la medicazione della ferita chirurgica ?· per ferite da tiroidectomia utilizzare altri...

Download La medicazione della ferita chirurgica ?· per ferite da tiroidectomia utilizzare altri disinfettanti.…

Post on 16-Feb-2019

212 views

Category:

Documents

0 download

Embed Size (px)

TRANSCRIPT

La medicazione della feritachirurgica

Docente Francesco Cervasio

Lobiettivo la disinfezione ed il monitoraggio del sito chirurgico.Pu essere eseguita al letto delloperato o in apposita medicheria,ma comunque nel rispetto della privacy e mai durante losvolgimento di altre attivit di reparto.

Nellottica dellefficienza preferibile eseguire la tecnica nelcontesto del giro medicazioni.

Tecnica touchPrevede lutilizzo di guanti monouso sterili senza o con unlimitato uso dello strumentario chirurgico sterile.

Tecnica non touchPrevede lutilizzo dello strumentario chirurgico sterile e lusodi guanti monouso non sterili.

Il carrello per le medicazioni dovrebbe essere dotato di: Strumentario chirurgico sterile, meglio se imbustato singolarmente Guanti monouso sterili e non sterili Cerotti di vario formato e composizione Compresse di garza e/o tessuto non tessuto sterili(meglio se

imbustate singolarmente) e medicazioni pronte sterili, entrambe divarie dimensioni

Telini sterili Bende per fasciatura, elastiche e no, di varie dimensioni

continua

Soluzioni disinfettanti (iodio polivinilpirrolidone, soluzione prontaal 5% base di cloro attivo, cloredixina)

Perossido di idrogeno a 3 volumi Soluzione fisiologica Bacinelle reniformi Fili di sutura, siringhe, aghi, anestetici locali e drenaggi Tamponi per esame colturale Soluzione per la decontaminazione delle mani Contenitore con soluzione decontaminante per lo strumentario

usato

continua

Contenitore per rifiuti speciali ospedalieri Contenitore rigido per pungenti e taglienti In alcuni casi potrebbe essere necessaria una lampada scialitica

portatile

PROCEDURA Informare ed assistere psicologicamente lutente Decontaminare le mani ed indossare guanti monouso non sterili Rimuovere la medicazione quindi i guanti e decontaminare

nuovamente le mani A seconda della tecnica (touch o non touch) indossare il tipo di

guanti richiesto Detergere la ferita, se occorre, con soluzione fisiologica quindi

disinfettare con iodio povidone. In caso di accertata allergia oper ferite da tiroidectomia utilizzare altri disinfettanti.

Detergere e disinfettare il punto di inserzione di eventualidrenaggi

continua

Procedere se necessario e se prescritto alla rimozione dei punti disutura e di eventuali drenaggi, quindi disinfettare nuovamente

Coprire la ferita con compresse sterili di garza o TNT fissate allacute con cerotto o utilizzare medicazioni pronte sterili

Smaltire con procedure idonea il materiale utilizzato Eseguire lavaggio disinfettante delle mani Registrare la procedura Eventualmente procedere ad altra medicazione

A proposito delle soluzioni disinfettanti I contenitori, sui quali va segnata la data di apertura, devono

essere quanto pi piccoli possibile. Non previsto il trasferimento delle soluzioni in altri contenitori. E raccomandato lutilizzo di una unica molecola. Il perossido di idrogeno deve essere utilizzato solo come

detergente di cavit e mai in combinazione con lo iodio povidoneper incompatibilit.

Ed ora..

A STUDIARE !!!!!!

Recommended

View more >