Pelle un prodotto sostenibile?! - ?· • LES è usato nei cosmetici, in tutti gli shampoo, salviettine…

Download Pelle un prodotto sostenibile?! - ?· • LES è usato nei cosmetici, in tutti gli shampoo, salviettine…

Post on 14-Feb-2019

212 views

Category:

Documents

0 download

Embed Size (px)

TRANSCRIPT

<p>Pelle </p> <p> un prodotto sostenibile?! </p> <p>Jurgen Christner, TFL Ledertechnik GmbH </p> <p>Weil, Germany </p> <p>Copyright TFL Ledertechnik GmbH </p> <p>1. Punto di vista del consumatore </p> <p>2. Problematiche relative alla pelle </p> <p>3. Ecologia e Sostenibilit </p> <p>4. Qualit </p> <p>5. Il futuro marketing </p> <p>Copyright TFL Ledertechnik GmbH </p> <p> Contenuto </p> <p>Copyright TFL Ledertechnik GmbH </p> <p> Qualit &amp; Resistenza </p> <p> Aspetto / Confortevole / Ecologico </p> <p> Prezzo ? </p> <p> Materiale non sostenibile (Carbon footprint, la </p> <p>pelle non un bene di prima necessit) </p> <p> Problematiche sul benessere degli animali </p> <p> Prodotti chimici pericolosi </p> <p>Durevole </p> <p>Immorale &amp; </p> <p>pericoloso </p> <p>Naturale </p> <p>Punto di vista del consumatore </p> <p>Problemi per il consumatore </p> <p>Copyright TFL Ledertechnik GmbH </p> <p> Sebbene luso della parola pelle sia una garanzia per il premium pricing: </p> <p> Molti produttori abusano di proposito delletichetta/ termine pelle; </p> <p> Non esiste una definizione accettata globalmente per definire la pelle; </p> <p> Le nuove generazioni di consumatori non sanno come prodotta una pelle; </p> <p> Il consumatore molto sensibile al fatto che la pelle, rispetto a altri materiali, </p> <p> ha origine animale (benessere dellanimale, ecologia). </p> <p>http://thumbs.dreamstime.com/z/real-leather-label-23575666.jpg</p> <p>1. Punto di vista del consumatore </p> <p>2. Problematiche relative alla pelle </p> <p>3. Ecologia e Sostenibilit </p> <p>4. Qualit </p> <p>5. Il futuro marketing </p> <p>Copyright TFL Ledertechnik GmbH </p> <p> Contenuto </p> <p>Fatti </p> <p> La domanda globale per la pelle costante (da un lato lindustria </p> <p>automobilistica affamata di pelle, mentre nella calzatura di </p> <p>volume vi stata una riduzione nella domanda); </p> <p> La produzione di carne bovina cos come lallevamento di bestiame </p> <p>sta crescendo poco I prezzi della pelle grezza rimangono </p> <p>purtroppo alti; </p> <p> Il tasso di crescita annuo di produzione del sintetico del 6-7%, </p> <p>mentre quello delle pelli del 1-1.5%; </p> <p> Rapida crescita dei materiali sintetici nella calzatura di volume; </p> <p> La pressione ambientale sui produttori di pelli vincolata a sempre </p> <p>maggiori restrizioni (guidate dai marchi, normative nazionali, le </p> <p>ONG). </p> <p>. </p> <p>Copyright TFL Ledertechnik GmbH </p> <p>Copyright TFL Ledertechnik GmbH </p> <p>Costi </p> <p>(pelli grezze, utenze, </p> <p>materie prime, </p> <p>smaltimento rifiuti, </p> <p>ecc.) </p> <p>Ecologia: emissioni, carbon footprint </p> <p>Normative: sostanze limitate, ecc. </p> <p>Alternative sintetiche </p> <p>Conciatore: una posizione critica </p> <p>Conceria Marchio / </p> <p>produttore </p> <p>Personale qualificato? </p> <p>Commercio al dettaglio/ </p> <p>consumatore </p> <p>Copyright TFL Ledertechnik GmbH </p> <p>oltretuttonon raffigurabile: gli odori </p> <p>tentativi di soluzione </p> <p>Copyright TFL Ledertechnik GmbH </p> <p>altri tentativi </p> <p>tessuto </p> <p>Copyright TFL Ledertechnik GmbH 10 </p> <p>Laumento eccessivo della superficie causa varie problematiche </p> <p>Pelli grezze costose incremento dellarea </p> <p>Copyright TFL Ledertechnik GmbH </p> <p>... Divano dopo 6 mesi di utilizzo </p> <p>Tomaia tagliata