamento

    Supervisione diretta

    Meccanismi ex ante: Standardizzazione

    Processi (es: istruzioni di montaggio aeromodello)

    Risultati (es: taxi, budget)

    Competenze (es: sala operatoria)

  • Dipartimento di Ingegneria Gestionale 7

    Lorganizzazione

    Le due esigenze fondamentali di ogni attivit umana:

    Divisione del lavoro in vari compiti da seguire

    Coordinamento di questi compiti

    Una ulteriore definizione di organizzazione:

    Complesso delle modalit secondo le quali viene effettuata la divisione

    del lavoro in compiti distinti e quindi viene realizzato il coordinamento

    fra tali compiti

  • Dipartimento di Ingegneria Gestionale 8

    Lorganizzazione come sistema

    Lorganizzazione pu essere vista come sistema, ovvero come

    insieme di elementi interagenti che acquisiscono input

    dallambiente, li trasformano e restituiscono output allambiente

    esterno.

    Input Processo di

    trasformazione Output

    Ambiente

    Materie prime

    Persone

    Risorse informative

    Ris. finanziarie

    Prodotti e

    servizi

  • Dipartimento di Ingegneria Gestionale 9

    Le cinque componenti base di unorganizzazione Modello di Mintzberg 1/2

    Vertice

    strategico

    Tecno-struttura Linea

    intermedia

    Staff di

    supporto

    Nucleo operativo

  • Il modello di Mintzberg 2/2

  • Dipartimento di Ingegneria Gestionale 11

    Le parti di unorganizzazione (1 di 2)

    Nucleo operativo:

    Procura gli input per la produzione

    Trasforma gli input in output

    Distribuiscono gli output

    Forniscono un supporto diretto alle funzioni di input, trasformazione e

    output

    Vertice strategico:

    Supervisione diretta

    Gestione delle relazioni fra organizzazione e ambiente esterno

    Sviluppo della strategia dazienda

    Linea intermedia:

    Supervisione diretta

    Gestire le relazioni di confine

  • Dipartimento di Ingegneria Gestionale 12

    Le parti di unorganizzazione (2 di 2)

    Tecno-struttura: le principali funzioni sono

    Mettere appunto il sistema di controllo e farlo funzionare

    Progettare, pianificare, e controllare il flusso di lavoro operativo in modo

    da standardizzarlo

    Standardizzano il lavoro degli altri ma ricorrono alladattamento

    reciproco per coordinare il loro lavoro.

    Staff di supporto: principali funzioni

    Fornire allazienda un supporto esterno al suo flusso di lavoro operativo

    (es. CUSL, mensa universitaria, servizio telefonico, libreria)

    Attenzione a non confonderle con la tecnostruttura

    Spesso lo staff di supporto interno allazienda

  • Dimensioni della progettazione organizzativa

  • Dipartimento di Ingegneria Gestionale 14

    Le dimensioni dellorganizzazione

    Strutturali, descrittive: com fatta unorganizzazione

    Formalizzazione: descrizione di chi fa che cosa

    Specializzazione e divisione del lavoro

    Standardizzazione (ripetitivit, es.: McDonalds)

    Gerarchia: chi risponde a chi, organigrammi, controllo

    Complessit: numero di attivit o unit organizzative

    Centralizzazione: a quali livelli vengono prese le decisioni

    Professionalit e skills: livello di educazione formale e formazione

    Composizione del personale: tipologie, incidenza operai / impiegati

    Contingenti: influenza delle caratteristiche dellimpresa/settore

    Obiettivi e strategie (efficienza, servizio, innovazione, etc..)

