parlare d’italia

Click here to load reader

Post on 18-May-2015

141 views

Category:

Travel

0 download

Embed Size (px)

TRANSCRIPT

  • 1. PARLARE DITALIA Noi solo parliamo in italiano e fin ora non abbiamo parlato su Italia. Ma oggi sara una altra ora della lingua italiana . Conosceremo le piu belle citta italiane !

2. ROMA Roma ( IPA : [' ma ro]) un comune italiano di 2.796.102 abitanti, il capoluogo della provincia di Roma, della regione Lazio e l'Italia . E 'la citt pi grande in Italia ed la quarta citt pi popolosa della Unione europea ; per eccellenza , conosciuta come la Citt Eterna, l'Urbe ("la citt") o Citt Eterna . Nel corso della sua storia , che coprono tre millenni, stato uno dei primi grandi metropoli dell'umanit. Era il cuore di una delle pi importanti civilt antiche che hanno influenzato la societ , la cultura , la lingua , la letteratura , l' arte , l' architettura , la filosofia , lareligione , il giusto e l' abito dei secoli; fu capitale del Impero Romano , che estese il suo dominio su tutto il bacino del Mediterraneo e gran parte dell'Europa, e lo Stato Pontificio , sotto il comando del potere temporale dei Papi . E 'la citt con la pi alta concentrazione di immobili storici e mondo dell'architettura; il suo centro storico, definito dalla marcatura del perimetro mura aureliane , tracce di tre millenni si sovrappongono, espressione del patrimonio storico, artistico e culturale del mondo occidentale European e nel 1980 , con propriet offshore Santa Sede che si trova nella citt e la Basilica di St. Paul Fuori le Mura , stato incluso nella lista di patrimonio mondiale del UNESCO . Roma, cuore geografico della religione cattolica l'unica citt al mondo che ha al suo interno uno stato straniero, l' enclave della Citt del Vaticano : . era per questo motivo anche conosciuta come la capitale di due stati 9 10 3. Roma fu fondata, secondo la tradizione, Romolo e Remo , entrambi allattati da una lupa, il 21 aprile del 753. C. , Prima della fondazione della citt, cos come contemporanea ad esso, l'Italia era abitata da popoli diversi: Latinos, che occupavano le pianure tra il Tevere ed i colli Albani, il Tevere separa il umbra sud e le Etruschi l': nord, est e sud-est della catena appenninica Lazio sarebbe il dominio di pastori nomadi connesse tra loro era Sabini , Sanniti , Marsi , Volsci , campano a Napoli, Ausoni ed Osci . Ancora pi a sud, il lucano e bruttios . Roma ha avuto un governo monarchico per un periodo di 244 anni, di origine inizialmente sovrano latino e Sabine , e poi etrusco . La tradizione dice che c'erano sette re: il suo fondatore Romolo, Numa Pompilio , Tullo Ostilio , Anco Marcio , Tarquinio Prisco , Servio Tullio e Tarquinio il Superbo .30 Fuori citt l'ultimo re etrusco e istituito una repubblica oligarchica nel 509 aC. C. , Roma inizi un periodo contraddistinto da lotte interne tra patrizi e plebei e contro continue guerre di altri popoli dell'antica Italia: Etruschi , Latini , Volsci e ecuos . Divenuto le persone pi potenti Lazio, Roma detiene numerose 4. Gli edifici religiosi di Roma sono una parte essenziale del patrimonio architettonico della citt, Campidoglio: sono il simbolo dell'importanza culturale, sociale ed artistica della componente religiosa in tutti i periodi della storia romana. I pi importanti edifici sacri dell'antichit furono i templi : non erano luoghi di aggregazione dei fedeli, ma ospitare solo l'immagine della divinit a cui sono state dedicate. Si stima che in et tardo repubblicana Roma aveva circa un centinaio di templi. 79 A Roma, ci sono centinaia di chiese cristiane e la loro storia si intreccia con la storia religiosa, sociale ed artistica della citt. La cattedrale la Basilica di San Giovanni in Laterano, una delle quattro basiliche patriarcali o papali, con la Basilica di San Pietro in Vaticano , la Basilica di St. Paul Fuori le Mura e la Basilica di Santa Maria Maggiore . Le quattro basiliche facevano parte dei cosiddetti "piedi delle sette chiese" che i pellegrinidovevano percorrere a piedi e in un solo giorno. Le altre tre chiese che facevano parte di questo sviluppo sono la Basilica di San Lorenzo Fuori le Mura , la Basilica di Santa Croce in Gerusalemme e la Basilica di San Sebastiano fuori le mura . Si segnala inoltre la Basilica di S. Andrea della Valle , sede dai Teatini. Roma la citt con il pi alto numero di chiese in tutto il mondo, 80 81, considerando anche il gran numero di luoghi di culto protestanti, ortodossi e altre confessioni cristiane. 