salerno granata numero 7

Download Salerno Granata Numero 7

Post on 17-Jul-2015

148 views

Category:

Documents

0 download

Embed Size (px)

TRANSCRIPT

Onoranze e Trasporti Funebri

ORGANO UFFICIALE DEL CENTRO COORDINAMENTO SALERNITANA CLUBSCENTRO COORDINAMENTO SALERNITANA CLUBS F.I.S.S.C.AFFILIATO

SERVIZI FUNEBRI COMPLETI E DI LUSSO CON MEZZI PROPRI CREMAZIONI SALME GRATUITE - DISBRIGO PRATICHE OVUNQUE VESTIZIONE SALME OVUNQUE - MONUMENTI CIMITERIALI OVUNQUESERVIZIO FUNEBRE: CASSA NOCE/LARICE - AUTOFUNEBRE (MERCEDES) - AUTOFIORIERA - PERSONALE - MANIFESTI - DISBRIGO PRATICHE

LA PRECISA DAVINO. 1.300,00

ALERNOranata gwww.salernogranata.itvia r. jemma, 337 battipaglia (sa) tel. 0828.300440 info@artigraf.org

PERIODICO SPORTIVO - ANNO 0 - NUMERO 7 - DOMENICA 18 MARZO 2012

DISTRIBUZIONE GRATUITA

In Collaborazione con:

800 256 11124PONTECAGNANO FAIANO Via Picentino, 6 - Tel. 089 489 459 P.zza Medaglie Doro, 1 Fratte - Salerno

Allinterno il poster di Biancolino

SALERNO - VIA IRNO, 78

NOCERA INF. - Via Fucilari, 63 - Tel./Fax 081 517 22 00 PELLEZZANO - Via Nicotera, 46 - Tel./fax 089 521 452

337 905453 089 330227

DAVINO & PISAPIA 08 MEMOLI S.R.L. Tel.: 089 27 49 Bronzi, Fotoceramiche Lavorazione Marmi e Monumenti Funerari, Articoli

089 79444724ORE SU

Tutti uniti per la

Volata finaleTutto lo shopping che cercavi 24 ore su 24Siamo anche su:

Info: 348.3109143 e-mail:info@tuttoshop24.it

TuttoShop24

UFFICIO E PUNTO VENDITA:

Via Dei Mille, 90 - 84100 SalernoTel./Fax 089.3053402 - Cell- 389.4361061SEDE LEGALE E AMMINISTRATIVA: Via Aria Serre, 1 84090 - Giffoni Sei Casali (SA) - Tel./Fax 089.883319 Cell. 389.4361061 www.mondoimpianti.it e.mail:info@mondoimpianti.itVENDITA AUTO NUOVE ED USATE PLURIMARCHE

A G E N Z I A A U T O M O B I L I S T I C A

BELLIZZI (Sa) - Tel. 0828.507689

Via Marconi, 17 Loc. Taverna delle Rose 84091 BATTIPAGLIA (SA) gianfrancodinapoli@libero.it tel. 0828 345276 - fax 0828 1843859 - cell. 334 8275332

PESCE FRESCO E SURGELATO - BACCALA E FRUTTI DI MARE VIA DELLA REPUBBLICA, 63 - MONT. PUGLIANO (SA) Cell. 338 1506963

Pagliarulo Franco

Pescheria

MAGLIANO GROUPMUTUI & PRESTITI

BENEDETTO CROCEISTITUTO TECNICO COMMERCIALE ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE - INFORMATICA LICEO SOCIO - PSICO - PEDAGOGICO CORSI DI LAUREA MASTER UNIVERSITARI CORSI DI LINGUA INGLESE IC3

Cessioni del V - Leasing Fidejussioni - Consolidamento prestiti Mutui in tutta Italia - Prestiti - FactoringVia F.lli Rosselli, 91 - Macchia di M. Rovella (SA) Tel. 089.981939 - 349.4433718 - e-mail:maglianogroup01@gmail.com