    Ambiente: settore, normative, ambiente sociale

    Tecnologie: stadio di maturit, livelli di automazione, ICT

    Dimensione: crescita e ciclo di vita

    Cultura: insieme di valori, ideali, credenze

  • Una definizione di Organizzazione

    Microstruttura Organizzativa

    Ruoli, mansioni, compiti

    Specializzazione Verticale

    Specializzazione Orizzontale

    Macrostruttura Organizzativa

    Struttura Semplice

    Struttura Funzionale

    Struttura Divisionale

    Struttura a Matrice

    Dipartimento di Ingegneria Gestionale 15

    Agenda

  • La progettazione organizzativa

    Progettazione della struttura a livello MICRO:

    Divisione del lavoro e coordinamento tra individui allinterno di

    gruppi/unit

    Problemi tipici affrontati: specializzazione, qualificazione,

    motivazione, empowerment

    Progettazione della struttura a livello MACRO:

    Divisione del lavoro e coordinamento tra gruppi/unit

    nellorganizzazione

    Problemi tipici affrontati: livelli gerarchici e span of control,

    criteri di aggregazione di posizioni, sistemi coordinamento tra

    unit

  • Dipartimento di Ingegneria Gestionale 17

    Struttura organizzativa a livello micro

    PROGETTAZIONE E ASSEGNAZIONE AGLI INDIVIDUI DI COMPITI,

    MANSIONI E DEFINIZIONE POSIZIONI E RUOLI

    Concetti fondamentali

    Compito: insieme di attivit o operazioni necessariamente collegate

    in funzione di propriet/capacit del lavoro umano e tecnica impiegata

    Mansione: linsieme dei compiti assegnabili ad una posizione (che

    pu essere ricoperta da una persona )

    Ruolo: insieme delle aspettative di comportamento nei confronti di

    una persona in riferimento agli obiettivi dellorganizzazione che

    devono informare il suo agire ed interagire

  • Dipartimento di Ingegneria Gestionale 18

    La formalizzazione descrizione della microstruttura: il mansionario

    DESCRIZIONE VERBALE DEI COMPITI ASSEGNATI A UNA

    POSIZIONE (O A UNA UNIT ORGANIZZATIVA)

    Pregi:

    Garantisce il prestatore dopera

    Esplicita dipendenze e compiti

    Difetti:

    Rigidit

    POSIZIONE XX

    COMPITI: WWIU JHHH KJKJU ERI IUHKJB UIHGKJBM

    LIHKLJH KUHKJ IUH

    INTERFACCIA: WWIUJHHH KJKJ U ERI IUHKJB

    UIHGKJBM LIHKLJH KUHKJ

    IUH

    DIPENDENZA: WWIUJHHH KJKJ U ERI IUHKJB

    UIHGKJBM LIHKLJH KUHKJ

    IUH

  • Dipartimento di Ingegneria Gestionale 19

    Analisi e progettazione delle mansioni

    definizione per ciascuna posizione di:

    cosa fare: compiti elementari che comprendono la

    mansione e grado di discrezionalit (autonomia nella

    programmazione e nel controllo dei risultati)

    specializzazione orizzontale e verticale

    come: definire standard e regole per la realizzazione dei

    compiti assegnati

    formalizzazione

    con che competenze: definire quali conoscenze e skill e

    valori deve avere colui che realizza tali compiti

    selezione, formazione e indottrinamento

  • Dipartimento di Ingegneria Gestionale 20

    Specializzazione orizzontale

    ripartizione delle attivit elementari necessarie alla realizzazione di un certo output

    Spinte alla base della specializzazione orizzontale del lavoro

    aumento destrezza e curve di esperienza

    riduzione tempi morti (es. set up)

    innovazione su tecnologie pi dedicate

    minore fabbisogno di addestramento

    miglior uso di caratteristiche individuali

    Problemi legati ad una eccessiva specializzazione orizzontale

    aumento esigenze di coordinamento (overheads)

    ripetitivit

    problemi di bilanciamento e saturazione risorse

    Specializzazione e standardizzazione sono connesse

  • Dipartimento di Ingegneria Gestionale 21

    I costi di specializzazione e coordinamento

    Spec. Orizz.

    Esecuzione

    Coordinamento Costi

  • Dipartimento di Ingegneria Gestionale 22

    Specializzazione verticale

    separazione tra attivit esecutive e di programmazione e controllo

    Spinte alla base della specializzazione verticale del lavoro

    mancanza di ampiezza di visione

Recommended

View more >