progetto di formazione “the italian makers” classi iv° - v°

Download PROGETTO  DI  FORMAZIONE “THE ITALIAN MAKERS” CLASSI   IV°  -  V°

Post on 13-Jan-2016

27 views

Category:

Documents

0 download

Embed Size (px)

DESCRIPTION

PROGETTO DI FORMAZIONE “THE ITALIAN MAKERS” CLASSI IV° - V° “IL LAVORO NON SI CERCA, SI CREA… .” A cura di Simona Barca. L’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali. È una assicurazione sociale che: è obbligatoria per legge; è senza fine di lucro; - PowerPoint PPT Presentation

TRANSCRIPT

  • PROGETTO DI FORMAZIONE THE ITALIAN MAKERSCLASSI IV - V

    IL LAVORO NON SI CERCA, SI CREA.

    A cura di Simona Barca*

  • una assicurazione sociale che:

    obbligatoria per legge; senza fine di lucro;eroga le prestazioni anche quando il datore di lavoro non abbia versato allIstituto i premi assicurativi. Ci in virt del principio dellautomaticit delle prestazioni.

    *

  • LINAIL un Ente pubblico non economico con personalit giuridica che svolge lattivit assicurativa con criteri di: autonomia organizzativa autonomia operativa economicit; imprenditorialit*

  • LINAIL lIstituto assicuratore che ha come scopo quello:

    di assicurare i lavoratori adibiti ad attivit rischiose previste dallart. 1 T.U. n. 1124/65;di garantire ai lavoratori infortunati sul lavoro o colpiti da malattia professionale unadeguata assistenza sanitaria ed economica; di garantire la riabilitazione alla vita sociale e lavorativa degli infortunati sul lavoro e dei tecnopatici.

    *

  • Il rapporto assicurativoINAILassicuratoreDatore di lavoroassicuranteLavoratoreassicuratoATTIVITArischiopremio assicurativoprestazioni garantiteadibitoesercita*

  • SOGGETTI TUTELATI Lassicurazione INAIL si applica nei confronti dei soggetti indicati: nellart. 4 del T.U. n. 1124/65, quali ad es. i lavoratori dipendenti , gli artigiani, gli apprendisti ecc.;negli art 4, 5, e 6 del Decreto 38/2000, ovvero ai parasubordinati, ai lavoratori dellarea dirigenziale e agli sportivi professionisti.

  • Lo studente assicurato INAIL ?SI

    Perch rientra tra i Lavoratori equiparatiSono equiparati al lavoratore, l'allievo degli istituti di istruzione ed universitari e il partecipante ai corsi di formazione professionale nei quali si faccia uso di laboratori, attrezzature di lavoro in genere, agenti chimici, fisici e biologici, ivi comprese le apparecchiature fornite di videoterminali limitatamente ai periodi in cui l'allievo sia effettivamente applicato alla strumentazioni o ai laboratori in questione*

  • *IL RAPPORTO ASSICURATIVO PREMI E CONTRIBUTILe spese per lassicurazione sono a totale carico del datore di lavoro.Nei confronti del lavoratore non vengono operate trattenute di alcun genere.Il premio collegato al rischio lavorativo e alle retribuzioni corrisposte dal datore di lavoro

  • *Il riconoscimento delle prestazioni avviene anche in caso di mancato pagamento del premio di assicurazione o di rapporto di lavoro non regolare;AUTOMATICITA DELLEPRESTAZIONIINFORTUNIOLart.2 del T.U. definisce cosa linfortunio sul lavoro:deve avvenire per causa violentain occasione di lavorodalla quale deriva una astensione al lavoro per pi di tre giorniMALATTIAPROFESSIONALEMalattie Professionali:Evento che determina un danno alla persona il quale si verifica per ragioni di lavoro con modalit di azione della causa lesiva diluita nel tempo