in zone scadenti </p> <p>1. Punto di vista del consumatore </p> <p>2. Problematiche relative alla pelle </p> <p>3. Ecologia e Sostenibilit </p> <p>4. Qualit </p> <p>5. Il futuro marketing </p> <p>Copyright TFL Ledertechnik GmbH </p> <p> Contenuto </p> <p> Sostenibilit: il reale impatto a livello globale </p> <p>Parametri Emissioni gas serra </p> <p>Inquinamento (acqua /aria ) </p> <p>Sicurezza utente </p> <p>Riciclaggio </p> <p>Consumo dacqua Impronta idrica </p> <p>Prodotti chimici ++ ++ ++ ++ </p> <p>Energia + n.a n.a. </p> <p>Pelle (grezza) +++ +++ Dipende dalluso del prodotto </p> <p>Trasporti + + n.a. n.a. </p> <p>Qualit ( pelle) (++) (+) + </p> <p>Copyright TFL Ledertechnik GmbH </p> <p>Leather pathway </p> <p>Copyright TFL Ledertechnik GmbH </p> <p>Pelle grezza </p> <p>Prodotti chimici </p> <p>Acqua </p> <p>Energia </p> <p>Rifiuti solidi </p> <p>proteine </p> <p>grassi </p> <p>prodotti </p> <p>chimici </p> <p>Pelle finita </p> <p>70% collagene/proteine </p> <p>6 -10% prodotti chimici** </p> <p>Restante: acqua/sale </p> <p>/grassi naturali </p> <p>Aria </p> <p>Prodotti chimici </p> <p>odore* </p> <p>Acque di scarico </p> <p>proteine </p> <p>prodotti chimici </p> <p>Fanghi </p> <p>Riutilizzo, smaltimento sicuro, produzione denergia * Pelle in decomposizione </p> <p>** crust </p> <p>Lobiettivo </p> <p>Copyright TFL Ledertechnik GmbH </p> <p>Pelle grezza </p> <p>acqua </p> <p>energia </p> <p>chimica sostenibile </p> <p>Pelle finita </p> <p>decomposizione </p> <p>biomassa </p> <p>Copyright TFL Ledertechnik GmbH </p> <p> Produzione nel rispetto dellambiente </p> <p> Partire, ove possibile, da pelli fresche (trasporto, sale, odore); </p> <p> Usare tecnologie a BASSO impatto ambientale (basso livello di sali, </p> <p>solfuro, ammoniaca). </p> <p> Riciclare i bagni non sacrificando la qualit della pelle; </p> <p> Recuperare le proteine (pelo, rifili, carniccio, rasature) &amp; i grassi; </p> <p> Trattamento biologico delle acque di scarico per ridurre COD/BOD; </p> <p> Trattare i gas sviluppati dal processo di riviera (problema degli </p> <p>odori!); </p> <p> Utilizzo di energie rinnovabili, recupero energia dalla produzione (ad </p> <p>es. processi di essiccaggio, ecc.) </p> <p> Requisiti dei prodotti chimici: </p> <p> Non pericolosi; </p> <p> Non persistenti nellambiente (no bio-accumulabili); </p> <p> (Bio) degradabili in componenti non pericolosi e non persistenti </p> <p>(metaboliti); </p> <p> Idealmente prodotti da risorse facilmente rinnovabili; </p> <p> Efficaci nelluso (assorbimento /consumo). </p> <p>Copyright TFL Ledertechnik GmbH </p> <p>I prodotti chimici giocano un ruolo chiave </p> <p> Enzimi specifici (sostituiscono solfuro e tensioattivi); </p> <p> Esteri organici, non pericolosi, biodegradabili (decalcinazione, </p> <p>piclaggio); </p> <p> Concianti organici possono rimpiazzare la concia al cromo (pur non </p> <p>agli stessi costi e non con la stessa flessibilit); </p> <p> Prodotti di concia vegetale acquistano interesse; </p> <p> Materie prime facilmente rinnovabili per la riconcia, il riempimento, </p> <p>lingrasso: olii vegetali, cere, proteine, polisaccaridi, derivati lignina </p> <p>ecc.; </p> <p> Polimeri a base acquosa (acrilici, poliuretani) esenti NMP, NEP. </p> <p>Copyright TFL Ledertechnik GmbH </p> <p> Prodotti chimici sicuri ed efficienti </p> <p>Copyright TFL Ledertechnik GmbH </p> <p> La pelle che viene percepita come naturale e derivante da origine </p> <p>animale soggetta a pi rigidi Eco esami; </p> <p> Elevato numero di liste di sostanze regolamentate (RSL): limiti </p> <p>diversi, necessit di un metodo di prova accreditato obbligatorio; </p> <p> I limiti sono spesso