5. MILANO Milano (IPA: [milano], Miln [mi'la] in lingua lombarda, variante milanese) un comune italiano di 1 315 416 abitanti, capoluogo dellaprovincia omonima e della regione Lombardia. il secondo comune italiano per popolazione, dopo Roma, il tredicesimo comune dell'Unione europea per popolazione e costituisce il centro di una delle aree metropolitane pi popolate del mondo. Fondata dagli Insubri all'inizio del VI secolo a.C.fu conquistata dai Romani nel 222 a.C. e fu chiamata Mediolanum[accrebbe progressivamente la sua importanza fino a divenire una delle sedi imperiali dell'Impero romano d'Occidente. Durante la sua storia assunse svariati ruoli, tra i quali capitale, nonch principale centro politico e culturale, del Ducato di Milanodurante il Rinascimento e capitale del Regno d'Italia durante il periodo napoleonico. In ambito culturale, Milano dal XIX secolo il massimo centro italiano nell'editoria, sia libraria sia legata all'informazione, ed ai vertici del circuito musicale mondiale grazie alla stagione lirica del Teatro alla Scala e alla sua lunga tradizione operistica. Divenne "capitale economica italiana" durante la rivoluzione industriale che coinvolse l'Europa nella seconda met del XIX secolo, costituendo conTorino e Genova il "Triangolo industriale". Da questo periodo in poi e soprattutto dal dopoguerra, sub un forte processo di urbanizzazione legato all'espansione industriale che coinvolse anche le citt limitrofe, e fu meta principale durante il periodo dell'emigrazione interna. Nell'ultimo secolo la citt ha stabilizzato il proprio ruolo economico e produttivo, divenendo il maggiore mercato finanziario italiano; inoltre una delle capitali mondiali della moda e del disegno industriale ed uno dei centri universitari italiani pi importanti . Alle porte di Milano ha sede uno dei 6. Milano possiede un notevole tesoro artistico ripartito in pi collezioni; la citt un centro estremamente vitale di mostre ed attivit culturali, con iniziative e centri d'apprendimento legati alla storia ed alla scienza. A Milano hanno sede 60 musei e 150 gallerie e studi d'arte. La Pinacoteca di Brera sicuramente la galleria d'arte pi completa e celebre di Milano: ospita al suo interno una collezione tra le pi ricche al mondo, contenendo opere dei pi importanti artisti del panorama italiano ed internazionale, dal quattordicesimo al ventesimo secolo. Altre celebri gallerie d'arte milanesi sono la pinacoteca Ambrosiana assieme alla Biblioteca Ambrosiana, fondate dal cardinale Federico Borromeo, celebre per la sua vasta collezione su Leonardo Da Vinci, assieme al Poldi Pezzoli, la cui collezione comprende tele di Botticelli, Michelangelo e Andrea Mantegna. La casa Bagatti Valsecchi, che ospita una collezione d'arte e di oggetti d'arredo rinascimentali tra le meglio conservate d'Europa. fa parte del circuito delle case museo milanesi assieme al Poldi Pezzoli, villa Necchi Campiglio e casa Boschi di Stefano. Museo di Storia Naturale Il Palazzo Reale, in sinergia con il Palazzo della Ragione e la rotonda della Besana, la principale sede espositiva di mostre temporanee. Il castello Sforzesco invece sede di mostre permanenti, come ilMuseo d'arte antica, ospitante la Piet Rondanini, ed una pinacoteca che raccoglie oltre 200 dipinti della pittura italiana dal XIII al XVIII secolo. Dal 2010 gli spazi museali cittadini si sono arricchiti del Museo del Novecento, posto nei palazzi gemelli dell'Arengario di piazza del Duomo, dopo una complessa ristrutturazione a cura dell'architetto Italo Rota,e delle Gallerie di Piazza Scala, ospitate all'interno diPalazzo Brentani e Palazzo Anguissola, con opere dedicate all'Ottocento e al Novecento italiano appartenenti alla Fondazione Cariplo, che costituiscono parte del progetto Gallerie d'Italia. 7. Il capoluogo lombardo conosciuto nel mondo come una delle capitali della moda, il cui cuore pulsante nelle vie del quadrilatero, un luogo quasi magico in cui possibile ammirare ed acquistare i capolavori delle pi prestigiose firme mondiali. In questa zona si concentrano infatti i numerosi atelier delle griffe pi importanti nello scenario del pret a porter e dellalta moda, che tra settembre e ottobre di ogni anno organizzano la celebre Settimana della Moda, un evento di fama mondiale che prevede sfilate per presentare le collezioni, manifestazioni e appuntamenti mondani che attirano in citt migliaia di persone. Per fare acquisti o anche solo per sognare quindi dobbligo un giro tra le boutique, spesso ospitate in magnifici palazzi storici, di Via Montenapoleone oppure in Galleria Vittorio Emanuele II, il passaggio coperto che collega Piazza della Scala e Piazza Duomo, il cui ottagono centrale a tutti gli effetti il salotto della citt. Fare shopping nella citt meneghina a tutti gli effetti unesperienza unica al mondo, non solo tra le suggestive e raffinate vie del centro ma anche in molte altre zone della citt, per acquisti pi a portata di mano e adatti ad ogni tasca, come la zona di Brera (per gli amanti del vintage), oppure quella dei Navigli e porta Ticinese, tempio dello street style e dei negozi alternativi. Il luogo trendy per antonomasia invece Corso Como, dove possibile trovare anche store dedicati ai libri, alla musica, nonch una delle pi importanti gallerie italiane di fotografia. 8. VENEZIA il primo comune della regione per popolazione e per superficie Il comune di Venezia comprende sia territori insulari che di terraferma ed articolato attorno ai due distinti centri di Venezia (al centro dell'omonima laguna) e di Mestre

View more