lunione europea. il trattato sull'unione europea è stato firmato a maastricht il 7 febbraio...

Click here to load reader

Post on 01-May-2015

212 views

Category:

Documents

0 download

Embed Size (px)

TRANSCRIPT

  • Slide 1
  • LUNIONE EUROPEA
  • Slide 2
  • Il Trattato sull'Unione europea stato firmato a Maastricht il 7 febbraio 1992 ed entrato in vigore il 1 novembre 1993. Questo trattato cambia la denominazione della Comunit economica europea in "Comunit europea". Esso da avvio all'Unione economica e Monetaria e prevede la creazione di una moneta unica. Introduce inoltre nuove forme di cooperazione tra i governi degli Stati membri, per esempio nel settore della difesa e in quello della giustizia. Con la firma del Trattato di Maastricht, meglio conosciuto come Trattato sull'Unione europea, inizia la fase pi ambiziosa dellintegrazione europea e si gettano le premesse per un nuovo e pi articolato processo di riorganizzazione dei rapporti tra Stati membri e Unione e tra Unione e resto del mondo. La portata storica di questo Trattato risiede nel fatto che ridisegna i rapporti tra gli Stati membri sulla base di due concezioni: : - ampliamento delle competenze dell azione comunitaria: sintomatico il cambio di denominazione da "Comunit Economica Europea" a "Unione Europea", a testimonianza della volont di non limitare l azione della Comunit alle sole relazioni economiche, ma di estenderla anche ad altri campi fino a questo momento di competenza esclusiva degli Stati membri; - creazione di una Unione Europea: c la volont di creare un organizzazione fondata sulle tre Comunit (del carbone e dell acciaio, economica e atomica) e su nuove ed efficaci forme di cooperazione in settori specifici quali la politica estera e di sicurezza comune e la giustizia e gli affari interni. Il trattato di Maastricht
  • Slide 3
  • il 9 maggio del 1950, il ministro degli esteri francese Robert Schuman propose a tutti i paesi europei che vi avessero voluto aderire, di fondare la Comunit europea del carbone e dellacciaio (la CECA). Questa cominci ad unire i paesi europei sul piano economico e politico al fine di garantire una pace duratura. I membri fondatori sono il Belgio, la Francia, la Germania, lItalia, il Lussemburgo e i Paesi Bassi, dando vita cosi allEuropa dei sei. Questo primo passo riscosse molto successo, al tal punto che i sei stati fondatori con il trattato di Roma del 1957, danno origine alla Comunit economica europea (CEE) o Mercato comune, e alla comunit europea dellenergia atomica (EURATOM).La CEE, al contrario della CECA e dellEURATOM che fin dalla loro origine hanno agito in campi specifici, si posta obbiettivi di carattere generale e cio garantire la circolazione di merci, servizi e persone. La nascita dellue
  • Slide 4
  • Il consiglio europeo Consiglio europeo un organo che si riunisce periodicamente per esaminare le principali problematiche del processo di integrazione europea. Alle riunioni di tale organo partecipano i capi di stato o di governo degli stati membri, assistiti dai ministri degli esteri, nonch il presidente della Commissione europea ed un altro membro della Commissione.
  • Slide 5
  • Composizione: un organo composto da Stati (non ha composizione stabile), nel senso che titolare del seggio lo Stato membro delle Comunit, che designa il proprio rappresentante scegliendolo tra i componenti il proprio governo nazionale. La composizione varia a seconda dellargomento posto in discussione. Attualmente il Consiglio composto da 15 membri, quanti sono gli Stati della Comunit. I rappresentanti degli Stati non devono per forza essere ministri, ma essenziale che facciano parte della compagine governativa e che siano abilitati ad impegnare il proprio Governo. Di solito in Consiglio ci va il ministro nazionale designato in relazione alloggetto delle questioni allordine del giorno (se lordine del giorno misto pu accadere che partecipino pi ministri dello stesso paese). Es. Per discutere sullIVA parteciperanno i ministri delle finanze di tutti gli Stati. Presidenza: spetta, a rotazione, per un periodo di 6 mesi, a ciascun Paese dellunione. IL CONSIGLIO DEI MINISTRI EUROPEO Il Consiglio lorgano decisionale pi importante della Comunit. Esso: Provvede al coordinamento delle politiche economiche generali degli Stati membri Dispone di un potere di decisione (ma pu anche riservarsi, in casi specifici, di esercitare direttamente competenze desecuzione) Sede: Bruxelles
  • Slide 6
  • Organizzazione interna del Consiglio: il paese (e per lui il capo del Governo) che per turno presiede il Consiglio dellUnione: Rappresenta il Consiglio in tutte le sedi in cui ci sia necessario Convoca il Consiglio o di propria iniziativa o su formale richiesta da parte di un altro Stato membro o della Commissione. Risponde alle interrogazioni del Parlamento Europeo per conto del Consiglio. Cura le relazioni internazionali della Comunit. Funzioni: adotta, su proposta della Commissione, i regolamenti e decide su questioni previste dai trattati con o senza il parere del Parlamento. Responsabilit politica: il Consiglio, non politicamente responsabile di fronte al Parlamento Europeo, n di fronte a qualsiasi altro organo della Comunit. I singoli ministri che prendono parte alle riunioni del Consiglio rispondono delle loro scelte rispettivamente ai parlamenti nazionali. (responsabilit politica)