  • *IN CASO DI INFORTUNIO IL LAVORATORE DEVE: INFORMARE IMMEDIATAMENTE IL DATORE DI LAVORO O SUO PREPOSTO; DICHIARARE AL PRONTO SOCCORSO O AL MEDICO CURANTE LORIGINE PROFESSIONALE DELLA LESIONE; PRESENTARE SUBITO AL DATORE DI LAVORO I CERTIFICATI MEDICI. OBBLIGHI

    LAVORATOREIN CASO DI MALATTIA PROFESSIONALE IL LAVORATORE DEVE: DENUNCIARE LA MALATTIA AL DATORE DI LAVORO ENTRO 15 GIORNI DALLA SUA MANIFESTAZIONE. PRESENTARE IL PRIMO CERTIFICATO MEDICO COMPILATO DAL MEDICO CURANTE.

  • *OBBLIGHI

    DATORE DI LAVOROIL DATORE DI LAVORO DEVE: PAGARE IL PREMIO DI ASSICURAZIONE; PRESENTARE LE DENUNCE DI INFORTUNIO E MALATTIE PROFESSIONALI ENTRO 48 ORE DALLA DATA DI COMUNICAZIONE; INVIARE I CERTIFICATI MEDICI ALLINAIL.

    La violazione di tali obblighi soggetta a sanzioni amministrative (dalla min. 1.290 alla max di 7.745).

    TENUTA DEI LIBRI DI LEGGE (Registro infortuni).

  • DAL T.U. 81/08:PERICOLOfonte di potenziale danno

    ESPOSIZIONE AL PERICOLOsituazione in cui il pericolo diventa concreto, cio situazione in cui una persona esposta al pericolo

    DANNOlesione fisica alla persona come conseguenza diretta o indiretta esposizione al pericolo*

  • CONCETTO DI RISPETTO E CONOSCENZA - COMPORTAMENTO*

  • Origine degli InfortuniUNSAFE ACTS (Organizzazione del lavoro) 78%(Situazioni impreviste)2%UNSAFE CONDITIONS (Macchine, attrezzature)20% FATAL ACCIDENTS *

  • LE CONDIZIONI DEL RISCHIO*

  • Obiettivi cognitiviSAPERESapere che gli incidenti possono essere prevenuti grazie alla collaborazione di tutti Conoscere il ruolo delle istituzioni per vigilare sulla sicurezza a scuola Sapere che esistono attivit di prevenzione che si effettuano periodicamente nella scuola Obiettivi attitudinaliSAPER FAREEsser coscienti delle proprie responsabilit in ambito di sicurezza a scuola Saper riconoscere cosa necessario fare per migliorare la sicurezza nella propria classe Obiettivi comportamentaliSAPER ESSERESaper prendere impegni ed iniziative per aumentare la sicurezza nella propria classe e nella scuola Essere in grado di mettere in atto comportamenti sani e sicuri per se e per gli altri *

  • *

  • *

  • Il Medico competente*

  • LINAIL e la prevenzioneLINAIL coadiuva lazione del datore di lavoro con attivit di assistenza, consulenza, formazione ed informazione introdotta dalla ex Dl.gs 626/94., attuale T.U. 81/08 e s.m.i.Finanziamenti per ledilizia scolastica (nuovi insediamenti e ristrutturazione).Finanziamenti per la bonifica dellamianto.

    *

  • Per Aprire unazienda bisogna inizialmente iscriversi alla Camera di Commercio ed aprirele due posizioniinailinpsSe ci sono dipendenti bisogna iscriverli al CENTRO PER LIMPIEGO*

  • GLI SPORTELLI NEL LAZIO PRESSO CUI RIVOLGERSI PER CONSULENZASEDI INAIL TERRITORIALICNA*SUAPSportello unico per leAttivit produttive

  • Sede INAILModalit di erogazione dei servizi INAIL*

  • Scrivania Telematica delle Ditte/Intermediarinel Sistema Informativo INAILUtente InternetOperatore INAILErogazione dei servizi per via Telematica*

  • Portale Integrato alle Imprese (www.impresa.gov.it) Accesso ed AbilitazioniCome si accede:Attraverso la Carta Nazionale dei Servizi;Attraverso le pi diffuse smart card per lafirma digitale.

