medicina di famiglia n° 3 ott. 2012

Download Medicina di Famiglia N° 3 ott. 2012

Post on 28-Mar-2016

217 views

Category:

Documents

4 download

Embed Size (px)

DESCRIPTION

Rivista Medicina di famiglia.

TRANSCRIPT

  • 1PRIMO PIANOottobre 2012 Medicina di FaMiglia EDITORIALE

  • 2Medicina di FaMiglia ottobre 2012EDITORIALE

  • 3PRIMO PIANOottobre 2012 Medicina di FaMiglia EDITORIALE

    Una modalit formativa fondamentale che consente di realizzare un miglioramento nei processi di cure e assistenza. Si propone di utilizzare come ambito formativo i problemi concreti e reali dell attivit professionale. La formazione sul campo facilita lo sviluppo di conoscenze, competenze e mira al miglioramento della qualit.

    Giovanni B. DErricoCoordinatore Seminari InterdisciplinariCorso di Formazione Specifica Foggia

    Formazione sul campoUna opportUnit di

    apprendiMento da non sottovalUtare per

    Migliorare la pratica clinica

    Da circa 10 anni novecentomila Professionisti della Salute registrano crediti formativi acquisiti mediante la partecipazione ad attivit ed eventi di formazione nellambito del progetto Educazione Continua in Medicina (ECM). Tra le varie attivit formative ritenute valide per il miglioramento continuo dei professionisti della salute, la Formazione sul Campo ( FSC) certamente una delle pi interessanti e utile per acquisire conoscenze e competenze specifiche.La Formazione sul campo (FSC) non un metodo per sostituire la formazione tradizionale, ma bens per integrarla e cercare nuove strade. Si basa su attivit di confronto, riflessione, supervisione e ricerca, a partire dalla propria pratica professionale e dai problemi posti nello specifico contesto di lavoro. La formazione sul campo considerata di grande valore formativo per la sua capacit di modificare i comportamenti di pratica professionale (Davis et al).La FSC rappresenta una metodologia didattica per lapprendimento degli adulti in quanto trova piena corrispondenza nei criteri che dovrebbero essere rispettati per accrescere la motivazione ad apprendere degli adulti (Knowles 1997). Gli adulti infatti si impegnano se lattivit formativa viene percepita come rilevante per il proprio lavoro vi una concretezza dei problemi trattati e se vi una responsabilizzazione diretta nelle attivit formative. E una modalit didattica innovativa che nasce dallidea che la crescita professionale avvenga, non solo con attivit didattiche in aula, ma anche mentre si svolge il proprio lavoro. Per quanto il lavoro sia organizzato attraverso pratiche di routine pi o meno scientificamente giustificate o fondate, risulta improbabile che non sia comunque in atto una

    qualche forma di osservazione, di confronto, di valutazione, di scambio e di ricerca che, interrogando lesperienza, porti a ripensare il lavoro e le proprie competenze. E questo uno degli obiettivi di questa modalit didattica: interrogare e farsi interrogare dallesperienza.La formazione sul campo si caratterizza per lanalisi ed il continuo confronto delle situazioni lavorative affrontate; il continuo interrogarsi su quello che si fa e come si fa induce a una riflessione con una valenza formativa.Nellambito della medicina di famiglia diverse sono le possibilit offerte da questa interessante attivit didattica formativa: adesione a gruppi di ricerca in medicina generale; partecipazione a progetti di audit clinico in gruppi di lavoro finalizzati al miglioramento della qualit dellassistenza o delle procedure sanitarie o di valutazione dellappropriatezza delle prestazioni o dei risultati delle stesse; partecipazione a gruppi di lavoro, commissioni, comitati; impegno in attivit di tutorship; discussione di casi clinici reperiti dalla propria pratica clinica; partecipazione a gruppi di miglioramento, attivit di addestramento e aggiornamenti monotematici.Tali attivit si caratterizzano per la loro induzione alla riflessione critica sulla pratica clinica, per il miglioramento delle competenze gestuali e relazionali e, al tempo stesso, per essere in grado di stimolare percorsi di miglioramento dellorganizzazione e di promozione del lavoro di gruppo. Si spera che tali modalit didattiche siano favorite e adottate dalle struttura dedicate alla formazione allo scopo di migliorare i percorsi di cure e mantenere alto il livello di competenze dei professionisti della salute.