  • Slide 7
  • La Commissione europea (formalmente la Commissione delle Comunit europee) l'organo esecutivo dell'Unione Europea, con sede ufficiale a Palazzo Berlaymont, Bruxelles. un organo composto da ventisette membri (a partire dal gennaio 2007, con l'entrata nell'Unione europea di Romania e Bulgaria), detti commissari europei, ognuno dei quali scelto tra le personalit di spicco dello Stato membro di appartenenza, al quale per non legato da alcun titolo di rappresentanza. Tra i membri sono compresi il presidente e uno o pi vicepresidenti. La durata del mandato dei membri di 5 anni. La composizione della Commissione stabilita dal paragrafo 1, commi 3, 4 dell'articolo 213 TCE riformato dal successivo Trattato di Nizza. La commissione europea
  • Slide 8
  • Slide 9
  • Il parlamento europeo Quello europeo, l'unico parlamento plurinazionale al mondo ad essere eletto a suffragio universale diretto. Ogni cinque anni, a partire dal 1979, si tengono le elezioni in cui vengono eletti i 732 eurodeputati, che attualmente rappresentano circa 455 milioni di abitanti. In vista dell'entrata a partire dal 1 gennaio 2007, la Romania e la Bulgaria hanno inviato una trentina di osservatori a partecipare alle sedute del Parlamento Europeo. inoltre composto da vari organi, come il Presidente del Parlamento Europeo, che ha il compito di dirigere i lavori parlamentari e rappresenta l'intero parlamento nelle relazioni internazionali: assistito da 14 vice-presidenti e dall'Ufficio di Presidenza. I membri del Parlamento sono suddivisi in gruppi politici capeggiati da un presidente, che col Presidente del Parlamento formano la conferenza dei Presidenti dei Gruppi. Competenze e poteri del Parlamento
  • Slide 10
  • Il Parlamento europeo esercita tre poteri fondamentali: il potere legislativo: Parlamento europeo e Consiglio dei ministri approvano congiuntamente le leggi proposte dalla Commissione europea. Bench ufficialmente il potere di iniziativa legislativa spetti alla Commissione, il Parlamento europeo pu comunque chiedere alla Commissione di presentare adeguate proposte legislative mediante raccomandazioni. In questo modo il Parlamento pu esercitare il suo potere politico di impulso legislativo; il potere di bilancio: nellesercizio del suo potere di bilancio, il Parlamento europeo ogni anno, a dicembre, stabilisce il bilancio dell'anno successivo. Il progetto di bilancio, presentato dalla Commissione, viene esaminato congiuntamente dal Parlamento e dal Consiglio ma il Parlamento ha anche la facolt di respingere, per importanti motivi, il progetto. In questo caso, la procedura di bilancio deve ricominciare da capo; il potere di controllo democratico: Il Parlamento europeo esercita inoltre un controllo democratico sull'attivit comunitaria, soprattutto tramite l'istituzione di temporanee commissioni d'inchiesta. Il Parlamento ha inoltre il compito di votare la fiducia alla Commissione nel suo insieme, dopo aver ascoltato le audizioni dei singoli commissari designati, e pu quindi esercitare la sua censura verso la Commissione, che viene ridisegnata a sottoposta a nuova votazione. Qualunque nuova adesione di uno Stato all'Unione europea, nonch la maggior parte degli accordi internazionali, deve ricevere lapprovazione del Parlamento
  • Slide 11
  • La Corte di giustizia delle Comunit europee (spesso indicata semplicemente come la Corte ) stata istituita nel 1952 dal trattato CECA (Comunit europea del carbone e dell acciaio) e ha sede a Lussemburgo. La sua funzione garantire che la legislazione dell UE sia interpretata e applicata in modo uniforme in tutti i paesi dell Unione e che la legge sia quindi uguale per tutti. Essa garantisce, per esempio, che i tribunali nazionali non emettano sentenze differenti in merito alle medesime questioni. La Corte vigila inoltre affinch gli Stati membri e le istituzioni agiscano conformemente alla legge e ha il potere di giudicare le controversie tra Stati membri, istituzioni comunitarie, imprese e privati cittadini. costituita da un giudice per ciascuno Stato membro, in modo da rappresentare tutti i 27 ordinamenti giuridici nazionali dell UE. Tuttavia, per motivi di efficienza, raramente la Corte si riunisce in seduta plenaria. Di norma, si tratta di riunioni in grande sezione, costituita da 13 giudici, o in sezioni di cinque o tre giudici. La Corte si avvale dell assistenza di otto avvocati generali, che hanno il compito di presentare, pubblicamente e con assoluta imparzialit , conclusioni motivate sulle cause sottoposte alla Corte. La c