stabiliti in base al valore minimo tracciabile dal </p> <p>metodo di analisi stesso e dalla concorrenza tra i marchi; </p> <p> Scienza basata sullanalisi del rischio necessario con riferimento al </p> <p>consumatore, allambiente, al ciclo di vita del prodotto e sua ri-</p> <p>fruibilit (finora fatta solo da REACH); </p> <p> Bisogno di un approccio armonizzato: LWG sta lavorando su una </p> <p>bozza di MRSL (Material Restricted Substance List), simile a ZDHC </p> <p>(Zero Discharge of Hazardous Chemicals). </p> <p> Sostanze regolamentate </p> <p>Copyright TFL Ledertechnik GmbH </p> <p>Le liste RSL contengono centinaia di sostanze </p> <p>Pelle priva di metallo; 0.1% di Fe,Al,Cr,Zr,Ti (CEN definizione) </p> <p>Sostanze regolamentate </p> <p> &gt;99% non sono utilizzate </p> <p>intenzionalmente nella lavorazione </p> <p>moderna della pelle </p> <p> Il conciatore pu certificare non </p> <p>utilizzato intenzionalmente ma non la </p> <p>completa assenza </p> <p> Presenza nelle liste solo a causa della </p> <p>pressione mediatica riguardo </p> <p>lambiente </p> <p> Cromo VI </p> <p>(possibile formazione) </p> <p> Formaldeide, aldeidi </p> <p> Coloranti metallici: Cr (III), </p> <p>Co(II), Cu(II) </p> <p> Biocidi sicuri, ben studiati &amp; regolamentati </p> <p>Percezione del rischio </p> <p> Lauriletere solfato (LES) : </p> <p> H315 Causa irritazione alla pelle. </p> <p> H318 Causa seri danni agli occhi. </p> <p> H412 Nocivo alla fauna acquatica con effetti durevoli. </p> <p> LES usato nei cosmetici, in tutti gli shampoo, salviettine per mani ecc. (anche in prodotti definiti bio-detergenti ) </p> <p> LES anche usato come emulsionante in qualche prodotto chimico conciario </p> <p> Il rischio percepito dallutente verso un oggetto dipende dal suo rapporto emotivo con esso e da come i media comunicano il livello di rischio. </p> <p>Copyright TFL Ledertechnik GmbH </p> <p>Etichette GHS </p> <p>Cromo </p> <p> La pi che centenaria storia della concia al Cromo (III) racconta di </p> <p>una tecnologia economica ed altamente flessibile; </p> <p> La formazione del Cromo (VI) sempre stata incosapevolmente </p> <p>presente in parte ma non ha mai posto nessun rischio per la salute </p> <p>statisticamente significante; </p> <p> Cromo (VI) pu essere evitato (usando unappropriata tecnologia di </p> <p>concia) ma non pu essere completamente escluso (formazione </p> <p>successiva); </p> <p> Implicazioni di direttive CE (inizio 2015) con limite 3ppm cromo (VI) </p> <p>pu essere significante </p> <p> La concia al cromo sarebbe un metodo di concia sostenibile se il </p> <p>cromo fosse recuperato dai prodotti dopo lutilizzo (apporto </p> <p>denergia). </p> <p> Copyright TFL Ledertechnik GmbH </p> <p>Carbon footprint </p> <p> Il calcolo della Carbon footprint di una specifica produzione </p> <p>conciaria pu aiutare a ottimizzare lemissione di gas serra; </p> <p> La pelle ha un valore di Carbon foot print simile a quella dei </p> <p>materiali tessili o sintetici (senza considerare la produzione di </p> <p>bestiame); </p> <p> La produzione di bestiame richiede risorse importanti, questo </p> <p>include la pelle grezza, pur essendo un sottoprodotto; </p> <p> Limmagine della Carbon footprint su una scatola di scarpe </p> <p>difficilmente influenza la scelta del consumatore; </p> <p> La Progettazione e la Qualit del Prodotto in pelle ha il maggiore </p> <p>impatto sulla reale Carbon footprint attraverso una migliore efficacia </p> <p>ecologica. </p> <p>Copyright TFL Ledertechnik GmbH </p> <p>1. Punto di vista del consumatore </p> <p>2. Problematiche relative alla pelle </p> <p>3. Ecologia e Sostenibilit </p> <p>4. Qualit </p> <p>5. Il futuro