calendario 2014 per gatti e cani: donazione cercasi

Click here to load reader

Post on 26-Oct-2015

819 views

Category:

Documents

2 download

Embed Size (px)

DESCRIPTION

Se vuoi contribuire alla realizzazione del calendario 2014 "L'Amico Peloso. Cani e Gatti" a cura dell'Associazione Culturale Photo Polis, anche un contributo di 5,00 euro può essere preziosissimo.

TRANSCRIPT

  • 2calendario 2014, donazioni cercasi

    Calendario 2014LAmico Peloso. Cani e Gatti

  • 3calendario 2014, donazioni cercasi

    A chiusura delle attivit del 2013, anche questanno Photo Polis lancia un contest fotografico aperto a tutti per sensibilizzare lopinione pubblica su uno dei tan-ti argomenti di attualit. Il tema sar il rispetto e la tutela di cani e gatti, con un focus specifico sulla loro adozione a distanza concept purtroppo ancora poco conosciuto.Per una migliore riuscita delloperazione auspicabile un piccolo aiuto economico da parte di chi sensibile a questo genere di azioni dal basso.

    Ladozione a distanza di un animale domestico una delle proposte che stiamo rilanciando attraverso il no-stro canale indipendente Artisti Utili ed rivolto a tutte le associazioni animaliste, ai veterinari, agli ap-passionati, ai commercianti di articoli per animali e anche alle stesse aziende produttrici di beni per loro.

    Adotta un gatto o un cane a distanza.Un animale in casa aiuta a vivere meglio, con pi gioia e divertimento e mette di buon umore.C per chi economicamente non pu permetterselo, perch spendere 20-50 euro al mese pu essere troppo impegnativo. Se ami i gatti o i cani e conosci qualcuno che ne vorrebbe uno in casa, ma non ha i soldi necessari alla sua cura, adottalo tu a distanza: lo regali e ti impegni a contribuire al suo mantenimento o a sostenere interamente le spese per tutta la sua vita.

    - Artisti Utili / Associazione Culturale Photo Polis -

    Una donazione per il calendario 2014LAmico Peloso. Cani e Gatti.

    Cosa intendiamo per adozione a distanza

    Donazioni cercasi per iniziativa di sensibilizzazione

  • 4calendario 2014, donazioni cercasi

    Nel 2013 abbiamo real izzato, con la partecipazione di 14 fotografi profes-sionisti e dilettanti, un calendario sociale che stato progetto finalista al Premio Nazionale Imma-gini Amiche, per la categoria web.

    Il premio organiz-zato in collaborazio-ne con la Commis-sione del Parlamento Europeo, il Comune di Milano, il Ministero dello Sviluppo Economico e il Ministero dellIstruzione dellUniversit e della Ricerca, e la giuria formata da esponenti del gotha della comunicazione italiana.La nostra iniziativa nata per sensibilizzare sul pro-blema del femminicidio, per contribuire a ridare

    dignit e decoro alla donna e per combattere luso improprio della sua immagine nella comunicazione pubblicitaria. Un calendario scaricabile in rete e stampabile da chiunque lo voglia, prodotto con licenza Creative Commons e i cui dettagli completi sono sulla pagina Calendario 2013 sul sito PhotoPolis.org.

    Il successo dellesperienza precedente:il calendario 2013 Donne Italiane. Tutto il resto falso

  • 5calendario 2014, donazioni cercasi

    Spinti dal successo della precedente iniziativa, per il prossimo anno vogliamo fare un passo in avanti: stam-pare alcune copie del nuovo calendario per regalarlo ai quattordici autori delle immagini selezionate, a chi ne far richiesta e distribuirlo anche nelle aule di alcu-ne scuole, fino a esaurimento del budget raccolto.Il fondo sar costituito dalla raccolta di donazioni di aziende, enti, associazioni sensibili alliniziativa, a cui sar assicurata visibilit allinterno del calendario in entrambe le versioni (digitale e cartacea) attraver-so linserimento del logo o del marchio aziendale sul fronte, in proporzione allentit della donazione rispet-to agli altri marchi. Naturalmente le donazioni potran-no pervenirci anche da singole persone che in cambio riceveranno una copia della versione stampata.

    AbstractBirillo un cane che nel giugno 2013 stato lanciato da unauto in un cassonetto dellimmondizia. Fu soc-corso, curato, ma in seguito ai traumi subiti, dopo 3 mesi morto.Non lunico caso di maltrattamento di animali no-nostante la legge sia abbastanza severa in Italia. In alcuni ambulatori veterinari giungono cani grave-mente feriti per i combattimenti clandestini che non vengono denunciati.Non si capisce se sia una leggenda metropolitana quella che i gatti neri vengono rubati per condurre riti satanici.C chi pensa che in certi ristoranti alcuni piatti siano a base di carne di gatto. Anni fa fu scoperto in un ri-storante che venivano spacciati per conigli: trovarono nel retrobottega della cucina teste di gatti.In certi quartieri degradati i ragazzini non hanno il campo di calcio e il loro sport consiste nel seviziare cani e gatti: tagliare code, bucare le orecchie, gettarli nei canali per vedere se nuotano, li crocifiggono, li le-gano per buttarli in un fal o per recidergli la pancia

    Il calendario 2014 LAmico Peloso. Cani e Gatti

    Come nasce lidea

  • 6calendario 2014, donazioni cercasi

    per giocare a una sorta di allegro chirurgo.