    Abilitazioni per lINAIL:Gli utenti devono essere abilitati anche su Punto Cliente (identificativo e password);Possono operare solo sulle deleghe registrate su Punto Cliente INAIL.*

  • Portale Integrato alle Imprese (www.impresa.gov.it) Servizi disponibiliAprire una attivit:Iscrizione Impresa Individuale o Societ (Integrato)

    Modificare una attivit:Variazione denominazione (Integrato)Variazione ragione sociale (Integrato)Variazione sede legale (Integrato)Variazione sede operativa (sede lavori PAT) (Integrato)Variazione attivit esercitata (Integrato)

    *

  • Portale Integrato alle Imprese (www.impresa.gov.it) Servizi disponibili (continua..) Gestire i contributi:Richiesta regolarit contributiva (INPS)Calcolo codice F24 per artigiani e commercianti (INPS)Invio DM 10 (INPS)Invio GLA (INPS)Estratto conto aziende (INPS)Gestione contabile (consultazione situazione Contabile)(INAIL)Gestire il personale:Sospensione dellattivit con dipendenti (Polizza Dip.)(Integrata)Riattivazione dellattivit con dipendenti (Polizza Dip.) (Integrata)Cessazione dellattivit con dipendenti (Polizza Dip.) (Integrata)Consultazione:Dati anagrafici alla Camera di Commercio (CCIAA)Dati anagrafici ad INAIL(INAIL)Dati anagrafici allINPS(INPS)

    *

  • Portale Integrato alle Imprese (www.impresa.gov.it) Scenario di cooperazione applicativa (Consultazione)ReteRUPA*

  • Portale Integrato alle Imprese (www.impresa.gov.it) Scenario di cooperazione applicativa (Iscrizione/Variazione)ReteRUPA*

  • Portale INAILIn linea con le direttive sulle-government, lINAIL ha realizzato, nel proprio sito Internet (www.inail.it) la Sede Telematica Punto Cliente per lerogazione dei servizi online.Lobiettivo di rendere i servizi dellIstituto veloci, leggeri, pratici e trasparenti.Proseguendo nel potenziamento della Sede Telematica, lINAIL ha realizzato altri 4 servizi online, strategici per la Gestione del Rapporto Assicurativo.*

  • Portale INAIL (www.inail.it Punto Cliente) Accesso ed AbilitazioniCome si accede: Attraverso la Utenza e Password rilasciati dallIstituto. Aziende, dufficio, al momento dellattivazione del Codice Ditta. Intermediari (registrazione presso la sede) Abilitazioni per lINAIL:Aziende (accesso ai dati della propria posizione);Intermediari (sulle ditte in delega, registrate su Punto Cliente)

    *

  • Portale INAIL (www.inail.it Punto Cliente) Accesso ed Abilitazioni - gerarchiaServiziAziendaSubdelegato Azienda*

  • Portale INAIL (www.inail.it Punto Cliente) Nuovi Servizi disponibili Denuncia di Esercizio Denuncia Variazione (Nuova PAT) Denuncia di Cessazione Ditta Consultazione Stato PraticaIl sistema assegna online:Codice Ditta e Codice Posizione Assicurativa Territoriale*

  • SistemaInformativoINAILInternet

    DatitemporaneiPortale INAIL (www.inail.it Punto Cliente) Compilazione ModuliUtenza / Password*PortaleINAIL

  • SistemaInformativoINAILPortale INAIL (www.inail.it Punto Cliente) Conferma ed invio dei DatiInternet

    DatitemporaneiDatidefinitivi*PortaleINAIL

  • Ricevuta rilasciata allutenteLa ricevuta rilasciata allutente ha una grafica simile alla modulistica cartacea e riporta:

    Data di Comunicazione; Tutti i dati inseriti dallutente; Numero di protocollo assegnato automaticamente dalla sede (appena viene protocollato)Le ricevute saranno disponibili, nellareariservata dellutente per 5 anni.*

  • *Finanziamenti per la prevenzione: Avviso qu

Recommended

View more >