idrogeno accumulo di energia. - home page - acm project ... idrogeno da elettrolisi ... tra le altre

Download IDROGENO Accumulo di Energia. - Home Page - ACM Project ... Idrogeno da Elettrolisi ... Tra le altre

If you can't read please download the document

Post on 18-Feb-2019

214 views

Category:

Documents

0 download

Embed Size (px)

TRANSCRIPT

ALVISI Dott. Ing. MATTEO ALVISI Ing. H.C. CESARE via A.Fogazzaro, 1 37047 San Bonifacio (VR)

Tel/Fax: 045/6104959 info@acmproject.it www.acmproject.it

1

IDROGENO

Accumulo di Energia.

Redatto da Studio di Ingegneria Alvisi Dott. Ing. Matteo in San Bonifacio (VR)

Alvisi Ing. H.C. Cesare

INDICE PREMESSA.........................................................................................................................................3 QUANTA ENERGIA CONSUMIAMO .............................................................................................3

In Italia .............................................................................................................................................3 Nel Mondo .......................................................................................................................................5

COSTI DELLENERGIA...................................................................................................................6 Costo e riserve di Uranio ...........................................................................................................11

LE FONTI ENERGETICHE DISPONIBILI.....................................................................................14 SOLARE ........................................................................................................................................14

Termico ......................................................................................................................................14 Fotovoltaico ...............................................................................................................................14

NUCLEARE ..................................................................................................................................16 ACCUMULO E PRODUZIONE DENERGIA................................................................................17

Caratteristiche dellIdrogeno..........................................................................................................17 Produzione dellIdrogeno...............................................................................................................19 I rifiuti solidi urbani (RSU)? una ricchezza. ..................................................................................23 Idrogeno da Elettrolisi....................................................................................................................27

CONCLUSIONI.................................................................................................................................30 REALIZZAZIONI .............................................................................................................................31

Impianto Tipo.................................................................................................................................33 Dimensionamento di un impianto ipotizzato. ................................................................................34

ALVISI Dott. Ing. MATTEO ALVISI Ing. H.C. CESARE via A.Fogazzaro, 1 37047 San Bonifacio (VR)

Tel/Fax: 045/6104959 info@acmproject.it www.acmproject.it

2

ALVISI Dott. Ing. MATTEO ALVISI Ing. H.C. CESARE via A.Fogazzaro, 1 37047 San Bonifacio (VR)

Tel/Fax: 045/6104959 info@acmproject.it www.acmproject.it

3

PREMESSA Questo lavoro, come molti altri dello stesso avviso, attinge informazioni da fonti

pubbliche, giornali, riviste specializzate, Web, testi ecc., materiale importante per

mettere in evidenza, la dove fosse necessario, limportanza di produrre energia

garantita e garantibile, nel tempo e nella quantit, senza limiti e possibilmente a basso

costo, sia in termini diretti del singolo interessato, che da sistemi di interscambio

(esempio conto energia), limitando cos anche i vincoli territoriali. Un elemento

protagonista di questa possibile filosofia, quale vettore energetico, con poco residuo

finale, attualmente lIdrogeno, ottenibile da molte fonti.

Pertanto importante raccogliere pi dati possibili, rispettando gli autori che con

impegno e dedizione, prima di noi, hanno prodotto e selezionato le informazioni qui

sinteticamente raccolte.

Una prima valutazione per capire quanto serve energeticamente produrre per il

bisogno della Societ, lo ricaviamo da alcuni dati sotto riportati, rilevati da WEB.

QUANTAENERGIACONSUMIAMO

In Italia

I dati riportati sono tratti dal Rapporto Energia e Ambiente 2004 dellEnea e sono relativi allanno 2003 (http://www.pratospilla.pr.it)

ALVISI Dott. Ing. MATTEO ALVISI Ing. H.C. CESARE via A.Fogazzaro, 1 37047 San Bonifacio (VR)

Tel/Fax: 045/6104959 info@acmproject.it www.acmproject.it

In Italia consumiamo circa 200 milioni di tep (tep = tonnellata equivalente di

petrolio/unit di misura dellenergia), pari a circa 2300 miliardi di chilowattora di

energia primaria all'anno, cos riparti.

QUALI SONO LE FONTI ENERGETICHE IN ITALIA? Oggi le abitazioni sono ricche di elettrodomestici, le case sono pi grandi e pi

climatizzate, vi unauto ogni due persone e le fabbriche a maggior consumo

energetico hanno posto rimedio, dove possibile, con limpiego di nuove tecnologie e

quindi, la ricerca di fonti energetiche, la pi variegata.