Via San Domenico Savio, 4 - 84100 SALERNO tel. e Fax 089 2756077

2Qui SalernoAntonio Lombardi, il Cavalluccio e il Trustentenza del tribunale di Napoli che condanna la Salernitana Calcio ad elargire una quota pari a di 3,5 milioni di euro per uso improprio di marchio ed inibisce la societ all'utilizzo dello stesso previo pagamento di 10mila euro, fallimento della societ istituita da Lombardi tramite il Lodo Petrucci nel 2005 e possibile coinvolgimento dell'Energy Power proprietaria dei beni immateriali della fu Salernitana Sport, rischio revocatoria in caso di acquisizione dei simboli da parte di terzi, pericolo bancarotta fraudolenta che pende sul capo dell'ex patron e, sullo sfondo, una tifoseria divisa e che chiede a gran voce il ritorno di denominazione sociale, colore granata e simbolo dell'ippocampo disertando in massa l'Arechi incurante di leggi che inducono il neonato sodalizio blaugranata ad agire con cautela. Che la questione relativa al marchio fosse, per usare un eufemismo, confusa era ormai noto a tutti, ma nelle ultime settimane si sono aggiunti elementi nuovi e che rischiano di complicare ulteriormente una situazione probabilmente destinata a durare ancora per molto tempo; mentre alcuni esponenti del Centro di Coordinamento Salernitana Clubs capeggiati dal presidente Riccardo Santoro, e in collaborazione con Mirko Cantarella e Antonio Carmando, si dichiaravano pronti ad accettare la proposta di Lombardi e prelevare in comodato d'uso gratuito i simboli storici della Salernitana per poi girarli in fitto oneroso al Salerno Calcio con ricavato da devolvere interamente in beneficenza, ecco la nuova

ORGANO UFFICIALE DEL CENTRO COORDINAMENTO SALERNITANA CLUBS

ORGANO UFFICIALE DEL CENTRO COORDINAMENTO SALERNITANA CLUBS

ALERNOranata gdi Gaetano Ferraiuolo

ALERNOranata gArea Comunicazione CCSC

11News dal CCSCdi Albino Iuzzolino

S

trovata dell'istitore vallese che, a gennaio 2012, ha blindato il proprio patrimonio e le proprie societ con l'Istituto del Trust, strumento che permette di strutturare in vario modo "posizioni giuridiche" basate su legami fiduciari. Antonio Lombardi, in esecuzione e in conformit allatto istitutivo del Trust PI.GI.MA a rogito notaio del 18 gennaio 2012, registrato allagenzia delle entrate il 19.01.2012, ed in esecuzione del programma in esso contenuto, trasferisce in propriet segretativa, affidandone al trustee Clorinda DAngelo (moglie n.d.r.) che in tale qualit accetta, il diritto di piena ed esclusiva propriet, la sua quota di partecipazione (100%) la societ Energy Powersi legge nel passaggio ufficiale. Una mossa che, tuttavia, ha insospettito ulteriormente la curatela fallimentare della Salernitana Calcio ed in particolar modo il Curatore Walter Ivone da settimane impegnato a ricostruire i rapporti tra Salernitana Calcio ed Energy Sport, capogruppo della Energy Power e sicuramente non ha intenzione di considerare questo ultimo spostamento come un atto di ordinaria amministrazione. Stando a quanto dichiarato dallo stesso Ivone, il pericolo revocatoria divenuto un'ipotesi concreta e la domanda pi ricorrente questa: perch Lombardi ha effettuato tale operazione quasi 4 mesi dopo la dichiarazione ufficiale del fallimento della Salernitana Calcio? In un'intervista esclusiva rilasciata al sito granatissimi.com, invece, l'avvocato Gentile, legale di fiducia di Lotito, ha addirittura rincarato la dose mettendo in discussione la