marketing </p> <p>Copyright TFL Ledertechnik GmbH </p> <p> Contenuto </p> <p>Copyright TFL Ledertechnik GmbH </p> <p>Collagene: </p> <p>Unico </p> <p>Strato di Rifinizione </p> <p>Consistenza della </p> <p>superficie del crust: </p> <p>Unica </p> <p> Cosa rende la pelle unica? </p> <p>Il collagene un vero, unico polimero naturale, con un alto peso molecolare </p> <p>con una struttura superficiale unica &amp; un comportamento flessibile, con alte </p> <p>resistenze. </p> <p>La struttura superficiale unica e la consistenza delle fibre permettono di </p> <p>ottenere effetti unici e ineguagliabili grazie a rifinizioni specifiche. </p> <p>Copyright TFL Ledertechnik GmbH </p> <p> Resistenza (strappi, trazione, cucitura, </p> <p>abrasione); </p> <p> Comportamento dimensionale (stabilit, </p> <p>piegamento dopo utilizzo); </p> <p> Gestione dellacqua (assorbimento &amp; rilascio, </p> <p>permeabilit al vapore acqueo); </p> <p> Comfort termico; </p> <p> Materiale rinnovabile (polimero naturale, </p> <p>completamente biodegradabile); </p> <p> Aspetto (odore e tatto unici). </p> <p> Rifinizione accresce ulteriormente la resistenza </p> <p>alluso &amp; ai fattori esterni; </p> <p> Tecniche di rifinizione per mantenere e migliorare </p> <p>laspetto naturale &amp; creare effetti superficiali unici. </p> <p>Collagene </p> <p>Strato di </p> <p>rifinizione </p> <p>Il Collagene fa la differenza </p> <p>Copyright TFL Ledertechnik GmbH </p> <p> Naturale vs Plastica </p> <p>Cuoio in crust (non rifinito) </p> <p>Massimo comfort, resistenza </p> <p>e tatto </p> <p>Pelli Pigmentate: </p> <p>Ulteriore resistenza </p> <p>alluso &amp; fattori esterni </p> <p>Rifinizioni ibride (olio/cera/resina): </p> <p>Buon tatto, buone propriet fisiche </p> <p>Prodotti di cura: </p> <p>Protegge &amp; migliora il tatto </p> <p>Protezione invisibile ( ad es. C-4 Fluoropolimeri) </p> <p>Necessita un buon crust quanto a difetti </p> <p>Approccio unico nel suo genere </p> <p>Accetta irregolarit naturali o propriet fisiche inferiori </p> <p>Pelle per tutta la vita! </p> <p>Progettazione del Prodotto </p> <p> Qualit /performance </p> <p> Aspetto </p> <p> Profilo ambientale affidabile </p> <p>Cura della Pelle </p> <p> Pi naturale un prodotto maggiore la cura che necessita </p> <p> Mantiene laspetto e le prestazioni della pelle </p> <p> E pi probabile che la cura avvenga con prodotti di valore/preziosi </p> <p>Copyright TFL Ledertechnik GmbH </p> <p>Estensione della durabilit/ Carbon footprint migliorata </p> <p>I prodotti che hanno meno probabilit di essere gettati via troppo presto sono </p> <p>quelli che scaturiscono emozioni e costruiscono unidentit </p> <p>+ </p> <p>1. Punto di vista del consumatore </p> <p>2. Problematiche relative alla pelle </p> <p>3. Ecologia e Sostenibilit </p> <p>4. Qualit </p> <p>5. Il futuro marketing </p> <p>Copyright TFL Ledertechnik GmbH </p> <p> Contenuto </p> <p>Copyright TFL Ledertechnik GmbH </p> <p> Rispetto del benessere animale </p> <p> Cura nello scarnare e nel preservare le pelli grezze </p> <p> Utilizzo di una chimica sicura e biodegradabile </p> <p> Processi di progettazione con minimo consumo di risorse ed emissioni </p> <p> Rifinizione innovativa per un aspetto naturale e buone prestazioni </p> <p> Protezione &amp; cura della Pelle </p> <p> Concezione di Marketing con una storia </p> <p> Vendita con orgoglio i prezzi di vendita della pelle devono rispecchiare gli sforzi fatti </p> <p>Pelle: Un valido modello di business! </p> <p>Copyright TFL Ledertechnik GmbH </p> <p>Leather: </p> <p> the ultimate sustainable material! </p> <p>Copyright TFL Ledertechnik GmbH </p> <p>Thank you very much for your attention </p>