4

ALVISI Dott. Ing. MATTEO ALVISI Ing. H.C. CESARE via A.Fogazzaro, 1 37047 San Bonifacio (VR)

Tel/Fax: 045/6104959 info@acmproject.it www.acmproject.it

COME VIENE DISTRIBUITA LENERGIA NELLE ABITAZIONI?

Nel Mondo

Valutazione mondiale di utilizzo energetico per avere sotto mano dei dati significativi alla fine delle opportune valutazioni (http://www.pratospilla.pr.it)

Dati ENEA TEP = Tonnellata equivalente di petrolio/unit di misura dellenergia

5

http://www.pratospilla.pr.it/

ALVISI Dott. Ing. MATTEO ALVISI Ing. H.C. CESARE via A.Fogazzaro, 1 37047 San Bonifacio (VR)

Tel/Fax: 045/6104959 info@acmproject.it www.acmproject.it

Considerando i consumi degli ultimi 35 anni e guardando le previsioni di

un'importante agenzia,l'E.IA.,del Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti (D.O.E.),

i consumi energetici continueranno ad aumentare, con conseguenze gravissime in

termini ambientali, sociali ed economici, se non viene posto un immediato rimedio.

COSTIDELLENERGIA

Il CIRN (Comitato Italiano per il Rilancio del Nucleare) ha recentemente

aggiornato (al 10 giugno 2006) una tabella (di seguito riportata) in cui si effettua

un analisi comparata di tutti i fattori che incidono sui costi di ogni singola fonte

energetica.

6

ALVISI Dott. Ing. MATTEO ALVISI Ing. H.C. CESARE via A.Fogazzaro, 1 37047 San Bonifacio (VR)

Tel/Fax: 045/6104959 info@acmproject.it www.acmproject.it

(Note vedere allegati)

Da tale tabella (denominata Tabella permanente dellenergia) si evincerebbe che la

scelta del nucleare sarebbe vantaggiosa sotto laspetto economico grazie a un

basso costo per ogni kilowattora di energia elettrica prodotta. Tale analisi non

fatta considerando che la riserva di Uranio potrebbe essere limitata in quantit nei

prossimi 40 anni.

Secondo il CIRN, i costi comparati delle varie fonti di energia sono di circa 2.6

centesimi di euro per il nucleare, 5.2 per il carbone, 10.0 per lolio combustibile,

11.2 per il gas a ciclo combinato, 65.5 per il fotovoltaico, 18.1 per leolico.

Tra le altre cose c da dire che le cifre del CIRN sono state valutate in 30 anni con

interesse del 5% e, ogni anno, viene restituito 1/30 del capitale pi linteresse del 3%

sul capitale ancora non restituito pi il 2% di inflazione. Infatti viene ipotizzata una

vita media di circa 30 anni per una centrale nucleare.

http://www.archivionucleare.com/index.php/2006/06/21/quanto-costa-kilowattora-energia/

7

http://www.archivionucleare.com/index.php/2006/06/21/quanto-costa-kilowattora-energia/

ALVISI Dott. Ing. MATTEO ALVISI Ing. H.C. CESARE via A.Fogazzaro, 1 37047 San Bonifacio (VR)

Tel/Fax: 045/6104959 info@acmproject.it www.acmproject.it

8

Dal Sole 24ore di luned 26 Maggio 2008 Fotovoltaico, crescite record in tutto il mondo.

Dal 2004 al 2006 la produzione di celle raddoppiata, passando da 1256 a 2540

MWp.

II mercato guidato dalla Cina, che entro il 2008 arriver a 1.540 MWp.

In Europa il paese leader la Germania, seguita a grande distanza dalla Spagna,

dallOlanda e dallItalia.

II fotovoltaico il mercato tecnologico con il pi elevato tasso di crescita nel mondo. La prova?

Ogni due anni la produzione di celle nel mondo raddoppia: secondo i dati forniti da Photon

International, negli ultimi 2 anni passata da 1.256 MWp a fine 2004 a 2.540 MWp nel 2006. La

potenza del 2006 cresciuta di 720 MWp rispetto al 2005 (+40%).

Rispetto alle tecnologie Utilizzate, il mercato fotovoltaico oggi dominato dalle celle cristalline per

quasi il 90% del totale prodotto: 46,5% policristalline e 43,4% monocristalline. La quota

percentuale dei film sottili cresce e arriva al 7,6% con 191 MWp prodotti. In questo ambito si

registra il 4,7% per le celle al silicio amorfo, 2,7% per quelle al tellurio di cadmio (2,7%), 0,2% per

celle CIS. Infine, le celle ribbon

Recommended

View more >