paternit dei beni, ma confermando la volont da parte della societ di acquisire il marchio qualora venisse attestata l'effettiva appartenenza all'Energy Power (che nel frattempo dovrebbe impugnare la sentenza emessa in Primo Grado dal tribunale di Napoli che non tiene conto dell'acquisto a mezzo asta dei simboli avvenuto nel 2009):"Non commento il Trust, ma sicuramente approvo la rigidit del curatore fallimentare, ribadisco che la situazione molto complessa ed, oltre a noi, coinvolge l'ex proprietario della Salernitana Calcio, tanti creditori e addirittura due curatele fallimentari. Non abbiamo mai visto alcun contratto che attestasse l'acquisto dei beni immateriali, c' una sentenza del tribunale di Napoli che vieta a tutt'oggi l'utilizzo dei simboli e questa l'unica cosa certa; ad oggi quella sentenza non stata impugnata, lecito chiedersi allora se nel 2009 il marchio stato acquistato o meno. Non si spiega, infatti, il motivo per il quale l'ex presidente non ha fatto ricorso avverso ad un dispositivo che non teneva evidentemente conto dell'operazione d'acquisto che l'Energy Power dice di aver fatto circa 3 anni fa. Eravamo e siamo disposti a sederci ad un tavolo e trattare con il reale proprietario del marchio, ma ogni giorno emergono situazioni nuove che a noi non erano state riferite e dunque lasciamo la parola alle carte prima di esporci in maniera ufficiale". In questo clima di confusione ed in cui si parla anche di giustizia penale, vogliamo rivolgere una domanda agli "inceppati", ovvero ai tifosi che non si identificano nella

Chi C1 ferma pi?

3 Edizione Organigramma CCSC SALERNITANA BEST PLAYER AWARDnche quest'anno il "Mai Sola/Quello di Cagliari Group" organizza la manifestazione "salernitana best player award", il prestigioso trofeo che premia il calciatore che per meriti sportivi e capacita' di sacrificio ed abnegazione si mette in mostra piu' di altri con la maglia della squadra di calcio della nostra citta'. Memorabili furono le prime due edizioni che furono ad appannaggio nel 2010 dell' indimenticabile motorino del centrocampo granata, il "guerriero" Evans Soligo e nel 2011 dal "bomber" Dino Fava, protagonista della sfortunata cavalcata granata dello scorso campionato. Quest'anno la manifestazione si terra' ad Olbia, capitale della famosa "costa smeralda", dove il Salerno Calcio soggiornera' in attesa della gara con il Budoni. La triade organizzatrice della manifestazione, Antonio Carmando, Ernesto Natella ed Antonio Di Giacomo (salernitano trapiantato in sardegna) avranno il piacere, alla presenza de alcuni esponenti del CCSC, il presidente Riccardo Santoro e del vice presidente Alfonso Pugliese, di assegnare il prestigioso riconoscimento al calciatore che uscira' vincitore dal ballottaggio in corso. La manifestazione si terra' domenica mattina della meeting room dell'hotel che ospita il Salerno Calcio alla presenza della rosa della squadra e dello staff tecnico e dirigenziale. confermata la presenza di una larga rappresentanza di tifosi provenienti dai clubs Milano Granata, club Emilia, club salernitana-Torino ed una delegazione della Nuova Guardia di Salerno. Sabato sera, in un noto ristorante di Olbia, in anteprima, ci sara' una particolare serata gastronomica con pietanze regionali a cui parteciperanno una folta delegazione di tifosi granata residenti in Sardegna, il CCSC oltre agli organizzatori della manifestazione.

nuova realt calcistica cittadina(non sar la Salernitana, ma l'unica squadra che in futuro candidata ad esserlo e ne rappresenta comunque la pi logica continuit sportiva):comprereste voi a cifre importanti ed in un momento di crisi un bene senza sapere a chi effettivamente appartiene, che non si pu utilizzare e che potrebbe essere soggetto alla revocatoria? La storia insegna che se oggi ci troviamo in quella situazione proprio perch i tifosi spinsero L