storia dell'unione europea | a fumetti

of 32/32

Post on 24-Mar-2016

244 views

Category:

Documents

22 download

Embed Size (px)

DESCRIPTION

La presente pubblicazione è nata nel 1998 quando EURO-NET e Cartoons, due giovanissime associazioni culturali, misero insieme le loro forze con l’intento di raccontare ad un pubblico giovane la nascita dell’Europa e narrare, attraverso la tecnica del fumetto, tutta la storia dell’Europa unita guardando ai cambiamenti che l’hanno contraddistinta ed ai vantaggi che essa ha regalato ai cittadini. Ma la Storia dell’Europa è in continuo fermento e divenire. E così successivamente è stato necessario un primo ampliamento legato all’entrata nell’UE, nel 2004, di altri 10 Paesi. Questo secondo aggiornamento racconta gli eventi accaduti da quella data al 2013, eventi, che hanno cambiato nuovamente il volto dell’Europa e dei suoi cittadini, portando l’Unione a ben 28 Stati membri.

TRANSCRIPT

  • La presente pubblicazione nata nel 1998 quando EURO-NET e Cartoons, due giovanissime associazioni culturali, misero insieme le loro forze con lintento di raccontare ad un pubblico giovane la nascita dellEuropa e narrare, attraverso la tecnica del fumetto, tutta la storia dellEuropa uni-ta guardando ai cambiamenti che lhanno contraddistinta ed ai vantaggi che essa ha regalato ai cittadini. Ma la Storia dellEuropa in continuo fermento e divenire. E cos suc-cessivamente stato necessario un primo ampliamento legato allen-trata nellUE, nel 2004, di altri 10 Paesi. Questo secondo aggiornamen-to racconta gli eventi accaduti da quella data al 2013, eventi, che hanno cambiato nuovamente il volto dellEuropa e dei suoi cittadini, portando lUnione a ben 28 Stati membri.

    Dal primo Trattato parigino, che nel 1951 istituiva la Comunit Europea del Carbone e dellAcciaio (CECA), fino ai giorni nostri, passando per il Trattato di Maastricht del 1991, grazie al quale nasceva ci che noi oggi chiamiamo Unione Europea, tanta strada stata fatta ma molta ancora da percorrere.

    Dallabbattimento dei dazi doganali alla nascita della moneta unica mol-te cose sono state fatte e moltissime sono ancora da farsi: un percorso lungo, difficile ed irto di ostacoli e problemi, ma altrettanto appassionan-te ed entusiasmante per chi, come noi, crede nella costruzione di uno Stato degli Stati che possa sempre di pi continuare a essere protago-nista nei nuovi contesti geopolitici: giocando un ruolo determinante per la pace nel mondo; avanzando proposte innovative per una nuova economia mondiale; combattendo ogni forma di esclusione e di disuguaglianza; promuovendo il rispetto reciproco; proteggendo lambiente in cui viviamo; costruendo un futuro lavorativo e sociale per 500 milioni di abitanti.

    Il nostro futuro lEuropa. Partecipa anche tu alla sua costruzione.

    Buona lettura

    Storia dellUnione europea a fumetti

    Realizzato con il contributo della Commissione Europea,nellambito del progetto Europe Direct Basilicata.

  • Servizi offerti dai centri Europe DirectI centri EUROPE DIRECT forniscono ai cittadini servizi dinformazione e cooperazione, raccogliendo inoltre dati ed informazioni utili da comunicare alle istituzioni comunitarie.

    Punti di informazioneI centri mettono a disposizione dei cittadini informazioni, consulenza ed assistenza sulla legislazione, le politiche, i programmi, i regimi e le possibilit di finanziamento dellUnione Europea fungendo da punto di contatto della Commissione Europea a livello locale.Nei centri possibile ottenere: risposte immediate alle domande dei cittadini, grazie ad un servizio di documentazione e di accoglienza del pubblico; una vasta gamma di guide, pubblicazioni ed opuscoli di vario genere sulle Istituzioni europea, i Trattati sottoscritti, gli atti legislativi prodotti, le principali politiche comuni e le opportunit di finanziamento esistenti.I centri Europe Direct hanno come compito anche quello di: far cono-scere a livello locale e regionale le politiche e i programmi dellU-nione Europea diffondendo, sia direttamente che tramite i media, informazioni, pubblicazioni e documentazione ed organizzando eventi e manifestazioni; promuovere la partecipazione locale e regionale ai programmi comunitari; promuovere il dibattito locale e regionale sullUnione Europea e le sue politiche; consentire alle Istituzioni europee di migliorare la diffusione di informazioni adeguandole alle necessit locali e regionali; orientare le richieste del pubblico verso altre fonti di informazione pi appropriate.

    Cooperazione con altri vettori di informazione attivi localmenteI Centri EUROPE DIRECT cooperano con altre reti di informazione e di sviluppo, nazionali o comunitarie, attive nella stessa regione e in altri Stati membri al fine di rispondere nella maniera migliore ai compiti ai quali sono demandate.

    Raccolta dati da inviare alle Istituzioni comunitarie I Centri forniscono regolarmente un feedback alle Istituzioni comuni-tarie, comunicando loro nella forma pi appropriata le domande pi salienti, i pareri e i suggerimenti, i dubbi, le preoccupazioni, le valuta-zioni e le osservazioni dei cittadini su qualunque aspetto delloperato dellUnione che li riguardi.

    PROGETTO GRAFICO 1998 ASSOCIAZIONE CARTOONS

    TESTI e LETTERINGantonio amendolara

    DISEGNI e CHINEgianluca lagrottagiulio giordanosilvio giordano

    PROGETTO GRAFICO 201364PIXELmedia

    TESTI antonia bruno

    DISEGNI e CHINEgianluca lagrotta

    IMPAGINAZIONE e STAMPAbloop srl

    COPERTINAill. giulio giordanoc.g. gianluca lagrotta

    SUPERVISIONE e COORDINAMENTOantonino imbesi

    PROGETTO EDITORIALE EURO-NET EUROPE DIRECT BASILICATA

    EURO-NETVicolo L. Lavista, 3 - PotenzaTel. e Fax +39 0971 [email protected] www.synergy-net.info