    Tra gli anni 60 e 70 i ragazzini facevano gli album di figurine e tra questi cera anche quello sul mondo degli animali. Si andava al cinema a vedere i film del-la Disney in cui gli animali erano umanizzati, buoni, dolci, simpatici. Poi la cultura per linfanzia cambia-ta, dal film La gang dei doberman, da Mazinga in poi. E ancora, i videogames, quelli dove devi sparare o massacrare di botte tutti quelli che incontri per so-pravvivere.Epoche a confronto. Culture diverse. Un processo di-seducativo che ha contribuito a una degenerazione del rapporto umano/animale.Si pu invertire questa tendenza?

    Obiettivo: sensibilizzare.Negli ultimi anni sono prolificate associazioni ani-maliste a tutela dei randagi o degli animali domestici abbandonati. Ci sono state grandi campagne di sensi-bilizzazione contro la vivisezione e contro i test effet-tuati su animali per la cosmetica, la farmacologia.Attivit queste, che per hanno destato linteresse di un pubblico gi adulto.Nonostante si siano anche inasprite le pene a tutela degli animali, grazie allattivit delle organizzazioni di cui sopra, avvertiamo che c un certo gap relativo allindirizzamento di tali attivit di sensibilizzazione verso il pubblico dellinfanzia ed adolescenza.Riteniamo infatti fondamentale che tali attivit im-prontate sul rispetto per gli animali domestici e non, debbano entrare negli spazi dellinfanzia.Riteniamo che la diffusione della letteratura dedica-ta agli animali debba essere elemento fondamentale nelle scuole. Quanti libri scolastici contengono storie dedicate a gatti e cani? Quante storie di Esopo sono presenti nelle antologie scolastiche? Quanti bambini e ragazzini giocano con videogames spesso violenti e

    Comunicare ai bambini e ragazzi il rapporto uomo/animale e farne conoscere i benefici

  • 7calendario 2014, donazioni cercasi

    non possiedono libri sugli animali?Quanti docenti di italiano non fanno sviluppare un tema con una traccia tipo racconta la storia di un cane o un gatto che hai conosciuto?La nostra iniziativa vuole essere una denuncia con-tro le istituzioni, contro leditoria, contro quei maestri

    che non destinano tempo del loro la-voro allincremen-to della conoscen-za della vita degli animali, dei loro comportamenti che infonderebbe-ro rispetto per loro durante la crescita della personalit del bambino.

    Le azioni di sensibi-lizzazione possono contribuire a far ri-trovare una dimen-sione pi amiche-vole ed amorevole con gli animali do-mestici.

    Sar realizzato selezionando 14 immagini tra tutte quelle inviate dai partecipanti al contest.12 foto per 12 mesi pi una per la copertina e una per la prefazione.Le immagini riguarderanno cani e gatti randagi e do-mestici (anche con presenza umana).

    Caratteristiche creative del calendario

    Denunciare lassenza morale

  • 8calendario 2014, donazioni cercasi

    Il calendario sar stampato a colori in formato 30x20cm con procedimento digitale in 15 fogli da 120gr. spiralati in alto. La copertina sar in gramma-tura superiore e avr un formato con altezza superio-re per consentire durante tutto il corso dellanno la visibilit del marchio di chi, attraverso la sua donazio-ne, ha sostenuto economicamente liniziativa.

    TargetBambini (destinatari finali) Insegnanti di scuole elementari Commercianti e produttori di articoli per animali Possessori di cani e gatti Ambulatori veterinari Case di accoglienza per animali

    Canali di divulgazionePagina Facebook Photo Polis Pagina Google+ Photo Polis Sito web Photo Polis Pagina Facebook Artisti Utili Sito web Artisti Utili Twitter Artisti Utili Gruppi specifici su Facebook Comunicati stampa a riviste specializzate e magazineGarante degli animali di Napoli

    CostoIl costo della spesa di stampa di ogni copia del calen-dario comprensivo della spedizione con affrancatura ordinaria preventivato in euro (prezzo di mercato).

    Per contribuireSe questo progetto ti ha convinto, ti piace e vuoi so-stenerlo, puoi offrire un tuo contributo collegandoti al nostro sito www.photopolis.org dove potrai utilizzare il sistema di pagamento Paypal, oppure attraverso un

    Caratteristiche tecniche del calendario

    A chi diretto, chi raggiungere e attraverso chi

    Quanto costa il calendario?Come fare per contribuire?

  • 9calendario 2014, donazioni cercasi

    bonifico bancario indicando come causale Dona-zione per realizzazione calendario 2014.Insieme alla fattura ti inviere-mo una ricevuta nella quale sar confermato linserimento del tuo logo (che dovrai man-darci via e-mail) sia sul calen-dario in formato digitale che in quello cartaceo, come for-ma di ringraziamento.In ogni caso, e per ricevere altri dettagli, puoi contat-tarci scrivendo a associazione@photopolis.org

    Chiunque potr contribuire alla realizzazione del ca-lendario donando anche solo preziosissimi 5,00 euro. I nomi di tutti i donatori saranno pubblicati nellul-tima pagina per ringraziarli (salvo esplicita richiesta contraria) sotto la dicitura questo calendario stato rea-lizzato anche grazie al contributo di semplici cittadini appas-sionati di cani e gatti.

    Phot