  • 4Medicina di FaMiglia ottobre 2012

    006

    009

    014

    022

    025

    WORLDPillole dal Mondo

    MALATTIA RENALE CRONICAdi Filippo Aucella

    disturBi dA AttAcchi di PAnico - dAP di Angela Pia spagnuolo

    019iNDaGiNE CoNoSCiTiva SuLLa MENoPauSadi Leonida iannantuoni

    PILLOLE DI PRATICA CLINICAa cura della redazione

    La CoMuNiCazioNE DEL riSChiodi Giovanni B. dErrico

  • 02

    med

    icina

    di Fa

    migl

    ia m

    edici

    na e

    salut

    e tra

    scie

    nza e

    soc

    iet

    030

    028

    i bENEFiCi DELLa FruTTadi Antonietta Buo

    DECrETo baLDuzzi CurE PriMariE h 24a cura della redazione

    035

    037EvENTi, CoNGrESSi, CorSi

    032

    CoNGrESSo WoNCa EuroPa viENNa PrESENTazioNE PoSTEr

    CaSo CLiNiCo DiSTurbo biPoLarEdi Loiero ubaldo

    043MaNuaLE SuLLE CurE PaLLiaTivEa cura della redazione

  • registrazione Tribunale di Foggia n. 185del 03/09/2006

    Direttore responsabileroberto zarriello

    VicedirettoreRoberto Bonin

    Direttore editorialeGiovanni b. DErrico

    Direttore Scientificovincenzo Contursi

    Comitato ScientificoDott. v. ContursiProf. a. bellomo

    Prof. L. SpecchioProf. a. Tricarico

    Dott. G. b. DErricoDott. C. Niro

    Dott. N. CostaDott. a. infantino

    Dott. S. PesolaDott. F. Palma

    Prof. G. De PergolaProf. M.M. Ciccone

    Prof. E. MaioranoDott. b. GiordanoDott. a. Pugliese

    Dott. S. De Simone

    redazionevincenzo Contursi

    Giovanni b. DErricoChiara DErrico

    Antonio Infantinoroberto zarriello

    Leonida Iannantuoni

    Grafica e ImpaginazioneAntonio DErrico

    service editoriale e stampaGrafiche Gercap

    zona ind. zona incoronata 71100 FoggiaTel. 0881 336611 - Fax 0881 680180

    infografichegercap.it

    spedizionePoste italiane spa

    Spedizione in Abbonamento Postale70% DCbFG

    medic

    ina di

    Fami

    glia M

    edicin

    a e sa

    lute t

    ra sc

    ienza

    e soc

    iet

    La redazione si riserva la facolt di rifiutare a suo insindaca-bile giudizio qualsiasi inserzione che ritenesse non consono al genere della pubblicazione. Linserzionista terr sollevati ed indenne lEditore e la redazione da qualsiasi responsabilit deri-vante dalla pubblicazione di inserzioni pubblicitarie contenente violazione ai diritti dautore, ai brevetti, al codice di lealt pub-blicitaria. Gli articoli vengono pubblicati a titolo gratuito. Tutti i diritti di propriet artistica e letteraria sono riservati. Manoscritti e fotografi e, anche se non pubblicati non vengono restituiti. La responsabilit di quanto espresso sugli scritti pubblicati e delle immagini inviate alla redazione rimane esclusivamente degli au-tori. Nessuna parte della rivista Medicina di Famiglia pu essere fotocopiata o riprodotta senza lautorizzazione dellEditore. i dati relativi agli abbonati sono trattati elettronicamente e utilizzati dalleditore per la spedizione della presente pubblicazione e di altro materiale medicoscientifi co. ai sensi dellart. 13 della legge 675 del 96 in qualsiasi momento possibile consultare, modifi care e cancellare i dati o semplicemente opporsi al loro utilizzo scrivendo allEditore.

    editoreeDicare publisHinG s.r.l.via Papa Pio Xii 4/E 70124 bariTel. +39 080 4564444E-mail: editore.edicare@gmail.comWeb: www.edicare.it

  • 8Medicina di FaMiglia ottobre 2012

    8

    WORLD

    la VeriFica Delle competenze: una necessit per i meDici inGlesi. si preVeDe una Valutazione

    oGni 5 anni per VeriFicare competenze

    Medici britannici sotto esame ogni cinque anni per verificare che la loro competenza resti intatta. Lo annuncia il General Medical

    Council (Gmc), che ha una serie di nuovi piani per la convalida delle capacit dei camici bianchi: saranno valutati ogni anno, e ogni

    cinque anni con colloqui pi approfonditi.in base ai nuovi requisiti, i medici saranno tenuti a dimostrare di

    rispettare gli standard clinici e di tenere il passo con gli sviluppi nei loro campi. Far parte della valutazione annuale anche il feedback

    dei pazienti e dei colleghi. La riconvalida delle conoscenze del medico la strada da percorrere - ha detto Niall Dickson, chief executive del Gmc - e, se le nuove regole saranno approvate, a partire dalla fine di questanno inizieremo a comunicare a ogni

    medico la data in cui lui o lei dovranno sottoporsi allesame.(adnkronos Salute)

    Diabete tipo 2 in GioVani pi aGGressiVo cHe neGli aDulti

    i giovanissimi con diabete di tipo 2 hanno, rispetto agli adulti, una patologia con progressione molto pi rapida, un tasso maggiore di complicanze e una necessit precoce di terapia di combinazione o insulinica. Lo rivela lo studio Today, i cui risultati sono stati esposti

    al 72 Congresso dellamerican Diabetes association (ada), a Filadelfia. ora si ha la fotografia precisa di una malattia che fino

    a 20 anni fa quasi non esisteva affermaCarlo bruno Giorda, presidente nazionale dellassociazione medici diabetologi (amd).

    il fenomeno ha iniziato a manifestarsi in usa a causa del maggiore impatto esercitato dallobesit. Si sono avuti poi anche da noi

    casi sempre pi frequenti di adolescenti con insulinoresistenza, ipertensione e dislipidemia. Finora per non era noto il decorso della

    malattia, che si riteneva fosse pi blando: invece in grado di dare un notevole danno dorgano renale e retinico gi a 20 anni. Nello

    studio sono stati inclusi 699 ragazzi (et: 10-17 anni) trattati con metformina (1.000 mg bis/die) per conseguire un livello di hba1c

    inferiore a 8%. in seguito, i partecipanti sono stati randomizzati a proseguire la ter

Recommended

View more >